Jump to content

Mai più smart TV


Recommended Posts

Ho recentemente comprato una smart tv samsung "the frame" su amazon. Non essendo ancora passato un mese, credo proprio che la rimanderò indietro.

Questa è la mia prima smart tv! Ho capito che odio le smart tv, tipico esempio di regresso tecnologico, o finto progresso. Si tratta di una smart tv a 32 pollici, perchè più grande non entrerebbe nella nicchia della parete del salotto, con tecnologia Samsung In-Qled, dal prezzo di 420 euro!! Penso sia la 32" più cara del mercato. comunque è il modello più nuovo, uscito nel 2022.

Allora confrontandola con la precedente Tv che non era smart, ma era una semplice Toshiba Led direi che:

Allora iniziamo dai pregi: nessuno

I difetti invece sono:

Audio pessimo! Rimbomba tutto, non si capisce niente, specialmente il parlato. E qui mi rendo conto che più la TV è piatta e peggio si sente l'audio. Poi guardando il pannello dietro non noto nessuna griglia, o feritoie per l'audio, mi domando da dove caspita esce. Se ne deduce che ste TV moderne hanno delle casse ridicole e se vuoi sentire decentemente, sei costretto a sborsare 150 euro per la famosa sound bar. Rimpiango la mia vecchissima Philips a tubo catodico, con un audio fenomenale. Quei vecchi cassoni avevano anche delle grandi casse integrate, che ste sottilette moderne se le sognano.

PAssiamo all'immagine. LA tecnolgia IN-Qled di Samsung è na gran fregatura, si tratta di una tecnica che vorrebbe scimmiottare gli Oled, senza riuscirci. I colori sono decenti solo se ti metti esattamente perpendicolare di fronte allo schermo, ma basta che ti sposti leggerissimamente di lato, per vedere tutit i colori sbiadire e l'immagine schiarsi, sbiancare...bha...assurdo! La vecchia Tv led non aveva sto difetto: i colori erano belli da qualsiasi angolatura la guardavi.

Il telecomando è un disastro totale. Non ha i tasti coi numeri per cambiare canale! Assurdo! Per farlo ti tocca navigare in un lentissimo menù e sotto-menù, con i tasti cursore per cercare di compoore il numero del canale. Alla fine per passare da rai 1 a rai 3, deve premere 20 volte i tasti e perdere un minuto a navigare nel menù. Ma un cazzo di telecomando coi numeri, come si è sempre fatto da quanto è stato inventato, costava troppo? Poi controllo su Amazon, che chi ha comrpato sta TV, ha comprato anche un telecomando universale Samsung coi numeri. Quindi ricapitolando: 420 euro di Tv senza audio e telecomnado, i quali vanno comrpati a parte...bel progresso!

Passiamo alle funzioni Smart. In pratica ho capito che ste smart tv sono degli affari che ed ogni canale che visiti, ti chiedono un'autorizzazione per la privacy e se non fornisci questa autorizzazione, non puoi vedere quel canale, o non puoi utilizzare quella funzione. Ma come? e che cacchio di autorizzazione dovrei dare per guardare quel determinato canale? Quindi ste smart tv raccolgono i dati sui canali che guardo e sulle trasmissioni che guardo e li forniscono a chi? Con la Tv normale non devo dare l'autorizzazione a nessuno e nessuno viene a spiare che cacchio sto guardando, invece con la smart tv viene tutto tracciato?

Poi veniamo al menù: Oltre alla pubblicità della tv normale, queste smart tv sono una trovata per infilarti le pubblicità anche quando navighi nel menù, la cui principale funzione non è quella di permerttere all'utente di usufruire nel migliore dei modi della tv, ma è quello di propinarti pubblicità sempre in primo piano ai vari netflix, disney, e pure ai canali Tv di samsung, mentre per vedere i canali normali, ci sta una picccolissima finestrella che quasi non si nota. Senza contore l'incredibile lentezza di sto menù ed il fatto che crasha di continuo, costringendoti a spagnere la tv, quasi ogni volta che uno si mette a smanettare nel menù, anche solo per cambiare canale. Persino spegnere al Tv è una procedura assurda, perchè era troppo facile farsi si che la tv si spegnesse quando premi il tasto OFF sul telecomando....ehhh troppo comodo così. Invece se premi il tasto OFF la tv non si spegne, ma entra in modalità "Arte", che ti fa vedere delle opere d'arte sullo schermo, come se fosse un quadro, in barba a tutti gli esperti che ti dicono che anche le spie rosse consumano energia, qui invece altro che spai rossa, rimane accesso tutto lo schermo. E poi, ovviamente, ste fantoimatiche opere d'arte che si vedono a tv "spenta", mica so gratis e no! So pure a pagamento con un abbonamento a samsung, perchè quelle comprese con la Tv sono pochissime! Ma allora come si spegne sta cazzo de TV? Dopo un po' ci sono arrivato: bisogna tenere premuto il tasto OFF del telecomando, per almeno 5 secondi!

