Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
Damynavy

Coronavirus, come ha cambiato le abitudini dell'Autoparerista

J-Gian


 

Discussione da compagnia

⬇️⬇️⬇️

NO POLEMICHE

 qui dentro... grazie!  ;-)

 

 

Message added by J-Gian

Recommended Posts

Per fortuna il lavoro mi consentiva lo smart working (in via sperimentale) già da mesi ed è bastato attivarlo in via intensiva: oltre alla precauzione sanitaria questo mi consente di vegliare sui figli (senza gravare sui nonni) gestendo le loro necessità tecnologiche (videolezioni, classi virtuali e compiti).

 

Che la situazione da seria si sia fatta più grave è evidente: la moglie lavora con gli anziani, ambito da tutelare con precauzioni ossessive.

 

La prospettiva economica è un altro fattore di preoccupazione, ma cerchiamo di tenere il morale alto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche da me la situazione e' simile alla vostra...

zona ancora libera per ora (VR)...

bimbo a casa con compiti e lezioni su registro elettronico (attivato con l'occasione e con avvio difficilino... codici arrivati spot, gente che non riesce a vedere il materiale, maestri che non seguono una linea comune, ma che comunque dovrebbe migliorare a breve).... secondo me durera' così fino a maggio...

lavorativamente io sono in ufficio, siamo una piccola realtà commerciale, e il lavoro ora e' tanto... gente che va e viene a tutte le ore..

 

siamo tornati come 15 giorni fa... il primo "panico".

 

Boh, io non riesco ancora a capire se e' veramente grave o no. Nel senso (passatemi il termine grave, mi rendo conto che in certi posti e' tragica, non solo grave)...

Secondo me non e' contenibile, prima o poi la passeremo tutti... e non capisco se stanno cercando di evitare picchi perche' i posti in terapia intensiva sono quelli che sono e non ce ne sono per tutti... o se veramente stanno ragionando sul "aspettiamo 15 giorni e vediamo se migliora"... visto che ancora poco sanno di sto virus.

 

Anche io sono convinto che in giro per l'europa sia come da noi se non peggio, solo che da noi chi sta a casa sa se e' corona virus o meno... tanti europei a casa ammalati neanche si pongono il problema... "e' solo in Italia".. ?

 

 

 


Citroën C4 Picasso 1.6 BlueHdi 120 cv EAT6 Intense (2015) Ex: Citroën C4 Picasso 1.6 Hdi Elegance CMP6 110 cv FAP (2008) ? -  Renault Megane Scénic 1.9 Dti Kaleidos (1999) :agree: - UK vuole bandire i motore a combustione entro il 2032 - Secondo me non ce la farà! 13/02/2020     Childhood's Dream Pagina FB

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, lelasquez scrive:

La prospettiva economica è un altro fattore di preoccupazione, ma cerchiamo di tenere il morale alto!

 

La prospettiva economica secondo me sarà funzione di quanto prenderemo seriamente il problema sanitario.

Se rendiamo prioritario la salute, soffriremo molto nel breve ma potremo riprenderci.

Se subordiniamo la salute all'economia, soffriremo meno nel breve, ma ci diamo una mazzata senza possibilità di ripresa nel medio lungo periodo....

 

La cosa più saggia sarebbe bloccare il maggior numero di attività (soprattutto quelle che provocano assembramenti tipo quelle ricreative) e supportarle con iniziative fiscali e moratorie sui debiti adeguate.

  • I Like! 6

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
4 minuti fa, TonyH scrive:

 

La cosa più saggia sarebbe bloccare il maggior numero di attività (soprattutto quelle che provocano assembramenti tipo quelle ricreative) e supportarle con iniziative fiscali e moratorie sui debiti adeguate.

 

esatto, ne parlavamo anche noi... e amici via WA... chiudere tutto per 3 settimane...  ma TUTTO TUTTO... tranne l'essenziale (ospedali, vvff, polizia e simili e tutti in regime ridotto, solo gli attivi, per poter dare i cambi)... niente attività d'ufficio, niente passaporti o altro (tanto non si parte...) e tenere anche i servizi alimentari e farmacia e (ahimè per loro) i trasportatori... visto che i supermercati sarebbero assediati.


Niente multe, mutui, rate niente da pagare per 1 mese (minimo) e vediamo che succede... strozzo subito per evitare lenta agonia

 

temo che in realtà succederà il secondo caso.... andremo avanti con "poco ossigeno" per mooooooooooooolto tempo... per non avere shock subito e le conseguenze saranno peggiori

 

Edited by toniz

Citroën C4 Picasso 1.6 BlueHdi 120 cv EAT6 Intense (2015) Ex: Citroën C4 Picasso 1.6 Hdi Elegance CMP6 110 cv FAP (2008) ? -  Renault Megane Scénic 1.9 Dti Kaleidos (1999) :agree: - UK vuole bandire i motore a combustione entro il 2032 - Secondo me non ce la farà! 13/02/2020     Childhood's Dream Pagina FB

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Dovremmo cominciare a renderci conto che siamo la nazione messa peggio IN ASSOLUTO. Perché al contrario di Cina e Corea del Sud il contagio non lo stiamo contenendo minimamente, continuiamo a crescere allegramente in maniera esponenziale. Le misure prese ieri andavano applicate 15 giorni fa, ormai tutto il territorio nazionale è coivolto.

