Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Recommended Posts

AA_04_LR.jpg

AA_08_LR.jpg

AA_06_LR.jpg

AA_05_LR.jpg

AA_02_LR.jpg

AA_01_LR.jpg

AA_09_LR.jpg

AA_10_LR.jpg

AA_03_LR.jpg

AA_07_LR.jpg

AA_11_LR.jpg

AA_12_LR.jpg

AA_15_LR.jpg

AA_14_LR.jpg

AA_13_LR.jpg

40943298_10217159048991193_3163478528603

40643925_10217159049031194_4054863630422

40658695_10217159049311201_7772812768968

40685366_10217159049351202_4671334700327

40652845_10217159050151222_8756373984993

40684357_10217159050551232_3126287165542

40684593_10217159050751237_4901428485060

40664578_10217159051311251_7376310613791

40640490_10217159050351227_2515083980399

 

Cita

Questo non è un comunicato stampa e Automobili Amos è un'azienda seria che non si prende sul serio.

Oggi tutti vogliono i numeri. Quanto pesa? 1250kg. Bene. Quanti Cavalli ha? Circa 330. Fantastico. Quanto costa? Circa 300.000€. Cara.

Ma come mai nessuno mi ha chiesto "perchè Eugenio?".
Nessuno mi ha chiesto spiegazioni. E io non capisco. Alla fine i numeri contano davvero poco in questo contesto. Perché qui si parla di euforia, di passione, di nostalgia
e queste sensazioni non si misurano in numeri.

E quindi, perché?

Be’ quest'auto per me significa molto. È la mia visione romantica in un mondo troppo asettico, troppo veloce, che corre superficiale ed intangibile come il vento. Quest'auto significa che mi sono stufato del mondo dell'automobile prima come cliente che come costruttore.

A me manca un mondo, forse idealizzato, in cui c’erano l'uomo, i valori e la sostanza
al centro del prodotto. Quindi la mia auto è pura, analogica, grezza ed essenziale. È servito tanto lavoro, da parte di persone estremamente talentuose, per eliminare tutto il superfluo e portare alla luce solo ciò che conta davvero per me.

Ho scelto la Delta perchè è l'auto che mi ha fatto innamorare delle auto. Avevo 7 anni. E mio papà aveva una splendida Giallo Ginestra.
Io non so perchè ma mi sentivo speciale. Quei ricordi sono fatti di odori,
di tatto morbido d'Alcantara, di suoni confusi. Questo cerco in un auto. Questo offro. Offro ciò che mi piace. Anche se è fine a se stesso o apparentemente inutile.

 

AUTOMOBILI AMOS

 

Cita

Automobili Amos svelerà a Grand Basel, in programma a Basilea dal 6 al 9 settembre, la Lancia Delta Futurista, una riedizione della sportiva di Chivasso pensata per migliorare il modello originale pur rimanendovi fedele nelle linee e nello spirito. La tre porte ideata da Eugenio Amos, progettata con lo studio di design BorromeodeSilva e prodotta dalla Podium Advanced Technologies, sarà svelata durante un evento riservato all'interno della Messe Basel, dove sarà presentata anche l'automobile ideata da Gio Ponti, e sarà poi realizzata in 21 esemplari, ognuno dei quali avrà un nome e nessuna numerazione progressiva.

 

Moderna ma dal sapore classico. Dopo tre anni di lavoro il sogno di Eugenio Amos è così riuscito a prendere forma. La Delta Futurista sarà un concentrato di tecnologie frutto del Made in Italy: Automobili Amos ha infatti deciso di affidarsi unicamente ad aziende locali per la fornitura delle componenti. Svariate parti sono state riprogettate per essere realizzate di fibra di carbonio, mentre altre componenti della carrozzeria sono d'alluminio battuto a mano. L'impostazione classica della vettura è stata aggiornata con nuove dotazioni pensate per rendere ancor più performante l'icona dei Rally degli anni '80: le sospensioni MacPherson hanno lasciato spazio a una nuova architettura a doppio quadrilatero abbinata a un assetto con ammortizzatori Bilstein a controllo elettronico. Proprio questi ultimi, regolabili tramite un'app per smartphone, sono l'unico vezzo moderno che Amos ha voluto concedere alla sua sportiva.

