Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Recommended Posts

9 minuti fa, TonyH scrive:

 

Però in altri casi - suv, tablettoni, preferenza di gingilli anzichè della meccanica - si invoca il fatto che il giudizio ultimo è del mercato.

Cosa che deve valere anche nel caso di Panda/Ypsilon.

Non essendoci per fortuna solo loro a listino se non interessano si può guardare serenamente altrove.

Certamente, ma a mio parere bisogna sempre e comunque stigmatizzare tutti i veicoli che si limitano a rispettare i requisiti minimi di sicurezza imposte dalle normative. Sia che si tratti della Ypsilon o del Porter.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 452
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

In realtà negli interni c'è un'importante novità, il volante contact less...e Tesla muta...          

LA versione blu di blu "rubata" dal configuratore è un po' innovativa per essere un MY: 😅

la seicento è a listino? No. Potrebbe essere a listino? No, perché non rispetta i limiti imposti dalle normative.   La Y li rispetta? Si, e quindi sta a listino. Vi costringono a c

Posted Images

Qua però si è arrivati a stigmatizzare gli acquirenti. 

  • I Like! 4
  • Thanks! 2

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, TonyH scrive:

 

Però in altri casi - suv, tablettoni, preferenza di gingilli anzichè della meccanica - si invoca il fatto che il giudizio ultimo è del mercato.

Cosa che deve valere anche nel caso di Panda/Ypsilon.

Non essendoci per fortuna solo loro a listino se non interessano si può guardare serenamente altrove.


Le scelte sulla sicurezza non devono essere demandate al mercato.

In primis perchè non tutti hanno le competenze, secondo perchè in tanti direbbero "guido da 20 anni, non è mai successo niente".

Infatti la presenza di certi equipaggiamenti è regolamentata dalla legge europea, e a breve la Y infatti sarà fuori legge.

Chiaramente la Fiat come fece già con la Panda con l'ESP, aspetterà l'ultimo giorno per la loro micragnosità.

Rendiamoci conto che la Y e la Panda, sono le UNICHE auto sul mercato ad avere poggiatesta posteriori ed airbag laterali optional.

P.S. Mi aspetto un retest a breve della Y da parte dell'euroncap. Magari testandola senza poggiatesta posteriori inaugurano i punteggi negativi.
 

  • I Like! 3
Link to post
Share on other sites

In Italia, se potessimo, compreremmo ancora la Panda Young. La Panda attuale e la Ypsilon in un certo senso proseguono questa filosofia, per questo non ricevono aggiornamenti invasivi: non porterebbero agli acquirenti italiani (il grosso per Panda e tutto per Ypsilon) nulla di nuovo che realmente interessi al pubblico, se non un cartellino del prezzo maggiorato, quindi un deterrente. Ecco perché la Ypsilon ha perso tutti gli accessori ed è rimasta al massimo come Gold. Ecco perché continuiamo a non vedere la frenata automatica, e così vale anche per altri accessori di comfort e multimedialità evoluti (quanti italiani li sceglierebbero davvero?). Detto questo (e per un appassionato di auto, a maggior ragione italiane, è uno scenario doloroso, perché non si assiste a un ricambio, a nuovi modelli, alla concretizzazione del know how del gruppo in nuove utilitarie... per fortuna c'è la nuova 500 elettrica), c'è un limite a tutto. Il telaio ormai non è adeguato ai nuovi Crash test, e questo è grave, ma dovrebbero riprogettare tutto. Gli adas andrebbero implementati, cosa non banale, e come detto non verrebbero scelti dagli acquirenti perché costano e non sono strettamente necessari. Ma non fornire gli airbag laterali nel 2021 è solo una gran vergogna. Esistono già in gamma (quindi sono implementati) e sono universalmente montati di serie su tutte e dico tutte le auto di tutte le categorie da almeno un decennio se non due. Non è una "scelta opinabile", è qualcosa di ridicolo e fuori dal tempo. Anche solo argomentare sul tema mi crea disagio. 

Edited by diciottocavalli
Link to post
Share on other sites
Adesso, diciottocavalli scrive:

In Italia, se potessimo, compreremo ancora la Panda Young. La Panda attuale e la Ypsilon in un certo senso proseguono questa filosofia, per questo non ricevono aggiornamenti invasivi: non porterebbero agli acquirenti italiani (il grosso per Panda e tutto per Ypsilon) nulla di nuovo che realmente interessi al pubblico, se non un cartellino del prezzo maggiorato, quindi un deterrente. Ecco perché la Ypsilon ha perso tutti gli accessori ed è rimasta al massimo come Gold. Ecco perché continuiamo a non vedere la frenata automatica, e così vale anche per altri accessori di conforto e multimedialità evoluti (quanti italiani li sceglierebbero davvero?). Detto questo (e per un appassionato di auto, a maggior ragione italiane, è uno scenario doloroso, perché non si assiste a un ricambio, a nuovi modelli, alla concretizzazione del know how del gruppo in nuove utilitarie... per fortuna c'è la nuova 500 elettrica), c'è un limite a tutto. Il telaio ormai non è adeguato ai nuovi Crash test, e questo è grave, ma dovrebbero riprogettare tutto. Gli adas andrebbero implementati, cosa non banale, e come detto non verrebbero scelti dagli acquirenti perché costano e non sono strettamente necessari. Ma non fornire gli airbag laterali nel 2021 è solo una gran vergogna. Esistono già in gamma (quindi sono implementati) e sono universalmente montati di serie su tutte e dico tutte le auto di tutte le categorie da almeno un decennio se non due. Non è una "scelta opinabile", è qualcosa di ridicolo e fuori dal tempo. Anche solo argomentare sul tema mi crea disagio. 

