Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

Tecniche e Consigli di Guida


Nessuno deve "comportarsi da pilota" su strade aperte al pubblico, ma capire bene come utilizzare il veicolo giova sia alla sicurezza che al portafoglio.

Noi appassionati lo ammettiamo senza alcuna vergogna: anche dopo tanti anni di esperienza alla guida, c'è sempre molto da imparare ed affinare! Aggiorniamoci!
 

216 discussioni in questo forum

    • 271 risposte
    • 59339 visite
    • 170 risposte
    • 67384 visite
    • 10 risposte
    • 13374 visite
    • 7 risposte
    • 469 visite
    • 1 risposta
    • 244 visite
    • 9 risposte
    • 538 visite
  1. Saper portare la macchina

    • 3 risposte
    • 378 visite
    • 13 risposte
    • 36312 visite
    • 5 risposte
    • 611 visite
  2. BMW M Fascination Training

    • 0 risposte
    • 305 visite
  3. Partenze a motore freddo

    • 26 risposte
    • 2023 visite
    • 53 risposte
    • 10150 visite
    • 7 risposte
    • 904 visite
    • 67 risposte
    • 4190 visite
  4. Curiosità: 10 km al giorno

    • 9 risposte
    • 1351 visite
    • 23 risposte
    • 3444 visite
    • 10 risposte
    • 2006 visite
    • 17 risposte
    • 3166 visite
  5. guida dei primi giorni

    • 2 risposte
    • 1218 visite
  6. Giro in Pista con Istruttore

    • 43 risposte
    • 5477 visite
    • 8 risposte
    • 1383 visite
    • 13 risposte
    • 9023 visite
    • 18 risposte
    • 5589 visite
    • 6 risposte
    • 1294 visite
  7. Semafori e sole

    • 10 risposte
    • 3109 visite
  • Risposte

    • Guarda, ti dico come ragionerei se stessi scegliendo per me. Date le basse percorrenze e l'uso moderato non escluderei in tronco il 1.0; però alla fine non mi convince perché stiamo parlando di una macchina comunque di un certo peso. Non è esageratamente cicciona ma resta comunque una segmento C moderna. Fosse una Up o una Polo magari mi metterei più l'anima in pace, ma una Golf me la vedo molto meglio con un motore meno strozzato, e quindi andrei sul 1.4 senza pensieri. Non per fare le corse ma per la piacevolezza della guida di tutti i giorni. E la volta che devi andare in autostrada la differenza si sente tutta.
    • Francamente mi puzza parecchio la motivazione "filtro antiparticolato" per la rottura di un motore, per giunta utilizzato correttamente da diesel.
      Strano anche che dopo la rottura non ti sia apparso almeno un messaggio di pressione olio insufficiente (la classica spia rossa per capirci). Per i 2,5 litri di olio, potrebbe essere un consumo quasi accettabile in rodaggio 1,25litri ogni 10.000km. Ho visto auto fare ben peggio e non in rodaggio (1.4TSI spinti e 2 litri TFSI Audi ad esempio).
      Sarebbe stato molto piu professionale da parte del capoofficina invitarti a controllare/passare in officina per controllare l'olio, ed anche gli altri liquidi piu frequentemente nel primo periodo di rodaggio del nuovo motore. Dubito comunque sia quella la causa della successiva rottura. Le quantità in gioco non sono talmente alte da far pensare subito a problemi di quel tipo. Potrebbero essere anche quantità "fisiologiche del primo periodo". Anche qui, strano non ti sia apparso un messaggio di livello olio insufficiente (messaggio diverso da quello che ho messo sopra) con praticamente quasi mezza coppa vuota. Potrebbe esserci anche qualche problema di sensori.
      A parte questo tu la riparazione l'hai pagata, quindi hai diritto alla garanzia di 2 anni sul nuovo motore e le altre componenti sostituite. L'unico problema di ciò è che dovresti portare l'auto al concessionario che ti ha sostituito il motore. Se hai tutti gli incartamenti necessari, rivolgendoti a un legale non dovresti avere problemi a vederti riconosciuta la garanzia su un motore di 20.000km e 7 mesi a quanto ho capito. Resta da capire cosa faccia rompere il motore. Probabilmente qualche componente che si è rotta la prima volta e non è stata sostituita. Mi vengono in mente swirl e simili, ma è talmente banale che l'officina ci avrà sicuramente guardato.
      Il comportamento di LR è tipico da chi se ne sbatte una volta terminata la garanzia, e legalmente la cosa è purtroppo inappuntabile. Le riparazioni in cui contribuiscono specie se non sono problemi endemici (es. BMW con le sue catene di distribuzione) sono a loro totale discrezione. Sono in buona compagnia comunque. Sempre per il gruppo JLR ricordo non molto tempo fa un alto utente avere problemi simili di assistenza su jaguar. Non che con altri marchi sia diverso.

      Condivido quanto detto dagli altri sopra. Se l'aspetto affidabilità e perdita di tempo prevalgono sul lato economico conviene, se si predilige la proprietà tenere l'auto fino che non scade la garanzia (eventualmente facendo garanzia estesa) poi sostituirla cosi ogni 3/4 anni si cambia auto con ancora un valore residuo accettabile e non ci smazza troppo. In alternativa un NLT. In questo modo l'auto è un mero servizio a tua disposizione, e se si guasta gliela lasci li e tu ne pretendi un'altra funzionante.
       
    • Really ? Something's changed ? Redriderbob told 2019 and Cassino in the same sentence if I recall correctly. It turns out I'm wrong I guess 
    • Or as Allpar says... Dodge Journey will be RWD on Giorgio produced in Canada together to other bigger Dodge models on Giorgio. Nothing sooner than calendar year 2020. So MY2021.

      IMO, I would not like model on compact platform in Europe.  IMO, not just because of price. Also weight, space inefficiency due to V6 engine... 
      Also there is no Compact platform plant in South America and Mexico. So a car on a Compact platform would be to expensive in Brazil.
    • Mi son perso più o meno a metà discorso... 😅😂
  • Discussioni

×