Jump to content
Message added by J-Gian,

 

Recommended Posts

On 11/5/2024 at 00:27, Wilhem275 scrive:

La tendina è... una tendina, non è un cappelliera :) ha solo la funzione di nascondere il contenuto. Poi se si preferisce avere una struttura fissa niente da dire, ma se l'avessero fatta così di serie si sarebbe perso parecchio in flessibilità.

 

Il discorso dello scaricamento della batteria a bassa tensione è capitato anche a me, ma solo perché avevo lasciato il quadro inserito ma il motore non "avviato" (convinto io che così si ricaricasse lo stesso, ma non è corretto). Sostanzialmente lo stesso problema che si presenta in tutte le auto se si tiene il quadro acceso e il motore spento.

Se si accende tutto il sistema non ci sono problemi perché ci pensa da sola a tenere il giusto livello di carica. A quel punto la differenza è che un'ibrida terrà il motore termico acceso solo quel tanto che basta a ricaricare.

 

Con gli ADAS sinceramente nessun problema, anzi sono i migliori che abbia trovato finora. Nelle strade strette capita che scatti l'avviso di corsia, con relativa reazione sul volante. Si può regolare la sensibilità di intervento ma non si può azzerare.

Io posso solo desumere il motivo dello scarico batteria, in quanto restando parcheggiato con tutto acceso so che il termico da  corrente anche alla 12 volt. Purtroppo mi è successo due volte. Posso anche pensare che siano rimaste accese le luci della plafoniera, ma sinceramente due led in una notte non pensavo riuscissero a scaricare una batteria nuova. Per la tendina è vero. È solo una copertura quindi non puoi mettere nemmeno un berretto. Io con la modifica ci metto l'ombrello, un giubbino e lo schermo parasole. Per quanto riguarda gli adas, per me che vengo da Volvo, sono troppo invasivi come dicono . Il controllo di corsia nella  versione Advance si può disattivare, ma ti tocca farlo ogni volta  infatti lo faccio. Queste sono tre cose che con niente si potrebbero migliorare, da parte di Honda. La quarta è il velo pietoso da stendere sul navigatore.       P. S. da ignorante:  restando parcheggiati con fari e riscaldamento autoradio plafoniere, non è che la batteria 12volt deve spendere più corrente di quanta ne riceva dal termico dovendo fare un'avviamento ogni 2-3 minuti. Chiedo... O l'avviamento del termico prende corrente dall'altra batteria?

Link to comment
Share on other sites

D'estate restando fermi con aria condizionata accesa il termico si accende ogni 15/20 minuti per 2/3 minuti, quindi abbastanza poco.

D'inverno col riscaldamento non ho tanto provato ma la sensazione è che si debba accendere molto di più spesso. Infatti anche viaggiando normalmente col riscaldamento acceso si accende molto di più rispetto a come fa d'estate con l'aria condizionata.

 

Per gli ADAS li trovo anche io un po' invasivi, ma sono anche i primi che provo quindi non posso fare confronti.

Devo dire che dopo la sostituzione della scatola sterzo e relativo aggiornamento sw, mi sembrano un pelo addolciti, devo però ancora provarli per bene in autostrada.

 

Link to comment
Share on other sites

L'avviamento del termico è alimentato dalla batteria di trazione, perché la funzione di motorino d'avviamento è svolta dal generatore (è l'unico motore elettrico collegato fisso al termico).

 

A sua volta il termico, quando è acceso, alimenta la batteria di trazione tramite il generatore. La batteria 12 V è tenuta carica dal convertitore DC/DC.

 

Il compressore del condizionatore pesca anche lui dalla batteria di trazione, per cui riesce ad essere piuttosto efficiente essendo indipendente dal termico. Il riscaldamento viceversa ha bisogno del termico acceso.

There's no replacement for displacement.

5967677fbce20_autohabenbahnfahren.jpg.4606d45af194e6808929d7c2a9023828.jpg

Anche tu ti ecciti palpeggiando pezzi di plastica? Perché stare qui a discutere con chi non ti può capire? Esprimi la tua vera passione passando a questo sito!

Link to comment
Share on other sites

On 12/5/2024 at 19:29, Wilhem275 scrive:

Però non è che il sistema sia brusco sempre: è che è molto -probabilmente troppo- fedele alla distanza da mantenere, per cui se davanti c'è uno che frena male, finisce per mimarlo.

 

E questo è un male, però.

Perché alla lunga (essendo tanti che frenano male), vien voglia poi di disattivarlo e buonanotte.

 

(mi è successo giusto ieri, con 50 passeggeri a bordo, una frenata che avrei gestito in modo completamente diverso, pur riducendo ovviamente la distanza dal veicolo davanti. Tasto magico, alla fine preferisco lasciare il radar attivo solo in caso di rischio di leggera perdita di concentrazione dovuta a stanchezza o condizioni di visibilità scarse)

  • I Like! 1

- '10 Alfa Romeo MiTo 1.4 TB MultiAir 135 cv Distinctive Premium Pack (dal 2017)

-'03 Ford StreetKa 1.6 Leather  (dal 2022)

 

Link to comment
Share on other sites

On 16/5/2024 at 01:04, gianmy86 scrive:

 

E questo è un male, però.

Perché alla lunga (essendo tanti che frenano male), vien voglia poi di disattivarlo e buonanotte.

E' vero, capita anche a me. C'è da dire che a quel punto tengo una distanza molto più ampia, perché se davanti c'è uno che frena così male, più che di comfort diventa un problema di sicurezza...

There's no replacement for displacement.

5967677fbce20_autohabenbahnfahren.jpg.4606d45af194e6808929d7c2a9023828.jpg

Anche tu ti ecciti palpeggiando pezzi di plastica? Perché stare qui a discutere con chi non ti può capire? Esprimi la tua vera passione passando a questo sito!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.