Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
Aymaro

F1 - GP Montecarlo 2016

Recommended Posts

C'è sempre stato un problema di base, in gran bretagna se raduni tutti gli ingegneri e tecnici che lavorano nel mondo delle corse  riempi uno stadio, fai la stessa cosa in italia o in francia e riempi un bar..

 

per di più i britanni sono veramente "nuts" per le corse e le auto da corsa, possono specializzarsi in qualcosa, fluidodinamica, telaistica e poi fare una carriera intera fino alla pensione passando da un lavoro all'altro, da una ditta all'altra sempre in ambito racing, in italia a parte Ferrari e un po' Dallara basta lì

 

in F1 ci sono abbastanza tecnici inglesi per fare due team vincenti, in qualsiasi altra nazione europea che costruisce auto non si riesce a metterne assieme neanche per fare un team, proprio non ce ne sono abbastanza

 

idee come fare l'Alfa F1 o una Ferrari costantemente vincente si scontrano da sempre con questo fatto, ci sono gli inglesi ma difficilmente vogliono uscire dal loro paese, il fish and chips, i pub di paese, il loro mondo è quello e fuori si sentono persi

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Aymaro dice:

il Domenicali dream team? hanno vinto un mondiale per sbaglio perché lo ha perso la McLaren e poi?  ha perso un mondiale per una strategia suicida (Alonso nel 2010), ha silurato Costa che ora fa le mercedes astronavi... capirei il team Todt-Brown, che con Schumacher erano si un dream team, ma della gestione Domenicali personalmente non rimpiango nulla

 

io penso che il problema della Ferrari sia quello di non riuscire ad "aggirare" o meglio trovare i buchi nelle regole come fanno gli altri, ora si fa un gran parlare di gomme che variano la pressione in gara di mercedes e red bull ad esempio... 

ma in passato ci sono stati i doppi fondi, il ritorno alle gomme della stagione prima (con perdita delle prestazioni Ferrari) anche sulla storia dei gettoni, Renault con 3 gettoni recupera 35 cavalli, Ferrari con 3 gettoni va come prima, mercedes con i motori che fanno 5 gp senza rompersi (scorso anno) riesce a farsi approvare delle modifiche per affidabilità a costo gettoni zero, Ferrari rompe 2 motori in 3 gara (quest'anno) non gli passano le modifiche per affidabilità a costo zero, insomma pecchiamo in furbizia (una squadra italiana è un po un paradosso se vogliamo) oltre che di peso politico

Beh anche nel 2008 avevano quasi vinto...

E con alonso se la sono giocata nel 2010 e 2012...poi nulla o poco più 


PETIZIONE 125 in Superstrada e Autostrada

La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me c'è da considerare anche che Alonso era di un altra pasta. Nando a perez l'avrebbe attaccato sino ad andare quasi a muro. Vettel o parte davanti o è perso, e questa non è la macchina che gli permetterà di stare sempre davanti. In queste situazioni ci vuole un guerriero e tra raikkonen e vettel non so chi è più pollo se si tratta di sorpassi...

Detto questo Ricciardo mi è piaciuto un sacco, due palle monumentali a tentare quell'attacco su Hamilton uscendo di traiettoria e andando sul bagnato con le slick. Ecco questo mi piacerebbe davvero vederlo in Ferrari, ma poi bisognerebbe silurare vettel eccetera eccetera...

☏ iPhone ☏

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, shadow_line dice:

C'è sempre stato un problema di base, in gran bretagna se raduni tutti gli ingegneri e tecnici che lavorano nel mondo delle corse  riempi uno stadio, fai la stessa cosa in italia o in francia e riempi un bar..

 

per di più i britanni sono veramente "nuts" per le corse e le auto da corsa, possono specializzarsi in qualcosa, fluidodinamica, telaistica e poi fare una carriera intera fino alla pensione passando da un lavoro all'altro, da una ditta all'altra sempre in ambito racing, in italia a parte Ferrari e un po' Dallara basta lì

 

in F1 ci sono abbastanza tecnici inglesi per fare due team vincenti, in qualsiasi altra nazione europea che costruisce auto non si riesce a metterne assieme neanche per fare un team, proprio non ce ne sono abbastanza

 

idee come fare l'Alfa F1 o una Ferrari costantemente vincente si scontrano da sempre con questo fatto, ci sono gli inglesi ma difficilmente vogliono uscire dal loro paese, il fish and chips, i pub di paese, il loro mondo è quello e fuori si sentono persi

Di gente in gamba in Italia ce n'e'. Di gente che sa di meccanica, elettronica, batterie etc in Italia ce n'e'.

Magari non avra' esperienza diretta nel mondo racing ma con una struttura adeguata si colmano le lacune.

Il problema e' che non ci sono strutture.

Io mi occupo di elettronica di potenza e da sempre cerco di entrare nel mondo racing, ma nisba.

Ok ora sono anche datato (34anni) ma magari a 27/28 anni potevo anche essere un investimento per una azienda del settore. Problema che non ce ne sono e quelle che ci sono cercano il candidato che abbia fatto volare un satellite nello spazio a 25 anni....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema risale a molto piu' indietro.

Noi abbiamo perso entrambe le guerre mondiali, e per un po' ci fu proibilito fare ricerca.