No no, qui stiamo diventando tutti matti co ste tecnolgie spacciate per progresso, ma che sono un enorme passo indietro, un attentato alla privacy dell'utente ed un abominiodi ergonomia e praticità d'uso.

Mai più smart Tv. Adrò subito alla ricerca di una tv non Smart e se voglio qualcosa di smart ci attacco il chromecast, come facevo con la vecchia.

Edited by infallibile_GF
  • I Like! 7
Link to comment
Share on other sites

A me pare che i problemi siano dovuti al modello più che all'essere una smart TV. I problemi con pannello, telecomando, software, audio e modalità arte (peraltro quest'ultima peculiarità delle Frame) sarebbero risolti semplicemente prendendo un televisore di un altro marchio.

  • I Like! 6
Link to comment
Share on other sites

47 minuti fa, infallibile_GF scrive:

Ho recentemente comprato una smart tv samsung "the frame" su amazon. Non essendo ancora passato un mese, credo proprio che la rimanderò indietro.

Questa è la mia prima smart tv! Ho capito che odio le smart tv, tipico esempio di regresso tecnologico, o finto progresso. Si tratta di una smart tv a 32 pollici, perchè più grande non entrerebbe nella nicchia della parete del salotto, con tecnologia Samsung In-Qled, dal prezzo di 420 euro!! Penso sia la 32" più cara del mercato. comunque è il modello più nuovo, uscito nel 2022.

Allora confrontandola con la precedente Tv che non era smart, ma era una semplice Toshiba Led direi che:

Allora iniziamo dai pregi: nessuno

I difetti invece sono:

Audio pessimo! Rimbomba tutto, non si capisce niente, specialmente il parlato. E qui mi rendo conto che più la TV è piatta e peggio si sente l'audio. Poi guardando il pannello dietro non noto nessuna griglia, o feritoie per l'audio, mi domando da dove caspita esce. Se ne deduce che ste TV moderne hanno delle casse ridicole e se vuoi sentire decentemente, sei costretto a sborsare 150 euro per la famosa sound bar. Rimpiango la mia vecchissima Philips a tubo catodico, con un audio fenomenale. Quei vecchi cassoni avevano anche delle grandi casse integrate, che ste sottilette moderne se le sognano.

PAssiamo all'immagine. LA tecnolgia IN-Qled di Samsung è na gran fregatura, si tratta di una tecnica che vorrebbe scimmiottare gli Oled, senza riuscirci. I colori sono decenti solo se ti metti esattamente perpendicolare di fronte allo schermo, ma basta che ti sposti leggerissimamente di lato, per vedere tutit i colori sbiadire e l'immagine schiarsi, sbiancare...bha...assurdo! La vecchia Tv led non aveva sto difetto: i colori erano belli da qualsiasi angolatura la guardavi.

Il telecomando è un disastro totale. Non ha i tasti coi numeri per cambiare canale! Assurdo! Per farlo ti tocca navigare in un lentissimo menù e sotto-menù, con i tasti cursore per cercare di compoore il numero del canale. Alla fine per passare da rai 1 a rai 3, deve premere 20 volte i tasti e perdere un minuto a navigare nel menù. Ma un cazzo di telecomando coi numeri, come si è sempre fatto da quanto è stato inventato, costava troppo? Poi controllo su Amazon, che chi ha comrpato sta TV, ha comprato anche un telecomando universale Samsung coi numeri. Quindi ricapitolando: 420 euro di Tv senza audio e telecomnado, i quali vanno comrpati a parte...bel progresso!