 

Quattroruote

Edited by Pandino
  • I Like! 1

My cars...

Autobianchi Y10 1.1 i.e. (1992) - Fiat Bravo 1.4 T-Jet Emotion (2008) - Fiat 500 1.2 Lounge (2017) - Alfa Romeo Mito 1.4 TB GPL Super (2017)

 

Link to comment
Share on other sites

Operazioni di questo tipo mi lasciamo sempre perplesso, non vedendone molto il senso, secondo me.

Io preferirei (potendomelo permettere, ovviamente) di gran lunga i modelli storici originali, senza dubbio.

I remake, i revival e via di scorrendo non mi hanno mai convinto: vogliamo mettere avere la Delta Integrale Evoluzione originale o una cosa come questa?

 

  • I Like! 3
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

OT come mai negli anni '70 facevano le giardinette senza porte posteriori? E' una domanda che mi attanaglia da sempre... Vedi Alfasud, la 130 Opera di Pininfarina ecc. /OT

 

La 130 Opera era in sostanza una Coupè ma con 4 porte: quella di cui parli è la Maremma che, come le shooting brame del tempo, era 3 porte (stesso copione per la Gamma Olgiata, simile anche esteticamente).

A quanto ne so perché erano considerati in primis come mezzi da lavoro o da artigiano, da qui la non impellente esigenza delle portiere posteriori, che si diffonderanno in massa nel decennio successivo e che si consolideranno con la “moda” delle SW.

Anche la Escort Turnier è nata 3 porte è solo con la MK3 è arrivata la 5: dipendeva molto anche dalle case e dai singoli modelli.

Se non ricordo male la 128 fu realizzata Wagon 5 porte in Sudamerica per quel mercato.

 

  • Thanks! 2
Link to comment
Share on other sites

Le 3 porte sono più rigide delle 5 porte, questo valeva soprattutto fino agli 70/80.

Tornando IT che motore avranno?

Operazione curiosa, ma non penso che una replica modernizzata del Deltone sia poi più conveniente che prendersi un Deltone storico.

Edited by nucarote
  • Thanks! 2
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By AndreaB
      Topic Spy: ➡️ CLICCA QUI!
       
       
    • By p.fina
      Press Release:
       
      Lancia
       
       
       
       
      Press Release Ypsilon ELLE:
       
