Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Marc255

Punta tacco ?

Recommended Posts

Ciao a tutti, domanda puramente di curiosità.

Nell’eseguire il punta tacco, il colpetto di gas va dato solamente quando il cambio è in folle? (Nel passaggio da una marcia all’altra)

Avere la frizione premuta non è la stessa cosa ?

grazie in anticipo 

Edited by Marc255

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se dai il colpetto mentre sei in folle e riesci a portare tutto ai giri corretti potenzialmente vai a ridurre le sollecitazioni sui sincronizzatori.

In pratica viene quasi da sè visto che viene fatto durante il cambio marcia.

La buona riuscita dipende moltissimo dal pedale dell'acceleratore:

Con la Panda per me era praticamente impossibile fare le cose decentemente e in modo rapido perchè il pedale è estremamente filtrato e con una risposta lenta ( ma comunque è pure abbastanza inutile su questa),

sulla 124 viene naturale sia grazie alla risposta più rapida del pedale e sia per la posizione stessa dei comandi che facilita la manovra.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

bisogna anche avere lo spazio per farlo....se sto frenando tra le mia gambe lunghe e il piantone dello sterzo non ho spazio se invece scalo e basta è una goduria.

Dai un colpo (con gli attuali acceleratori elettronici io praticamente spingo il pedale fino a fondo corsa per un istante) un instante prima che la frizione attacchi, serve pratica.

Questo giova a un po tutto dal comfort di marcia al cambio e ai vari supporti elastici.

Alcune auto (BMW) lo fanno in automatico.    

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella mia prima macchina  (Fiat 1100 R del 1966) comprata usata, avevo il sincronizzatore della seconda praticamente distrutto  (il precedente proprietario la usava in città), e la prima a denti dritti (non sincronizzata)

Quindi si è reso necessario imparate a fare le  "doppiette" in modo scientifico  (calcolate al contagiri). disegnando fisicamente il  "grafico"
velocità/giri per ogni marcia

(questo è quello che usavo quando avevo un 132...
https://photos.app.goo.gl/srcH8u88VfobzRYN9).

 

Il punta tacco altro non è che una doppietta fatta frenando.

Se i sincronizzatori funzionano, e non lasci la frizione in folle ...meglio di niente.

Ma non è una  "vera" doppietta...  e se i sincronizzatori non sono efficienti gratterai.

 

Sul vetusto 1100 il punta tacco veniva naturale: tutti e tre i pedali attaccati in basso  (con il buco nel pavimento) che riproducono in modo più naturale il movimento del piede, e soprattutto NIENTE servofreno  (quindi premi con forza sulla  "punta" del piede destro, e il movimento che fai con il  "tacco" non altera significativamente la frenata).

Sulle altre vetture che ho guidato  (con servofreni...  con comandi sempre più  "leggeri"... |||)

la forza che devo applicare sul pedale freno è talmente leggera, che con il movimento del piede si altera in modo orribile.  Mi viene una schifezza.

 

A me i servocomandi...  "non piacciono" !!

 

(ma perchè fanno pedali freno così leggeri? Vanno spinti con i PIEDI...  abituati a portare tutto il peso della persona ...  )

 

 

...quindi, tornando alla domanda...

trovo strano che il problema sia  "lasciare la frizione" passando per il folle  (il piede sinistro deve fare una cosa sola...)
Per me il problema è riuscire a dosare bene la frenata con la  "punta" del destro muovendo il "tacco"

(già è un problema dosare bene la frenata con il tacco appoggiato...

...con i freni  "a sfioramento" che fanno adesso !)

Edited by mariopagnanelli

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, mariopagnanelli scrive:

trovo strano che il problema sia  "lasciare la frizione" passando per il folle  (il piede sinistro deve fare una cosa sola...)

Per me il problema è riuscire a dosare bene la frenata con la  "punta" del destro muovendo il "tacco"

(già è un problema dosare bene la frenata con il tacco appoggiato...

...con i freni  "a sfioramento" che fanno adesso !)

Il suo dubbio era: perché devo essere in folle e non è la stessa cosa che spingere la frizione, se in entrambi i casi ruote e motore non sono collegati?

La risposta è che lo scopo della doppietta è far girare a vuoto l'albero primario del cambio; se sei in folle con la frizione attaccata gira, se premi la frizione no, perché il motore viene disconnesso prima del cambio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.