Jump to content

F1 2023 - Saudi Arabian - Jeddah - 17-19/03/2023


AleMcGir

F1 2023 - Saudi Arabian - Jeddah - 17-19/03/2023  

41 members have voted

  1. 1. Arriva "UNO" ... Qualifying 18:00 18/03/2023

    • Qualifying - Max Verstappen
    • Qualifying - Sergio Perez
    • Qualifying - Fernando Alonso
      0
    • Qualifying - Carlos Sainz
      0
    • Qualifying - Lewis Hamilton
      0
    • Qualifying - Lance Stroll
      0
    • Qualifying - George Russell
      0
    • Qualifying - Charles Leclerc
    • Qualifying - Altri
      0
  2. 2. Arriva "UNO"... Race 18:00 19/03/2023

    • Race - Max Verstappen
    • Race - Sergio Perez
    • Race - Fernando Alonso
      0
    • Race - Carlos Sainz
      0
    • Race - Lewis Hamilton
      0
    • Race - Lance Stroll
      0
    • Race - George Russell
      0
    • Race - Charles Leclerc
    • Race - Altri
      0

This poll is closed to new votes

  • Please sign in or register to vote in this poll.
  • Poll closed on 03/18/2023 at 05:00 PM

Recommended Posts

5 ore fa, Alain scrive:

L’ultimo regalo di Binotto e Sanchez è stata la macchina 2023 sottosterzante per Sainz, che Cmc si becca comunque mezzo secondo in qualifica da Leclerc. 
 

 

Settimana scorsa leggevo una intervista di novembre 2022 a Carlos Sainz Senior che diceva che la vettura 2023 sarebbe stata adatta alla.guida di suo figlio. 

Verrebbe voglia di strozzare qualcuno.

  • Haha! 1
Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, marco.boldrini scrive:

Io odio, anzi ODIO la gente che dopo 1 gara pensa di aver capito il campionato. Oggi la Ferrari, al netto della penalizzazione, ha il secondo tempo e, allo stesso tempo, Verstappen ha rotto: la RedBull che pareva dovesse vincere con doppietta e grande slam ad ogni gara non è così infallibile. Guardatele le gare e fatevi meno pippe, oppure, non guardatele ma è abbastanza ridicolo parlare di campionato rovinato dopo una gara, dopotutto basta guardare l’anno scorso. Peace.

il discorso è questo: non è mai successo, negli ultmi 35 anni di F1, che la squadra in grado di vincere la prima gara del mondiale, rifilando un secondo al giro a tutti gli avversari, poi non avesse dominato il mondiale, vincendo facilmente classifica piloti e costruttori.

 

  • I Like! 3
Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, marco.boldrini scrive:

 Guardatele le gare e fatevi meno pippe, oppure, non guardatele 

il problema è proprio che la gara l'abbiamo guardata ed abbiamo visto un divario di prestazioni notevolissimo tra la RB e tutto il resto del gruppo.

Ieri Leclerc è arrivato 2° in qualifica, ma anche senza la penalizzazione, le possibilità di vincere la gara erano bassissime, è non è una questione di "pippe", ma di cronometro...

Edited by Aymaro
  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, marco.boldrini scrive:

Io odio, anzi ODIO la gente che dopo 1 gara pensa di aver capito il campionato. Oggi la Ferrari, al netto della penalizzazione, ha il secondo tempo e, allo stesso tempo, Verstappen ha rotto: la RedBull che pareva dovesse vincere con doppietta e grande slam ad ogni gara non è così infallibile. Guardatele le gare e fatevi meno pippe, oppure, non guardatele ma è abbastanza ridicolo parlare di campionato rovinato dopo una gara, dopotutto basta guardare l’anno scorso. Peace.

 

Forse, tempo libero permettendo, basterebbe seguire sin dalle prove libere per capire la situazione in pista aldilà dei crono da fine prove libere.

 

Io non tifo nessuno, e se tifo la mia scuderia è la Min..ehm...Toro... vabbè Alpha Tauri, lo scenario di quest'anno è davvero disarmante per merito di un team e di un pilota che in media rifila mezzo secondo al compagno, a sessione. Peccato perché se si guarda al resto l'equilibrio è impressionante.

 

PS: se la Mercedes schifosa va così non vedo l'ora di vedere la versione corretta. 

Edited by SaiKiSono
Link to comment
Share on other sites

Non voglio fare il complottista ma a me quella rottura di Ver è alquanto strana.

E' strano che non si sia quantomeno arrabbiato o preoccupato. Quando è sceso era tranquillo come se avesse vinto.

 

Comunque mezzo secondo da Perez, è un'enormità. Questi doppiano tutti a fine gara

  • I Like! 1
  • Haha! 1

Alfa Romeo GT 3.2 V6 - 2007

Skoda Fabia 1.0 TSI 110 cv Montecarlo - 2023

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, falconero79 scrive:

Non voglio fare il complottista ma a me quella rottura di Ver è alquanto strana.

E' strano che non si sia quantomeno arrabbiato o preoccupato. Quando è sceso era tranquillo come se avesse vinto.

 

Comunque mezzo secondo da Perez, è un'enormità. Questi doppiano tutti a fine gara


Era tranquillo perché vince lo stesso.

  • I Like! 6

Schermata 2021-05-22 alle 10.10.43.png

Link to comment
Share on other sites

45 minuti fa, infallibile_GF scrive:

il discorso è questo: non è mai successo, negli ultmi 35 anni di F1, che la squadra in grado di vincere la prima gara del mondiale, rifilando un secondo al giro a tutti gli avversari, poi non avesse dominato il mondiale, vincendo facilmente classifica piloti e costruttori.

 

Questo non è del tutto vero.per esempio nella stagione 2022 c’è stato un team che ha dominato le prime tre gare, ma poi il team rivale è riuscito a recuperare alla grande.pertanto non sarei così pessimista per quanto riguarda la Ferrari quest’anno

  • I Like! 1
  • Confused... 1
  • Haha! 1
  • Thanks! 1

"Dobbiamo capire: stiamo analizzando i dati"

"La Ferrari 2023? E' nata bene..."

Mattia Binotto, TP Scuderia Ferrari, 2019-2022

Link to comment
Share on other sites

Dominato, parolone...

Doppietta alla prima con i rivali che si ritirano negli ultimi giri, al 99% sbagliando i calcoli delle nuove miscele di benzina e densità varie. Si diceva ai tempi che Ferrari (ma anche Alfa, guadagnasse 10 CV grazie alla benzina)

Seconda gara se la gioca ma la vince il rivale. Comunque i due team contendenti fanno primo e quarto mentre le Ferrari secondo-terzo

La terza corsa, Ferrari vince ma il rivale si ritira mentre era secondo, lo scudiero del rivale fa secondo mentre lo scudiero dei ""buoni"" esce dopo una qualifica disastrosa.

Quarta gara, cappella dello scudiero "buono" in qualifica. Sprint che limita i danni con un alternanza RB Ferrari RB Ferrari. In gara doppietta dei rivai e mezzo disastro Rosso.

 

 

Se questi sono i domini.

La differenza con la stagione precedente è che la F175 dava l'idea di adattarsi bene ovunque e quindi di poter provare ad attaccare mentre quest'anno ci vuole almeno una giornata per capire come far andare la vettura e, solo dopo, si può pensare al resto.

Edited by SaiKiSono
  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.