Jump to content
  • 0

Ford Focuc 1.6 zetec regime minimo a 4000 giri(anno 2000)


lockeid

Question

Salve tutti,

girovagando nel web ho trovato questo interessante sito e così ho deciso di iscrivermi per sapere cosa ne pensate del difetto al quale sto lavorando da giorni su questa focus.

Giorni fa un mio caro amico mi chiama dicendo mi che la sua auto si è fermata di colpo ed aveva già il difetto descritto prima di fermarsi definitivamente.

Gli ho suggerito si portarla presso un officina Ford conoscendo le problematiche che afflingono questa auto.

E rimasta ferma in offcina per 2 settimane senza che i tecnici riuscissero a venirne a capo.

Stufo di aspettare mi ha ricontattato dicendomi di aiutarlo nella riparazione in casa.

Io non sono un meccanico professionista ma da tanti anni mi cimento nelle piccole riparazioni.

Secondo lui l'auto non partiva più perchè la cinghia della distribuzione avrebbe ceduto o quanto meno scavallato la posizione di origine.

Per prima cosa ho verificato che il motore fosse in fase meccanica e così è stato.

Primo cilindro a punto morto superiore e gli alberi a camme allineati in modo da poter inserire "il righello" negli appositi riscontri.

Ho controllato la fiamma delle candele che avveniva con regolarità se non fosse per il fatto che il sensore giri sul volano si era danneggiato irreversibilmente.

Una volta sostituiti il sensore volano e quello di fase sull'albero a camme scarico (15€ usati) il motore si è avviato al primo colpo.

Ecco il totale fuori controllo del regime minimo viene fuori.

A quel punto comincio l'indagine prima sulla valvola reg minimo poi sul potenziometro farlaffa e via discorrendo anche sul debimetro, sensore velocità, tubi rotti o collettori con crepe ma nulla di fatto.

La diagnosi della centralina ha rilevato solo potenziometro farfalla scollegato e sensore volano guasto.

Entrambi veritieri ma il primo creato da me mentre facevo le prove mentre il secondo era stato ormai riparato.

Mi rimarebbe solo la sostituzione della centralina ma purtroppo negli "sfasci" di zona ho trovato il necessario ma le auto non erano più provviste di chiave originale e quindi il materiale non era idoneo per i controlli incrociati atti alla riparazione in casa a meno di riprogrammazione della chiave originale dell'auto sotto test.

A quel punto mi sono messo messo alla ricerca di un officina competente per un aggiornamento software o rimappatura della centralina originale e qui ho scoperto che il garege dove era stata ricoverata l'auto la prima volta non era più ufficiale Ford e di conseguenza non potevano operare in tal senso.

Trovata la nuova officina ufficiale Ford,con poca esperieza Ford ed ignari dell'esistenza di certi difetti, ho provato a parlare alla ricezione ma mi hanno solo detto di lasciare l'auto per una diagnosi.

Ho detto di si ma non hanno voluto saper ragione al fronte della mia richiesta di parlare con il capo officina per spiegare già cosa avevo fatto.

Così ho lasciato perdere e mi sono messo alla ricerca di un officina Ford ma con un pò di esperinza con questo diffusissimo difetto storico dei motori di questo genere.

Nell' attesa che dalla nuova officina mi diano notizie circa la possibilità di riceverci a fronte di 80 km difficili da percorrere in queste condizioni, volevo saper se qualcuno ha avuto questo problema e come è riuscito a venirne a capo.

Il difetto si manifesta già dall avviamento del motore e non è mai regolare.

A volte il minimo è a 1500 poi 2000 se si preme l'acceleratore si impenna fino ai 4000.

Magari lasciando il motore a riposo per una manciata di secondi torna a scendere sui 1500/1800.

Sia in marcia che da fermo il difetto è lo stesso.

L'unica cosa certa è che si è manifestato mano a mano sempre più accentuato.

Avete dei pareri al riguardo?

Cordiali saluti

Edited by lockeid
Link to comment
Share on other sites

8 answers to this question

Recommended Posts

  • 0

Ma poi in marcia l'erogazione risponde normalmente all'acceleratore? Giusto per capire se è solo il minimo ad essere starato o se l'intera erogazione è sfalsata.

  • I Like! 1

There's no replacement for displacement.

5967677fbce20_autohabenbahnfahren.jpg.4606d45af194e6808929d7c2a9023828.jpg

Anche tu ti ecciti palpeggiando pezzi di plastica? Perché stare qui a discutere con chi non ti può capire? Esprimi la tua vera passione passando a questo sito!

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Ciao Wihem,

il motore non gira bene, giustamente, anche quando cerchi di erogare normalmente.

Il motore ha potenza ma non gira come dovrebbe.

In sostanza il difetto non è come se per esempio il pedale dell'acceleratore non ritornasse correttamente a zero.

Credo sia questo quello che chiedevi; giusto?

Saluti

Link to comment
Share on other sites

  • 0

L'aspirazione d'aria è stata presa in condiderazione a pari merito della centralina.

Tutti i tubi in gomma sono stati controllati e per il momento non è saltato fuori nulla.

Tra l'altro il motore è della prima versione con gli scarichi lato abitacolo ed aspirazione lato radiatori.

Quindi tutto ben a portata e di facile ispezione.

Rimarrebbe solo la rimozione del gruppo completo aspirazione che sarà la cosa che farò non appena l'auto tornerà dall'officina Ford, quella che ho descritto nel primo msg come poco esperta.

Purtroppo abbiamo deciso di non percorrere gli 80 km in direzione dell'officina Ford esperta in queste condizioni.

Abbiamo così lasciato l'auto a quella nuova di zona con poca esperienza Ford.

Al momento sono 4 giorni che c è l'hanno e non sono riusciti a venirne a capo.

Hanno accettato la nostra richiesta di farci parlare con il capo officina per spiegare i vari accaduti.

Anche questa volta il mio amico proprietario dell'auto ha deciso che se non riusciranno a diagnosticare il danno riprenderà l'auto e continueremo con la riparazione in casa.

Quindi qualsiasi idea è ben accetta da tutti!

Saluti

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.