Jump to content

Recensione sciuè sciuè Panda Hybrid e riflessioni


Gabri Magnussen

Recommended Posts

Questa settimana ho in dotazione un pandino city life, ben accessoriato, con il mille ibrido.

Non mi dilungo su questioni tecniche, visto che modello e motore sono ormai noti, però in un mondo moderno continuo ad amare il pandino nel suo essere spartano e razionale.

Manco a farlo apposta, per andare a ritirare il pandino, sono stato accompagnato da una collega con una moderna i10 Tech, ottima alternativa e temo forse più economica per quanto offre, eppure seppur con i suoi limiti la trovo perfetta nel contesto urbano.

Forme intelligenti, posizione di guida rialzata e la parcheggi in un fazzoletto.

Il mille ibrido i primi due minuti mi sembrava un disastro rispetto al 1.2, poi me ne sono fregato dell'indicazione del cambio marcia e seppur più presente in abitacolo, in città diventa pimpante anche se occorre giocare troppo con i 6 rapporti a disposizione.

Non voglio essere talebano, ma la sia ama proprio per la sue essenzialità.

Però poi ti trovi nel 2023 e ti accorgi che per una Panda così come la sto guidando, ci vogliono circa 16.500 Euro e da qui capisco che per quella cifra vorresti di più. 

Nel 2010, dopo un incidente avevo fretta di prendere un'auto da battaglia e con il rottame + circa 8.000 Euro mi davano Ypsilon, Corsa, Clio con allestimento intermedio.

Oggi la forbice di prezzo tra le utilitarie e le auto di segmento superiore si è ridotto con una rincorsa pericolosa verso la soglia dei 20mila Euro, come per esempio la nuova Aygo X.

Ecco quindi che si inizia a diventare schiavi di finanziamenti e/o ad una escalation di spesa per auto con misure da utilitaria.

Rimangono unicum come Sandero Stepway e le coreane i10/Picanto, ma tutte perlomeno in Italia, con meno appeal rispetto alle due vetuste Panda e Ypsilon.

 

 

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

Diciamo pure che i 16.5K € di oggi sono i 13.5K € di 5 anni fà a cui bisogna sottrarre almeno altri 2K tra contenuti che la Panda del 2018 (cambio a 6 marce e componente "ibrida" oltre ad un motore più nuovo) non aveva e i rincari alle materie prime e crisi chip, ecc.

Edited by nucarote
Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, moltosugo scrive:

posso chiederti, in tono non affatto polemico, cosa ha in più la i10? ultimamente mi ritrovo a guidare una ypsilon hybrid e non la trovo malaccio, ma volevo capire anche cosa potevano offrire le altre marche

 

Faccio una premessa, tra le due continuo a preferire Panda.

E' innegabile però che, il modello di accesso a 15.550 Euro porta in dotazione accessori come: 

 - Airbag (anteriori, laterali, a tendina)

 - Cruise control

 - Sistema di mantenimento della corsia (LKA)

 

Tutte cose che su Panda non esistono o esistono solo parzialmente e che sul piatto della bilancia possono pesare nella preferenza verso la coreana.

 

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

... bhe... si sa che sulle italiane c'è, a mio avviso, un pessimo rapporto qualità prezzo.

Una 500 dolcevita viene oltre 20.000€ e non c'è nemmeno un adas quando su una aygo c'è il mondo.

 

  • I Like! 1
  • Thanks! 1

...perchè solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo...lo cambiano davvero.

Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, flower scrive:

... bhe... si sa che sulle italiane c'è, a mio avviso, un pessimo rapporto qualità prezzo.

Una 500 dolcevita viene oltre 20.000€ e non c'è nemmeno un adas quando su una aygo c'è il mondo.

 

hai ragione, ma purtroppo o per fortuna gli acquisti non sono solo razionalità ma anche cuore, occhi ecc.. 

l'aygo potrebbero anche vendermela con il volante d'oro, ma tra le due sceglierei sempre 500 ad esempio

  • I Like! 3
  • Sad! 1
Link to comment
Share on other sites

... certo... ognuno ha le proprie priorità quando acquista una vettura.

C'è da dire che se si valuta solo ed escusivamente la parte tecnica/dotazioni, sia panda che 500 escono malino.

  • I Like! 1

...perchè solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo...lo cambiano davvero.

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, flower scrive:

... certo... ognuno ha le proprie priorità quando acquista una vettura.

C'è da dire che se si valuta solo ed escusivamente la parte tecnica/dotazioni, sia panda che 500 escono malino.

Se invece si valuta tenuta di strada e confort Panda vince a mani basse.

Link to comment
Share on other sites

... a me sembrava che la discussione fosse stata aperta perchè con i prezi di acquisto delle ultime Fiat, mancano degli optionals importanti...

Per la tenuta e confort, presumo, non si prendano come riferimento dei segmento A di 20 anni.

...perchè solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo...lo cambiano davvero.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.