I modelli Cross di panda hanno gli airbag laterali di serie. 

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, stev66 scrive:

I modelli Cross di panda hanno gli airbag laterali di serie. 

Lo so. Lo fecero perché ai crash test testarono la Cross e questa fu criticata per l'assenza degli airbag laterali. Per tutta risposta, in Fiat li misero di serie, ma, coerentemente, solo sulla Cross... In generale, essendo gli allestimenti di punta, li hanno fatti rientrare nelle dotazioni. Ma su tutti gli altri, inclusi la nuova Sport e la City Life, con il clima e la radio bluetooth e che è oggetto anche di campagne promozionali, non ci sono. E sulla Ypsilon, lunga 20 cm in più, non ci sono proprio sulla Silver e si pagano sulla Gold (quindi praticamente è come se non ci fossero, visto che le utilitarie FCA si vendono da stock e vengono fabbricate con gli optional che decide la casa). 

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, TonyH scrive:

 

Però in altri casi - suv, tablettoni, preferenza di gingilli anzichè della meccanica - si invoca il fatto che il giudizio ultimo è del mercato.

Cosa che deve valere anche nel caso di Panda/Ypsilon.

Non essendoci per fortuna solo loro a listino se non interessano si può guardare serenamente altrove.

Ragionando così saremmo ancora alle seicento che si piegano in due. Quello che propone Fiat è INACCETTABILE, perché la scusa che tanto vendono comunque è la stessa con cui propinano nei mercati emergenti i peggio cessi.

  • I Like! 5
Link to post
Share on other sites

Una cosa che non capsico sono quelli che scrivono che la Y è un'auto vecchia, che non se ne può più, che questo ennesimo restyling è accanimento terapeutico, che sarebbe ora di cambiarla ecc...ecc. Come se fosse la macchina dei Flinstones, o un catorcio del vecchio millenio. Eppure è uscita nel 2011: 10 anni fa. Ok sono tanti, ma è stata sottoposta a restyling ed aggiornamenti motoristici e di infoteiment. Però nel caso della sua sorella Panda, che è uscita a gennaio 2012, cioè è solo 6 mesi più giovane della Y, questi discorsi non si fanno. Nessuno si mette a scrivere che sarebbe ora di finirla con la Panda, che è troppo obsoleta, che è vecchia, superata ecc..ecc. Eppure la Panda, a differenza della Y, non ha avulto alcun restyling estetico, quindi se vogliamo risulta essere più vecchia ed obsoleta della Y, però la Panda va bene così e la Y no.

  • Thanks! 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By LorenzX
      Svelata. Presentazione il 20
       
      https://youtu.be/jpUtyTXFQ94
       



       
       
      K3 GT
       




       
       
      Topic Spy: ➡️ Kia K3 Facelift 2021 (Spy)
    • By Cole_90
      Arona 2021, invece, presenta modifiche di rilievo anche all'esterno con il nuovo allestimento Xperience ove il frontale, rinnovato, è più vicino a quanto visto su Formentor con i nuovi fendi circolari e "prese d'aria" riviste sul paraurti.
      Gli altri allestimenti presentano un'impostazione più standard, ma comunque differente rispetto al phase 1, grazie alla nuova e più grande  calandra e al paraurti ridisegnato.
      Cambiano anche i fari al posteriore, ove troviamo anche il logo Arona in corsivo.
      Dentro si ripresenta quanto visto su Ibiza, pertanto plancia del tutto rinnovata con design a due livelli e schermo infotainment a tablet disponibile in due formati (8.25'' o 9.2'') a seconda degli allestimenti.
      Nuove luci ambiente sulle nuove bocchette circolari, sui pannelli porta anteriori e posteriori; nuovo anche lo sterzo, mentre la strumentazione digitale è riservata agli allestimenti FR ed Xperience.
      I motori disponibili al lancio sono il 1.0 TSI da 95 o 110 cv ed il 1.5 EcoTSI da 150 cv e la variante a metano 1.0 TGI da 90 cv.
       
      Arona Xperience
       














       
       
      Arona FR
       




       
       
      Press Release:
       
      SEAT Europe
       
      Topic Spy: ➡️ SEAT Arona Facelift 2021 (Spy)
       
       
       
    • By Cole_90
      Ibiza si presenta con quello che a tutti gli effetti appare essere più un interiorlift che altro.
      All'esterno si segnalano esclusivamente i fari Eco LED standard sugli allestimenti base e i full LED standard sui top di gamma, nuovi cerchioni (due da 17'' ed uno da 18''), il logo Ibiza in corsivo al posteriore e due nuove tonalità di blu.
      Dentro è una rivoluzione totale con una nuova impostazione della plancia: le bocchette scendono sotto lo schermo infotainment che si trasforma in tablet ed aumenta nelle dimensioni (8.25'' o 9.2'' a seconda degli allestimenti); nuovi sono anche i materiali, meno duri al tatto, e le bocchette laterali di forma circolare che alloggiano anche le luci ambient (diffuse anche sui pannelli porta).
      Viene introdotto su Ibiza l'infotaiment Full Link con Apple CarPlay wireless ed Android Auto per cui si rende necessario un collegamento fisico e la strumentazione digitale sugli allestimenti top di gamma.
      In quanto a motorizzazioni, tutti benzina ed un benzina/metano: 1.0 MPI (80 cv), 1.0 TSI (85 cv), 1.0 TSI (110 cv), 1.5 EcoTSI (150 cv), 1.0 TGI (90 cv).
       
       
      Ibiza Xcellence
       




       
       
      Ibiza FR
       












       
       
      Press Release:
       
      SEAT Europe
       
      Topic Spy: ➡️ SEAT Ibiza Facelift 2021 (Spy)
       
       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.