      LANCIA
       
       
      Ypsilon Elefantino '14
       
      http://lh3.ggpht.com/--lsuWSGcFi8/U0Kmj9n5LzI/AAAAAAAQqJ0/1cbtHUBDkv4/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-1%25255B2%25255D.jpg http://lh3.ggpht.com/-a8331U4TwxM/U0KmmSib0LI/AAAAAAAQqKE/fmJXRx1CSnA/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-2%25255B2%25255D.jpg http://lh4.ggpht.com/-cnE1TX6ua4Q/U0KmonXr3ZI/AAAAAAAQqKU/RFXa0KldKyE/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-3%25255B2%25255D.jpg
      http://lh5.ggpht.com/-CCo1MQK6T5M/U0KmrNZKaHI/AAAAAAAQqKk/eAWDNaDGC4s/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-4%25255B2%25255D.jpg http://lh4.ggpht.com/-j7sy9NGQxAc/U0Kmtvq_pDI/AAAAAAAQqK0/80m4BD805vM/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-5%25255B2%25255D.jpg http://lh5.ggpht.com/-aX1m6DN7FP0/U0Kmv-zPnfI/AAAAAAAQqLE/uMpRRE3SG1k/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-6%25255B2%25255D.jpg
      http://lh6.ggpht.com/--h719Ogm_Eo/U0Kmyf0eCYI/AAAAAAAQqLU/ajWDQdJ1bIg/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-7%25255B2%25255D.jpg http://lh3.ggpht.com/-bW1moB8TfAc/U0Km0gVezhI/AAAAAAAQqLk/FzaxaiFLTsQ/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-8%25255B2%25255D.jpg http://lh6.ggpht.com/-hc1rD_jc73M/U0Km29YAINI/AAAAAAAQqL0/4nsRExIgep8/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-9%25255B2%25255D.jpg
      http://lh6.ggpht.com/-VkjAWTlgA8w/U0Km5MbLIhI/AAAAAAAQqME/2JxyTLfWu5A/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-10%25255B2%25255D.jpg http://lh6.ggpht.com/-zEbZaNgyIwA/U0Km7oVBFxI/AAAAAAAQqMU/V_YKU4hRYNs/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-11%25255B2%25255D.jpg http://lh3.ggpht.com/-NUpOqIpij5Q/U0Km9pm-BQI/AAAAAAAQqMk/LyQovBTS9DE/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-12%25255B2%25255D.jpg
      http://lh5.ggpht.com/-BdtmufWmfvo/U0KnAIdSwZI/AAAAAAAQqM0/i6hCbDOeb9I/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-13%25255B2%25255D.jpg http://lh6.ggpht.com/-xov9vs8nlCE/U0KnCUPO7hI/AAAAAAAQqNE/FAdEd8bqc9k/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-14%25255B3%25255D.jpg http://lh3.ggpht.com/-HNJ8MlwHfKA/U0KnE36N2RI/AAAAAAAQqNU/0szfUg8yN1I/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-15%25255B3%25255D.jpg http://lh4.ggpht.com/-yPj40dhYehM/U0KnHJiteeI/AAAAAAAQqNk/8q1ZQQAgeQ4/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-16%25255B3%25255D.jpg
      http://lh6.ggpht.com/-1hfRI7uBO8E/U0KnJpUxM7I/AAAAAAAQqN0/3rNA7xhv6Bg/s250/Lancia-Ypsilon-Elefantino-17%25255B3%25255D.jpg
       
       
      Press Release Elefantino'14 :
       
      Lancia
       
       
      Ypsilon S by MomoDesign
       
      http://lh3.ggpht.com/-8ok4CpViX6o/UStpu_rw9dI/AAAAAAALy0g/gqJNNsH-39Y/s250/Lancia-Ypsilon-Geneva-Specials-1%25255B2%25255D.jpg http://lh4.ggpht.com/-kzSSOenYXlo/UStpwXr_xlI/AAAAAAALy0w/g-Wu9KgYJpk/s250/Lancia-Ypsilon-Geneva-Specials-2%25255B2%25255D.jpg http://lh6.ggpht.com/-cMsbzQVoQWM/UStpx60zq6I/AAAAAAALy1A/EVbpugKzAzM/s250/Lancia-Ypsilon-Geneva-Specials-3%25255B2%25255D.jpg
      http://lh5.ggpht.com/-JfU7vcZDGgA/UStpzSwEMpI/AAAAAAALy1M/ymvyezB73QY/s250/Lancia-Ypsilon-Geneva-Specials-4%25255B2%25255D.jpg
       
       
       
      Press Release S by Momodesign :
       
      Lancia
       
       
      http://1.bp.blogspot.com/-Hn8GeAl9OjA/VOx2lhu4qvI/AAAAAAAAONA/tIs8KqURuzA/s1600/150224_Lancia_Ypsilon_01a.jpg http://1.bp.blogspot.com/-F2lJ_eL6veQ/VOx2nK4FR2I/AAAAAAAAONI/krdjA6YFYrQ/s1600/150224_Lancia_Ypsilon_02.jpg
       
       
      Press Release 30th:
       
      Lancia

       
       
