Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Ciao a tutti, 

Ho preso la patente a 20 anni (in ritardo di due anni rispetto la maggior parte della gente). Promosso al primo colpo alla teoria, bocciato la prima volta alla pratica nel fare il parcheggio ad S senza nemmeno partire. La seconda volta sono passato (non so come) e da lí ho iniziato a guidare sempre con i miei a fianco di tanto in tanto. La macchina personale purtroppo non la ho ma non credo che questo sia la fonte del problema.

Oggi di anni ne ho 22, ne faccio 23 tra poco e da poco sono passati 2 anni da quando ho fatto la patente. 

Finora da solo ho guidato per brevi tratti per 15 volte massimo; con i miei ho invece spesso continuato a guidare. 

Nonostante ciò tutt'ora sono incapace di guidare tanto che da solo non andrei mai. Non considero nemmeno i parcheggi che non faccio nemmeno; intendo proprio la guida in sè. Faccio ancora fatica a usare la frizione, partenze lente e non riesco a gestire la seconda nel senso che non capisco mai quando posso ancora tenerla o quando è a giri troppo bassi. Per cambiare marcia ancora guardo ai km orari. Un disastro. Oggi ho saltato una rotonda senza dare la precedenza e mentre ero nel traffico ho fatto passare uno ma avendo la seconda a numero di giri troppo basso mi è morta. Mi angoscia di essere maschio e avere quasi 23 anni e non essere ancora in grado di guidare. (Da solo non la prenderei mai in mano oltre 2km). Questo problema mi tormenta. I miei coetanei guidano da ormai 5 anni e girano per l'Italia. Io non sarei nemmeno capace di uscire dal mio quartiere. Sono troppo deconcentrato, mi sento stupido come se non mi accorgessi di ciò che mi circonda. 

Sono avvilito e mi sento l'unico in questa situazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Luca, benvenuto.

 

L'ansia è il male dei mali, in tutti i campi. Se riesce a sovrastarti, ti porta via lucidità ed ogni capacità.

 

Quello che mi sento di consigliarti, è di ricominciare passo passo.

 

Allenati in un grande parcheggio libero da auto e da ostacoli, anche per ore. Fingi manovre, partenze, frenate, cambi marcia. E mentre lo fai, cerca di capire cosa sta succedendo all'auto, quando sforza, quando no, ecc.

 

Se il problema poi è anche la strada stessa ed il rispetto delle regole base, prova a fare alcune strade in bici: sono sicuro che le regole le sai rispettare.

 

Inoltre osserva, osserva tanto come guidano gli altri e non aver paura di far domande. Sono sicuro che ad un certo punto noterai come anche gli altri sbaglino. 

  • I Like! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

In aggiunta alle giuste considerazioni per migliorare la tecnica di guida, io consiglio un pochino di analisi sulle percezioni personali che ti portano a sentire il peso di questa situazione.

 

Saper guidare bene è importante per una questione di sicurezza sulla strada, ma al di là di quello non è un metro di giudizio assoluto delle persone. Ogni persona ha delle attività che le riescono bene e altre che riescono meno bene, non c'è una ricetta uguale per tutti.

E' un luogo comune l'idea che un ragazzo deve sapere guidare bene altrimenti è una schiappa, e oltretutto va a braccetto con l'idea che le ragazze lo debbano fare male (che è un'altra strunzata).

 

Per cui sì, giustissimo impegnarti per migliorare la tua tecnica, ma non devi farlo col pensiero che devi dimostrare qualcosa a qualcuno, altrimenti l'ansia continua ad incasinare i tuoi sforzi ;)

 

Comunque non sei l'unico, ho visto gente messa molto peggio :lol:

 

In che zona abiti?

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Vi ringrazio. Quello che però mi preoccupa è che ormai sono passati 2 anni e qualche mese e tuttora è come se fossi quasi al punto di partenza. Tutti dicono che un po' alla volta ci si abitua e viene tutto in automatico. Io credo che a me non verrà mai. Poi,  ripeto, la cosa mi imbarazza non poco a livello sociale dove non dico a nessuno di questo mio problema ma dentro sto male al solo vedere una macchina ultimamente. Hai @Wilhem275 che si tratta di pregiudizi e ne sono ben consapevole ma è ugualmente innegabile che sono pregiudizi ben radicati e che almeno a me fanno stare male. Poi ovvio che non pretendo di essere Schumacher ma desidererei quanto meno essere capace di guidare per essere indipendente. Non riuscire a farlo attualmente mi fa sentire piccolo e mi ostacola in molte cose. Purtroppo però nonostante gli sforzi che comunque ho fatto in questi 2 anni, le cose non cambiano e inizio a disperare.

