Jump to content

Cole_90

Recommended Posts

Al debutto sulla piccola Spring il nuovo logo ed i nuovi colori del brand.

Debuttano inoltre la tinta carrozzeria Gris Dusty delle foto, la chiave, il portadocumenti ed il caricatore con il nuovo logo Dacia e i nuovi colori per l'infotainment.

 

 

2022 - New Dacia visual identity - Dacia SPRING.jpg

2022 - New Dacia visual identity - Dacia SPRING (1).jpg

2022 - New Dacia visual identity - Dacia SPRING (2).jpg

2021 - [Dacia] Spring - Page 15 Dacia110

2021 - [Dacia] Spring - Page 15 Dacia210

 

 

Press Release:

 

Cita

LA NUOVA VISUAL IDENTITY DI DACIA SU TUTTI I VEICOLI DELLA MARCA

Forte simbolo della nuova visual identity della Marca, l’emblema Dacia Link si colloca al centro della calandra dei veicoli, i cui motivi sono stati rielaborati e resi bianchi.

Composto da una D e una C stilizzate e unite come gli anelli di una catena, il nuovo emblema è, al tempo stesso, simbolo di robustezza e semplicità. Anche da lontano, Dacia Link dà visibilità alla Marca e compare anche al centro delle ruote.

Un altro cambiamento immediatamente visibile è il logo apposto al posteriore dei veicoli e sul volante. Le lettere, volutamente minimaliste, sono alleggerite per mantenere solo i tratti necessari per riconoscerle.

Si aggiungono anche altre evoluzioni del design, come l’introduzione della tinta Grigio Megalite per le barre da tetto, gli ski anteriori e posteriori, ma anche i retrovisori esterni di Sandero Stepway, Spring e Duster.

La presentazione dell'intera gamma Dacia con la nuova identità visuale segna il terzo e ultimo capitolo della strategia di implementazione iniziata più di un anno fa. Questo nuovo universo è in linea con i nostri valori - semplicità, robustezza, autenticità - in modo più deciso e moderno. Questo sviluppo rappresenta un nuovo slancio per Dacia nel raggiungimento delle sue ambizioni.

Denis Le Vot,  CEO Dacia

LO STESSO DNA, UN NUOVO IMPULSO

Nel giro di qualche mese, Dacia ha rinnovato la sua gamma arricchendola di 2 modelli inediti: Spring, la prima vettura Full Electric della gamma, e Jogger, la versatile familiare del Segmento C.

Lo sviluppo della nuova visual identity completa questo processo di rinnovamento. Dacia ha, quindi, cambiato tutto, ma ha voluto restare essenziale.

Essenziale per Dacia vuol dire proporre veicoli senza fronzoli, con tutto ciò che è indispensabile per rispondere alle attese dei clienti. Innanzitutto, veicoli robusti e affidabili, che offrano una grande versatilità di utilizzo nella vita quotidiana, ma anche per le avventure outdoor. L’inedita tinta Lichen Kaki, una sfumatura di verde che ricorda il muschio e la terra, è stata introdotta per sottolineare lo stretto rapporto tra Dacia e la natura.

Dacia è una Marca rivoluzionaria che affronta il concept di auto in modo diverso, in particolare cercando di promuovere i consumi razionali. Questo si rifletterà nel graduale abbandono di certi materiali come le modanature cromate, ma anche, come accade da diversi anni, della pelle di origine animale.

Dacia concretizzerà uno degli impegni assunti dal Gruppo Renault in occasione dell’Assemblea Generale degli Azionisti del 23 aprile 2021.  Dal 2023, Dacia sarà così la prima Marca del Gruppo con il 100% dei veicoli con la velocità massima limitata a 180 km/h.

Il lancio della nuova visual identity su tutta la gamma Dacia è un bell’esercizio di coordinamento. Grazie al contributo di tutte le linee di business, Dacia si rifà il look pur mantenendo il suo DNA. Questa trasformazione permette di dimostrare come si possa essere al tempo stesso essenziali e attrattivi nel nostro modo di affrontare l’automobile.  

Lionel Jaillet, Direttore Performance Prodotto Dacia

Il logo molto lineare riflette l’essenzialità che caratterizza la Marca. Allo stesso modo, l’emblema Dacia Link, che trae ispirazione dal mondo della meccanica, parla di semplicità e robustezza. Inoltre, racchiude tutto il simbolismo del legame, elemento forte della community Dacia.  