Passiamo alle funzioni Smart. In pratica ho capito che ste smart tv sono degli affari che ed ogni canale che visiti, ti chiedono un'autorizzazione per la privacy e se non fornisci questa autorizzazione, non puoi vedere quel canale, o non puoi utilizzare quella funzione. Ma come? e che cacchio di autorizzazione dovrei dare per guardare quel determinato canale? Quindi ste smart tv raccolgono i dati sui canali che guardo e sulle trasmissioni che guardo e li forniscono a chi? Con la Tv normale non devo dare l'autorizzazione a nessuno e nessuno viene a spiare che cacchio sto guardando, invece con la smart tv viene tutto tracciato?

Poi veniamo al menù: Oltre alla pubblicità della tv normale, queste smart tv sono una trovata per infilarti le pubblicità anche quando navighi nel menù, la cui principale funzione non è quella di permerttere all'utente di usufruire nel migliore dei modi della tv, ma è quello di propinarti pubblicità sempre in primo piano ai vari netflix, disney, e pure ai canali Tv di samsung, mentre per vedere i canali normali, ci sta una picccolissima finestrella che quasi non si nota. Senza contore l'incredibile lentezza di sto menù ed il fatto che crasha di continuo, costringendoti a spagnere la tv, quasi ogni volta che uno si mette a smanettare nel menù, anche solo per cambiare canale. Persino spegnere al Tv è una procedura assurda, perchè era troppo facile farsi si che la tv si spegnesse quando premi il tasto OFF sul telecomando....ehhh troppo comodo così. Invece se premi il tasto OFF la tv non si spegne, ma entra in modalità "Arte", che ti fa vedere delle opere d'arte sullo schermo, come se fosse un quadro, in barba a tutti gli esperti che ti dicono che anche le spie rosse consumano energia, qui invece altro che spai rossa, rimane accesso tutto lo schermo. E poi, ovviamente, ste fantoimatiche opere d'arte che si vedono a tv "spenta", mica so gratis e no! So pure a pagamento con un abbonamento a samsung, perchè quelle comprese con la Tv sono pochissime! Ma allora come si spegne sta cazzo de TV? Dopo un po' ci sono arrivato: bisogna tenere premuto il tasto OFF del telecomando, per almeno 5 secondi!

No no, qui stiamo diventando tutti matti co ste tecnolgie spacciate per progresso, ma che sono un enorme passo indietro, un attentato alla privacy dell'utente ed un abominiodi ergonomia e praticità d'uso.

Mai più smart Tv. Adrò subito alla ricerca di una tv non Smart e se voglio qualcosa di smart ci attacco il chromecast, come facevo con la vecchia.

Questo purtroppo è accaduto perché hai sottovalutato la regola più importante dell’acquisto di una tv: compra soltanto un pannello buono (in atto oled è ancora la scelta migliore) poi aggiungi la parte smart con un box e la parte audio con una sound bar decente. Non ci sono alternative, è come quando ai tempi compravi una Mercedes 190e e dovevi comunque aggiungere per forza la quinta marcia e i vetri elettrici

  • I Like! 1
  • Thanks! 1

"Dobbiamo capire: stiamo analizzando i dati"

Mattia Binotto, TP Scuderia Ferrari, 2019-2022

Link to comment
Share on other sites

Ho il modello da 43", per il telecomando ho risolto con un Meliconi semplificato universale da 15€. Le funzioni smart le trovo discrete per quel poco che le uso (principalmente il DLNA e Youtube). Almeno nelle grandi catene di elettronica credo che cominci ad essere difficile trovare una semplice TV Full HD anche da 32". 

Link to comment
Share on other sites

Direi che le Smart tv non sono tutte uguali per cui i problemi, quando ci sono, riguardano il singolo modello. Il difetto è la privacy ma questo si dovrebbero mettere in conto quando si acquista. 
Per l’audio buono serve la soundbar o altro sistema esterno.

io ho una Samsung qled della quale sono pienamente soddisfatto sul fronte qualità video

Link to comment
Share on other sites

Io ho una Smart TV LG OLED che funziona divinamente: immagine spettacolare con contrasti eccellenti, audio ottimo grazie alla soundbar integrata con altoparlanti frontali, funzioni smart che funzionano bene per quello che serve a me (Youtube, Prime e Now).