Edited by luke96

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con i consigli di chi mi ha preceduto.

Per curiosità, che auto guidi?

Hai mai pensato a una automatica, magari con sensori di parcheggio?

Comunque scaccia le ansie, sono le peggiori compagne di guida, e benvenuto nel forum.

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, luke96 scrive:

Vi ringrazio. Quello che però mi preoccupa è che ormai sono passati 2 anni e qualche mese e tuttora è come se fossi quasi al punto di partenza. Tutti dicono che un po' alla volta ci si abitua e viene tutto in automatico. Io credo che a me non verrà mai. Poi,  ripeto, la cosa mi imbarazza non poco a livello sociale dove non dico a nessuno di questo mio problema ma dentro sto male al solo vedere una macchina ultimamente. Hai @Wilhem275 che si tratta di pregiudizi e ne sono ben consapevole ma è ugualmente innegabile che sono pregiudizi ben radicati e che almeno a me fanno stare male. Poi ovvio che non pretendo di essere Schumacher ma desidererei quanto meno essere capace di guidare per essere indipendente. Non riuscire a farlo attualmente mi fa sentire piccolo e mi ostacola in molte cose. Purtroppo però nonostante gli sforzi che comunque ho fatto in questi 2 anni, le cose non cambiano e inizio a disperare. 

Vivo a Padova periferia comunque. 

 

A tutto ci si abitua è una terminologia sbagliata. Tutto (o quasi) si impara.

Questione "viene tutto in automatico" è sbagliata. Non deve venire tutto in automatico per abitudine. Devi sapere sempre precisamente cosa stai facendo in ogni cosa, cosa fare in quella situazione e cosa non fare. Anche perchè "in automatico" alla prima situazione che non è nelle abitudini (es. frenata di emergenza, sbandata, ecc...) fai un casino.

La cosa ti imbarazza a livello sociale. Mettiamola cosi: c'è tanta gente impedita che pensa (e guida) di essere Vettel. E guai a farglielo notare. Poi al primo freddo viscidino vanno a visitare i fossi.

Tu riconosci di non essere capace. Bene. Nessuno è nato col volante in mano (qualcuno è piu portato, qualcuno meno), ma la guida delle auto moderne è alla portata di praticamente tutti. Quindi non ti resta che tanta pratica.

Personalmente, ti consiglierei di farti un po di giretti la sera dopo cena con poco traffico, in strade conosciute. Quando avrai piena padronanza del veicolo, allora passi a situazioni in cui alla guida meccanica, devi aggiungere la componente "sociale" del traffico.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Compra una PS4, GT Sport o Assetto Corsa e un bel volante con pedaliera e cambio e ti alleni quanto vuoi in tutta sicurezza ;) 

  • Confused... 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Acchiappati una macchina automatica.

Così ti liberi dell’ansia di frizione e cambio e puoi concentrarti alla vettura nel traffico.

Poi, una volta ripresa sicurezza e confidenza in te stesso, puoi pensare di riprovare un cambio manuale.

Sennò, continui con l’automatico.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

@boygrunge Non ho una macchina personale. Uso quella dei miei. Prima usavo quella di mia mamma (Opel corsa C) con la quale alla fine mi trovavo meglio. Da un mese si è rotta (rotto il volano; e tra l'altro sospetto sia stato in gran parte dovuto alla mia guida) e l'hanno fatta rottamare. Attualmente quindi guido quella di mio padre (Xsara picasso) che mi risulta più difficile da guidare sia per la grandezza che per il cambio e la frizione che percepisco diversi rispetto all'opel corsa.

Ora come ora non riesco a comprarmi una macchina mia né riuscirei a mantenerla quindi non posso fare altrimenti.

Ho preso in considerazione il fatto che in futuro potrei pensare alla macchina con il cambio automatico però ho sentito che tanti che si affidano a quella poi fanno fatica a tornare a guidare con il cambio manuale. Preferirei imparare ad usare quest'ultimo anzitutto. Anche se forse a sto punto devo riconoscere di essere totalmente impedito.

Edited by luke96

Share this post


Link to post
Share on other sites



[mention=1551]boygrunge[/mention]
Ho preso in considerazione il fatto che in futuro potrei pensare alla macchina con il cambio automatico però ho sentito che tanti che si affidano a quella poi fanno fatica a tornare a guidare con il cambio manuale. Preferirei imparare ad usare quest'ultimo anzitutto. Anche se forse a sto punto devo riconoscere di essere totalmente impedito.


A che pro? Con cambio automatico ti semplifichi la vita. In futuro poi tra ibrido ed elettrico il manuale diverrà minoritario come negli usa.

☏ SM-A530F ☏

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.