David Durand, Direttore Design Dacia

Dacia si evolve al passo con i tempi e la sua immagine diventa ancora più moderna. I principi fondamentali alla base dei prodotti si rafforzano ulteriormente per rispondere alle vere attese dei clienti. Veicoli versatili e robusti, adatti per le attività outdoor, con equipaggiamenti ingegnosi e un approccio economico ed ecologico pragmatico. La nuova visual identity trasmette questi messaggi e rende la Marca ancora più attrattiva. Un nuovo inizio per Dacia

Lionel Jaillet, Direttore Performance Prodotto Dacia

CAMBIAMENTO IN CONTEMPORANEA SU TUTTI I VEICOLI

La nuova visual identity, una novità assoluta per l’industria automotive, sarà adottata contemporaneamente da tutta la gamma Dacia. Dal 16 giugno, i clienti potranno già ordinare i veicoli con la nuova visual identity.  

Per toccarli con mano però, bisognerà aspettare fino al Salone dell’Auto di Parigi che si terrà a ottobre 2022. Subito dopo, i primi veicoli cominceranno ad arrivare presso i concessionari Dacia.

Dacia Italia

 

Il Thread verrà unito al precedente a presentazione listini avvenuta

 

 

 

Edited by Cole_90
  • Thanks! 2

12/17 Mercedes-Benz A180d Premium (W176 FL) ♥️ 

05/21 Mercedes-Benz C200 Coupé EQ-Boost Premium (C205 FL) 🔥


🌈 Fai parte della comunità  LGBT+ o vorresti supportarci? 
Iscriviti alla nostra pagina su Instagram: 
@motorpride_it 🌈

Link to comment
Share on other sites

Introdurrei la chiave che si ripiega all'interno che la chiave da Fiat Uno anni 80 è scomodissima.

 

Il nuovo verde è veramente carino, peccato non ci fosse prima, mia moglie l'ha presa bianca con i dettagli arancioni.

 

Altri miglioramenti "economici" che farei sono: posizione P sul cambio per evitare di lasciare sempre l'auto in folle, comandi radio al volante (anche quelli della prima serie della Sandero); fari anteriori a led.

Now: Jeep Compass MY20 1.3 GSE Longitude (Me - 2021) - Dacia Spring Plus (Wife - 2022)

Previously: Fiat 500L ('68); Autobianchi Avenue Y10 1.1 ('93); Fiat Panda 900 ('98); Fiat Panda 1.2 ('04); Ford Focus SW 1.6 Tdci ('09); Fiat Punto Evo 1.4 GPL ('10); Lancia Ysilon 1.2 Argento ('16)

Link to comment
Share on other sites

  • Cole_90 pinned this topic
  • 2 months later...
4 ore fa, xtom scrive:

Maggiori info sull'evoluzione della Spring con i ps ripresi da L'argus qui

 

sure? De Meo aveva detto che la Spring non è adeguata al mercato europeo, se non erro.

o la rivedono davvero pesantemente o mi sa che sono speculazioni con poco fondamento.

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, slego scrive:

 

sure? De Meo aveva detto che la Spring non è adeguata al mercato europeo, se non erro.

o la rivedono davvero pesantemente o mi sa che sono speculazioni con poco fondamento.

La seconda mi sa, a giudicare dal numero di verbi al condizionale utilizzati nel pezzo.  

Link to comment
Share on other sites

Adesso, nucarote scrive:

La seconda mi sa, a giudicare dal numero di verbi al condizionale utilizzati nel pezzo.  

 

eh, infatti credo anche io.

De Meo se l'è trovata già pronta e ha abbozzato, ma è evidente che quel prodotto lì poteva andar bene per la Dacia "vecchia scuola", ma non è compatibile con il nuovo corso del marchio.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, slego scrive:

 

eh, infatti credo anche io.

De Meo se l'è trovata già pronta e ha abbozzato, ma è evidente che quel prodotto lì poteva andar bene per la Dacia "vecchia scuola", ma non è compatibile con il nuovo corso del marchio.

Prodotto necessario per abbassare la media di CO2 del gruppo ma alla lunga deleterio per l'immagine data la scarsa fruibilità e la bassa qualità del prodotto in se. Senza considerare che Dacia dovrebbe diventare una sorta di Jeep per ggiovani di Renault.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.