 

Quindi trovo il titolo un po' fuorviante.

Edited by AlexMi
Link to comment
Share on other sites

Io ho acquistato recentemente una Samsung Q50a 32", simile come caratteristiche alla "the frame".

 

- Audio: In questa TV è buono, per l'utilizzo normale, probabilmente "the frame" ha una struttura più sottile ed ha estremizzato quella parte, rendendo quasi obbligatorio il ricorso ad una soundbar.

- Pannello e visione: Il pannello è un LCD-PVA con retroilluminazione Q-led, i pannelli LCD-VA hanno la caratteristica di avere un contrasto elevato, un nero abbastanza profondo ma un angolo di visione meno ampio rispetto ad un pannello LCD-TN o LCD IPS, di contro i pannelli LCD IPS hanno un contrasto minore, con neri che tendono ad un grigio scuro (gli LCD-TN ancora peggio).

- Telecomando: Per un utilizzo da TV è spiazzante e scomodo, mentre per un utilizzo con le app è comodo, premesso che un normale telecomando Samsung è perfettamente compatibile, come i telecomandi a specifica della Meliconi o altri, queste TV sono pensate per un utilizzo ampio, dove la TV DTT è considerata una app come le altre, quindi se l'utilizzo e com TV normale forse non è indicata, viceversa, le modalità di controllo sono simili ad una Firestick, tra l'altro la Firestick che utilizzo è comandabile dal telecomando Samsung.

- Funzione smart: Ogni app ha, ovviamente, la loro modalità di utilizzo, solo i canali aggiuntivi Samsung Tv+ sono integrati, per le altre solo rare app, come Pluto TV, non richiedono il riconoscimento, le altre, sia gratuite che pay, richiedono il login, per riconoscere l'utente.

- Problemi app: Nel mese di utilizzo la TV si è bloccata 1 volte ed ha perso l'audio 1 volta, altri problemi non li ho avuti, sulle app solo qualche sporadico problema con NOW TV, come app il sistema Samsung Tizen è abbastanza fornito, rispetto alla Firestick mancano, tra quelle che utilizzo, Dailymotion e Facebook video, ed alcune app sono meno curate (come Discovery+) o meno performanti, in compenso c'è l'app Mola TV, assente su Firestick.

- Connettività: Accetta solo segnali digitali, quindi 3 prese HDMI (1 ARC) 2 prese USB, Wi-Fi client con buona ricezione e facile configurazione.

 

Riguardo alla TV "The frame", alcuni difetti che ha riscontrato infallibile_GF sono specifici, come la modalità di funzionamento "quadro" (nella Q50a quando spegni la TV con il telecomando si spegne) e gli altoparlanti, altri sono limiti del pannello o della tipologia della TV, che portano a vantaggi in un modo di utilizzo e svantaggi in un altro. Comunque avevo valutato anche "the frame" all'acquisto, ma alcune peculiarità mi hanno desistito.

 

Sinceramente, se l'utilizzo è per il digitale terrestre, non so se consiglierei una TV come la Q50a o con simile tipologia, nell'utilizzo diurno o guardando sport si apprezza poco la tipologia della TV, già guardando un film la sera i dettagli e la tonalità dei colori e la profondità del nero la rendono migliore di altre TV con pannelli meno pregiati, avvicinandola alla visione di un OLED, idem per l'interfaccia, chi, come me, utilizzava le app spesso è abituato a quell'interfaccia, chi la utilizzava solo nel modo "tradizionale" rimane sicuramente spiazzato.

Edited by bik

"I rettilinei sono soltanto i tratti noiosi che collegano le curve" [sir Stirling Moss]

"La cosa più bella che può fare un uomo vestito è guidare di traverso" [Miki Biasion]

Seat Leon Copa 1.6Tdi -559359_31.png Honda Transalp 650  - Suzuki V-strom 650

Link to comment
Share on other sites

Sony OLED 

 

Preso un anno e mezzo fa, e ancora oggi, guardando una scena al buio, resto piacevolmente sorpreso e tiro di gomito a mia moglie dicendo “guarda il nero più nero” 😂

 

Suono fantastico perché una qualche diavoleria rende l’intero schermo una sorta di cassa di risonanza (non chiedetemi dettagli tecnici)

  • I Like! 1

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.

Or register (free) and login, to remove this warning.