    • By Popy
      Salve a tutti, ho intenzione di guidare per moltissimo tempo la mia Delta e “riempire” il contachilometri in maniera significante. (km annui previsti: 40.000)
      Per questo intendo condividere con voi (prendendo spunto da un topic simile di J-Gian) tutta la manutenzione straordinaria che si presenterà e testare l’affidabilità in genere di quest’auto e delle sue componenti.
      Qui, in prima pagina, aggiornerò le varie problematiche e le soluzioni, in fondo la frequenza della manutenzione ordinaria che ho deciso di seguire e le considerazione personali, in firma invece i km attuali.
      L’auto è usata a 360° con queste “caratteristiche”: 70% statali, 30 % provinciali/urbano, velocità codice (70% 110km/h), tenete conto che generalmente il cdb mi segnala intorno ai 60/70 Km/h di media, molto spesso con 4 /5 persone a bordo e piccoli bagagli.

      AUTO: LANCIA DELTA 1.4 TJET ORO ECOCHIC
      63.380 km 19/06/2013: acquisto auto 63.390 km 20/06/2013: dopo molte ore di sosta il motore parte ingolfato. Provata 2 giorni a benzina perfetta, usandola a gpl si crea il problema. Probabili iniettori gpl sporchi/difettosi. Vedere topic http://www.autopareri.com/forum/manutenzione-e-assistenza-problemi-ricambi-e-accessori/61821-problemi-avviamento-delta-ecochic.html 80.200 km 02/02/2014: accensione spia “avaria motore” diagnosi errore “segnale lambda a valle lento” resettato senza nessun intervento 94.900 km 30/05/2014: dopo molte ore di sosta motore ingolfato e minimo instabile a gpl. Lavaggio iniettori gpl. Risolto. Probabile rifornimento sporco. 114.600 km 16/10/2014: sostituito rail gpl completo di 4 iniettori di nuovo tipo blu al posto dei neri e sensore di pressione. Ormai dopo un altro lavaggio degli iniettori persisteva il difetto di partenze ingolfate dopo diverse ore di sosta. Problema risolto.
      Continua ad accendersi la spia avaria motore con errori P0139 P1141 P1171, riparazione rimandata al tagliando dei 120.000km.
      Non si chiude la sportellino carburante, parte di plastica sullo sportello deformata. 130.000 km (marzo 2015) sostituzione sonda lambda a valle per errori “spia avaria motore”, non risolto 143.000 km (luglio 2015) sostituzione sonda lambda a monte per errori “spia avaria motore”, non risolto 150.400 km (ottobre 2015) installazione gancio traino e sostituzione pastiglie posteriori. 170.000 km (giugno 2016) pulizia corpo farfallato, tendeva a spegnersi in fase di rilascio e frizione premuta con aria condizionata accesa e a gpl, risolto 213.000 km (settembre 2017) scollatura tetto, riparazione presso tappezziere risolto 230.000 (settembre 2018) sostituzione batteria 234.900 km (ottobre 2018) revisione del cambio (GM M32) con sostituzione dei 6 cuscinetti da parte di officina Opel per noto difetto. 242.000 km (febbraio 2019) aggiunte molle posteriori progressive Manutenzione ordinaria:
      ogni 20.000 km cambio filtro gpl ogni 20.000 km cambio olio e filtro (olio prescritto dalla casa) * ogni 60.000 km cambio filtro aria ogni 120.000 km distribuzione, cambio olio freni e liquido refrigerante ogni xx.xxx km cambio candele ** *: La casa prescrive ogni 30.000 km ma un amico che lavora presso centro revisione pompe e turbo mi ha caldamente consigliato di anticipare entro 15.000 km!
      **Sostituite a 39.000 km mentre la casa costruttrice prevede la sostituzione ogni 30.000. Le ho fatte sostituire più per scrupolo perché non avevo nessun problema.
      n.b.: la manutenzione vale per la mia auto e mi assumo la responsabilità per me stesso! Chiunque è libero di decidere per la propria auto come svolgere la manutenzione!
      Considerazioni personali:
      Estetica: mi è sempre piaciuta soprattutto l’anteriore e lo sviluppo laterale, un po’ strano il posteriore, ad ogni modo un’auto dal notevole impatto estetico.
      Interni: ben rifinito con gli interni pelle/alcantara i pannelli porte in pelle con cuciture bianche in rilievo e inserti cromati, illuminazione alle maniglie, della cornice autoradio ecc. insomma ben fatti. Sono “caduti” però su dei particolari: assenza delle luci di ingombro sulle portiere, assenza di luci antipozzanghera e assenza di luci pedaliera, da un auto di questo livello me le sarei aspettate.
      Motore: silenzioso e grintoso quando serve. Bisogna “imparare” a guidarlo per avere dei consumi di ottimo livello, per esempio evitando di “affondare” il piede in fase di ripartenza o accelerazione, e vi assicuro che il motore invita a farlo, e cercando accelerazioni “soft”. Io mi sono aiutato con l’indicazione sul display della pressione del turbo, bisogna evitare di far accendere troppi segmenti, ne bastano 2 o 3 in pianura. Una volta preso il “piede” viene tutto in automatico. In numeri: sono passato ( a gpl) dai 10 km/l ai 12 km/l a parità di condizioni e uso.
      Confort: il pezzo forte, si viaggia ovattati e con a disposizione moltissimo spazio anche dietro e con la chicca dei sedili posteriori scorrevoli e reclinabili. I passeggeri sono comodissimi e possono riposare, chi la usa soprattutto per lavoro e/o fa il pendolare è un’ottima caratteristica.
      GPL: il tallone d’Achille di quest’auto è il suo impianto gpl che ricordo è stato montato dalla casa ma è la prima versione, cioè quella con il tastino sul tunnel vicino al freno a mano. In pratica è un Landi Omegas interfacciato con l’eobd originale e con centralina bloccata.
      Gli iniettori sono i “med” che si sono distinti (in negativo) per essere molto sensibili allo sporco e tendono a dare problemi molto presto rispetto ad altri. Qui dipende molto dal “gasatore” che segue la manutenzione, la cosa più semplice per il meccanico e più costosa per noi è la sostituzione di tutto il rail con iniettori, l’altra è cercare di pulirli o individuare quello difettoso…io uso il secondo metodo. Il vero problema è la centralina “bloccata” dalla casa, per fare una diagnosi bisogna solo rivolgersi a loro e questo non è buono, l’esperienza decennale di un installatore è insuperabile, il gpl/metano è un “mondo” un po’ particolare e solo chi ne capisce veramente ti permette di godere appieno dei vantaggi di questi carburanti, altrimenti sono solo guai e tanti soldi spesi.
      Risparmio? Questi i conteggi: considerando un prezzo medio alla pompa di € 1.6 al litro di gasolio e 0.73€ al litro di gpl. Consideriamo una tratta di 500 km (ho riferimenti precisi su queste distanze, vedi mio utilizzo):
      GPL: 500km / 11.5km/l = 43 lt di gpl * 0.73 = 31.73 € quindi, per 500 km spendo 31.73€.
      GASOLIO: con 31.73 € / 1.6 al litro alla pompa ottengo 19.83 lt di carburante. 500 km / 19.83 lt ottengo 25.21 km/l.
      Quindi: io consumo a parità di auto (delta 1.6mjet per esempio) e condizioni come un auto a gasolio che fa 25.21 km/l.
      Verosimilmente una Delta 1.6 mjet (di un mio collega) sulla stessa tratta lui dice di consumare circa 20 km/l, quindi 500 km / 20 km/l = 25 lt di gasolio, * 1.60 al litro = 40 €.
      Ricapitolando: 500 km a gpl 31.73 €, a gasolio 40 €, differenza 8.3€ a favore del gpl ogni 500 km, 1.660 € ogni 100.000 km.
      Manutenzione particolare sul gpl non ce n’è, in genere un buon impianto percorre almeno 100.000 km prima di aver bisogno di qualche intervento, di routine c’è solo il filtro che va cambiato ogni 20.000km al costo presso un installatore di 20€.

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.