Non e' un caso che l'uso esteso della fibra di carbonio, le ricerche in ambito aeronautico/spaziale (poi finite sulle auto da corsa) negli anni passati si siano fatte piu' in UK che in qualunque altro paese europeo.

 

Poi piu' recentemente, ai tempi di Briatore in Renault, loro avevano la sede in UK (dalla Francia arrivavano giusto i motori) perche' la legislazione vigente all'epoca permetteva loro di lavorare H24 7/7, mentre in Francia non avrebbero potuto.

 

E' un mix di cose, alcune per questioni di mentalità, altre per motivazioni che potremmo definire "storiche".

 

Che poi in UK siano mediamente piu' petrolhead di noi, non ci piove!

  • I Like! 2

Di questi ne vendono a secchiate.

Vedrete.

[scritto in data 18 Luglio 2013 - Riferito a Jeep Cherokee]

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, d.lo. dice:

Secondo me c'è da considerare anche che Alonso era di un altra pasta. Nando a perez l'avrebbe attaccato sino ad andare quasi a muro. Vettel o parte davanti o è perso, e questa non è la macchina che gli permetterà di stare sempre davanti. In queste situazioni ci vuole un guerriero e tra raikkonen e vettel non so chi è più pollo se si tratta di sorpassi...

Detto questo Ricciardo mi è piaciuto un sacco, due palle monumentali a tentare quell'attacco su Hamilton uscendo di traiettoria e andando sul bagnato con le slick. Ecco questo mi piacerebbe davvero vederlo in Ferrari, ma poi bisognerebbe silurare vettel eccetera eccetera...

☏ iPhone ☏

mah, Vettel ci ha provato a passare Massa (non è mai stato a tiro di Perez, anzi è andato lungo per cercare di riprenderlo) e lo aveva anche fatto, ma ha tagliato la chicane ed ha dovuto restituire la posizione, anche Alonso avrebbe potuto poco su questa pista, chiedi ad Hamilton che ha dovuto chiedere strada se non nonostante girasse piu veloce non lo passava Rosberg, stessa cosa per Ricciardo su Hamilton, un solo tentativo e poi basta, o Grosejan bloccato dietro una Manor, o meglio ancora Nasr che ha chiuso Ericcson per 8 giri nonostante fosse palesemente più lento(da qui l'incidente fratricida tra i 2)

Share this post


Link to post
Share on other sites
mah, Vettel ci ha provato a passare Massa (non è mai stato a tiro di Perez, anzi è andato lungo per cercare di riprenderlo) e lo aveva anche fatto, ma ha tagliato la chicane ed ha dovuto restituire la posizione, anche Alonso avrebbe potuto poco su questa pista, chiedi ad Hamilton che ha dovuto chiedere strada se non nonostante girasse piu veloce non lo passava Rosberg, stessa cosa per Ricciardo su Hamilton, un solo tentativo e poi basta, o Grosejan bloccato dietro una Manor, o meglio ancora Nasr che ha chiuso Ericcson per 8 giri nonostante fosse palesemente più lento(da qui l'incidente fratricida tra i 2)

Be insomma quando ci sono stati i pit stop perez era li, poi non capivo quel pendolo che continuava a fare giro lento, giro veloce che ha permesso a perez pian piano di allungare. Voleva gestire? Aveva la mescola più dura, cosa c'era da gestire? Poi ovviamente ha spiattellato sul più bello...

Certamente Montecarlo è la pista antisorpasso per eccellenza, ma mi pare che verstappen prima di andare a muro qualche sorpasso sia riuscito a piazzarlo.

Non so mi ha dato l'idea di essere sin troppo passivo.

☏ iPhone ☏

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, d.lo. dice:

ma mi pare che verstappen prima di andare a muro qualche sorpasso sia riuscito a piazzarlo.

 

con vantaggio di gomme e con la miglior macchina del wwek end contro Renault-Sauber e Manor, si sarebbe fermato alla soglia dei punti imho

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Aymaro
      commentando il post nella discussione sulle one-off desiderate, avevo espresso la mia idea, ed il cervello ha iniziato a macinare  e visto il molto tempo libero mi ci sono messo 
       
      primo teaser "matematico" di una one off ispirata alle F1 anni 70, anzi diciamolo pure alla Brabham BT 44B

       
      il lavoro da fare è ancora lungo, soprattutto per le molte parti meccaniche a vista, per fortuna esistono siti dove poter scaricare gratuitamente dei 3d fatti da appassionati 
       
       
    • By AleMcGir
      https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/gp-australia-2020-orari-circuito-e-televisione-melbourne-albert-park-sky-tv8-485317.html
       
      -----
       
       

      https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/ferrari-niente-mission-winnow-a-melbourne-f1-2020-leclerc-vettel-phillip-morris-485505.html
       
       
       
    • By Aymaro
      si vede che l'interesse è scemato per aprire il topic il venerdì 
      come già detto in altre sedi Leclerc monterà un motore nuovo (si dice un'anticipazione del 2020) e quindi partirà con 10 posizioni di penalità
      https://it.motorsport.com/f1/news/f1-leclerc-col-motore-nuovo-ferrari-allattacco-in-brasile/4595924/


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.