Jump to content

F1 2024 - Mercato piloti


AleMcGir

Recommended Posts

Leclerc sul rinnovo: “Non è urgente”

Il pilota monegasco ha spiegato di avere la priorità di riportare la Ferrari alla vittoria

...

Nelle aspettative del pilota monegasco il 2023 sarà un anno chiave, dato che l’ambizione non nascosta della Ferrari è quella di puntare al titolo mondiale. Ma lo sarà, con tutta probabilità, anche nella definizione del futuro di Leclerc, legato alla Ferrari da un accordo (firmato nel 2019) che troverà la sua naturale conclusione a fine 2024. Immancabile in merito c’è stata una domanda rivolta al pilota transalpino nel corso della cerimonia di presentazione della SF-23, che gli chiedeva appunto del rinnovo: “Non è urgente. Ora la priorità è vincere. Quando verrà il momento, ci troveremo per parlare“, ha spiegato Leclerc con un sorriso. Come accade da tempo, contratti importanti come quello del monegasco sono negoziati con largo anticipo sulla scadenza, anche per evitare che possano risuonare suadenti le sirene provenienti da altri lidi. “Non è un mistero per nessuno l’interesse di Toto Wolff“, ha infatti osservato Leo Turrini sull’edizione odierna di QN, tratteggiando un possibile scenario: “Hamilton, soprattutto se riuscisse a conquistare la sospirata ottava corona, mollerebbe la presa. A quel punto Mercedes, chi credete che andrebbe a cercare?”. 

 

https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/leclerc-sul-rinnovo-non-e-urgente

 

---

image.png.94901cc6bbf70e51da8744bcd87ae330.png

https://www.formula1.it/news/13030/1/f1-2023-stipendi-e-situazione-contrattuale-dei-piloti-verstappen-doppia-leclerc

Edited by AleMcGir
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 141
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • 2 months later...

I contatti c'erano, ci sono e continueranno ad esserci.

Come per tutti, Vertappen compreso.

 

Credo comunque sia molto remoto un passaggio di Leclerc ad altro team, nel breve periodo almeno:

 

L' unico team vincente nel medio termine è Red Bull, squadra costruita attorno a Verstappen il quale non ha il minimo motivo di andarsene. andando lì si scontrerebbe con un ambiente completamente rivolto all'Olandese che assai difficilmente gli permetterebbe di competere allo stesso livello, specie all'inizio, cosa che potrebbe mettere ancora più in crisi la carriera, in particolare agli occhi di un pubblico sempre più vasto e meno esperto. Andasse via Max per motivi estemporanei personali, allora le cose cambierebbero...

 

L'alternativa Mercedes, anche volendo sperare in un recupero miracoloso, mi pare altretanto poco percorribile: Russel è forte e da giovane inglese ha la squadra che sta puntando tutto su di lui: già sta facendo vacillare le granitiche certezze di un monumento vivente come Hamilton. Pure andasse via Luigino, Leclerc si troverebbe una situazione non troppo distante di quella ipotetica in Red Bull, con in più una macchina inferiore, forse anche alla Ferrari stessa.

 

Aston potrebbe essere invece assai interessante... se non ci fosse il sedile occupato dal proprietario...

In caso servirà aspettare che Alonso decida di andare in pensione, ma verosimilmente per allora la macchina potrebbe soffrire sul lato tecnico la rimonta non solo di Ferrari e Mercedes ma anche del Gruppo. Per me ad ora rimane comunque l'unica vera alternativa al rimanere in Ferrari.

 

Personalmente un addio lo vedo possibile solo in caso di una stagione in cui la Ferrari non sappia ancora trovare il modo di migliorare la macchina, che si renda ancora ridicola dal muretto.

Se invece ( e qui, orsù, ciascuno compia il gesto apotropaico a lui più congeniale) Leclerc noterà un trend positivo, penso che allontanerà ogni pensiero di cercare immediatamente una svolta ardita di carriera.

 

 

  • I Like! 3
Link to comment
Share on other sites

Avete letto le dichiarazioni di Marko che ha detto che Charles potrebbe lasciare Ferrari già a fine di quest'anno?

Ok che a lui piace mettere zizzagna, ma magari conosce il contratto di Charles, essendosi interessato 2 anni fa.

Link to comment
Share on other sites

la gazza di oggi , per quanto attendibile da quando è nelle mani di cairo editore , parla sia della partenza di meikes che di #16 che non vuol sedersi al tavolo che aspetta di vedere etc etc oltre a citare la clausola "competitività"

#16 se ne vuole andare? è insoddisfatto? che dire ... PAZIENZA la ferrari resta i piloti vanno e vengono e poi mica sempre si può vincere ( vabbè non si vince dal paleozoico della F1 ) 

spaccarci la testa oggi su cosa succedere in estate o il prossimo anno è , quasi , tempo inutile

io ritengo che #16 sia forte , sia un manico e sul giro secco sia veramente un crack ma , forse , le sue gesta sono portate un po' troppo in alto/evidenza magari da chi ha bisogno di creare il personaggio  o l'interesse alla notizia ( la butto lì .. la tv x dire )

  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.