 

Abbiamo il 6% dei casi ed il 10% dei morti mondiali. In Lombardia tasso di mortalità al 4%. E non ditemi che sono tutti 80enni cardiopatici...

 

Qui sotto in rosso casi cumulativi, rosso Corea, in blu Italia... Dati dal noto sito https://gisanddata.maps.arcgis.com/apps/opsdashboard/index.html#/

 

immagine.png.46880ad99bd43a6bc82150aa84e28df5.png

 

Ah, e il numero di ricoveri e decessi disprova la teoria che tutta Europa sia messa così. E' morta più gente ieri nella sola Lombardia che cumulativamente in tutta l'Europa messa assieme

Edited by Merak
  • Sad! 2

Firma

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi in un negozio di sigarette elettroniche alle porte di Milano cerchiamo di limitare al massimo i contatti con il pubblico, facendo entrare massimo una/due persone alla volta, utilizziamo i guanti per fare manutenzione al dispositivo del cliente e disinfettando il banco fra un cliente e l'altro. Abbiamo organizzato in mattinata un servizio "prenota e ritira" e staremo dietro al banco uno alla volta. Purtroppo non possiamo fare smart work e purtroppo siamo in fase di avviamento, e non possiamo permetterci di chiudere :( 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fino a quando non si prendono provvedimenti in sede europea sarà tutto vano o quasi.

Fermare tutto in Lombardia non risolverà se in Svizzera, Germania e Austria continuano come niente fosse.

Le commesse perse dall'azienda Bergamasca o Bresciana vanno al primo competitor oltralpe e non tornano più.

 

È impossibile che la situazione reale nella nostra vicina Europa possa essere così diversa. 

 

PS anche in Germania mi hanno descritto scene da panico con supermercati assaltati e mascherine scomparse dalla circolazione.. com'è  che sulla prima pagina dei soliti quotidiani c'e l'Italia e basta?

  • I Like! 3
  • Thanks! 2

Fiat Punto I 55 sx '97

Fiat Punto II restyling 1.2 60cv '04

Toyota Prius V2 '06

Share this post


Link to post
Share on other sites

esatto

 


Citroën C4 Picasso 1.6 BlueHdi 120 cv EAT6 Intense (2015) Ex: Citroën C4 Picasso 1.6 Hdi Elegance CMP6 110 cv FAP (2008) ? -  Renault Megane Scénic 1.9 Dti Kaleidos (1999) :agree: - UK vuole bandire i motore a combustione entro il 2032 - Secondo me non ce la farà! 13/02/2020     Childhood's Dream Pagina FB

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sdrammatizzo un po' con un messaggio da pirla (sottolineo per scherzo) che mandai tre settimane fa alla sede di Bari:

"Mandaci l'amuchina che mi compro la Yaris ?"

 

Ritornando seri, stiamo aspettando veramente una partita di disinfettante, prodotto da aziende del nostro settore, con tutti i crismi, da mettere a disposizione ai clienti e per noi all'utilizzo. Anche per la vendita rigorosamente a prezzo di costo, come servizio, in quanto è quasi introvabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Smartworking per una settimana anche per me che sono in terronia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By TonyH
      No, quando presi la patente non era più ordinabile.
       
      Parliamo invece di questa, che fui vicinissimo a comprare.
       

       
      Rigorosamente pre-restyling.
      Possibilmente nera (al limite rossa).
       
      Che verrà dotata delle misure adatte a seminare panico nei colli monferrini.
    • By J-Gian
      A seguito delle restrizioni alla circolazione delle persone, introdotte a partire dal 09/03/2020 per il contenimento del virus Codvi-19, anche il numero di veicoli in circolazione è sensibilmente sceso.
       
      Secondo la "logica dell'amministratore locale tipo", la riduzione del traffico veicolare, assieme alla chiusura di molte attività, avrebbe dovuto ripercuotersi positivamente sulla qualità dell'aria delle città.

       
       
      Il miglioramento della qualità dell'aria effettivamente sembrava esserci stato, almeno nel milanese, precedentemente al 15/03/20:  
       
      Lo scenario però presto è cambiato nelle giornate del 17 e 18 marzo 2020: 
       
       
      Cos'è successo?
      Iniziale "merito" delle particolari condizioni meteorologiche? Successivo contributo dei riscaldamenti domestici, a veicoli fermi?
      Sono le ipotesi che faremmo un po' tutti, ma ARPA Lombardia giustamente frena, suggerendo la necessità di approfondimenti:
       
       
       
      Si sbilancia un po' di più ARPA Veneto, evidenziando come il meteo sia il principale attore nel ristagno o nella dispersione degli inquinanti. E che il gran numero delle persone chiuse in casa durante il periodo di restrizioni 08/03-13/03/20, potrebbe aver inciso attraverso l'utilizzo dei riscaldamenti domestici. A far eco alle ipotesi, si è riscontrato che proprio in quei giorni, la qualità dell'aria in Veneto è stata decisamente pessima.
      Un estratto:
       
    • By AleMcGir
      https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/gp-australia-2020-orari-circuito-e-televisione-melbourne-albert-park-sky-tv8-485317.html
       
      -----
       
       

      https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/ferrari-niente-mission-winnow-a-melbourne-f1-2020-leclerc-vettel-phillip-morris-485505.html
       
       
       


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.