Jump to content

Fiat E-Doblò Facelift 2024


j

Recommended Posts

11 minuti fa, Aymaro scrive:

 

tumblr_pq9c4kCXxe1tlsda4o1_500.gif

:mrgreen:

 

Fiorino disegnato a Torino (anche se la proposta scelta è molto influenzata da una proposta francese)...

diciamo che come regola comandava di chi era lo stabilimento di produzione, anche perché poi era più facile il processo successivo di ingengerizzazione ecc..

Venendo al Doblò, da quel che ho sentito, questo FL è partito dopo rispetto agli altri 3 e probabilmente è anche il motivo per cui la versione passenger non ha il proiettore dedicato e perche è il meno riuscito della combriccola. 

 

dai lo stile di fiorino era franzoso, non barare :mrgreen: 

che poi fosse industrializzato qui è una altro paio di maniche 

 

 

CI SEDEMMO DALLA PARTE DEL TORTO VISTO CHE TUTTI GLI ALTRI POSTI ERANO OCCUPATI

Link to comment
Share on other sites

38 minuti fa, gilerak scrive:

Ulisse e Z/Phedra non erano insieme a 807 e C8? Avevano base in comune anche con lo Scudo?

 

Però il Doblò mi pare fosse solo Fiat, in PSA avevano il loro, o sbaglio?

Quello nuovo invece è fatto evolvendo quello PSA e declinandolo nei 4 marchi, corretto?

 

Le monovolume come Ulysse e simili erano le versioni passeggeri dei furgoni come l'Expert e lo Scudo. Dalle mie parti gira uno Scudo con il frontale della Z, evidentemente recuperato da un demolitore: l'effetto è quantomeno curioso. 

 

Come detto, i furgoni piccoli e medi continueranno su base PSA, vista la meccanica di derivazione automobilistica e la lunga presenza dei francesi nel settore (il Doblò vendeva meno del Berlingo, mentre nei medi la Fiat non ha mai avuto un progetto proprio, lo Scudo era appunto francese). Il Ducato invece ha un telaio specifico che è il suo punto di forza, ed è un progetto da sempre gestito da Fiat, e continuerà così. Pochi anni fa PSA aveva provato a mettersi in proprio, ma il progetto (gestito da Opel) è naufragato. 

Link to comment
Share on other sites

8 hours ago, leon82 said:

Vorrei vedere in faccia chi ha deliberato il nuovo logo Fiat, sta male ovunque.

 

non sono fan di questo "logo" (perché tecnicamente non è nemmeno un logo, ma vabbé) ma devo dire che c'è UNA e una sola applicazione in cui funziona abbastanza bene: quella su fondo molto scuro e possibilmente minimamente lavorato o tridimensionale, meglio ancora se le lettere non sono semplicemente grigie, ma cromate o addirittura satinate.

 

Questo sarebbe il minimo sindacale ma si sarebbe potuto elaborare anche meglio:

https://noticias.coches.com/wp-content/uploads/2021/12/Fiat-E-Scudo-Furgon-2022-16.jpeg

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, v13 scrive:

 

non sono fan di questo "logo" (perché tecnicamente non è nemmeno un logo, ma vabbé) ma devo dire che c'è UNA e una sola applicazione in cui funziona abbastanza bene: quella su fondo molto scuro e possibilmente minimamente lavorato o tridimensionale, meglio ancora se le lettere non sono semplicemente grigie, ma cromate o addirittura satinate.

 

Questo sarebbe il minimo sindacale ma si sarebbe potuto elaborare anche meglio:

https://noticias.coches.com/wp-content/uploads/2021/12/Fiat-E-Scudo-Furgon-2022-16.jpeg

Qua sembra che abbiano appiccicato il badge Fiat al posto di quello Peugeot.

Comunque a me il nuovo logo Fiat lo trovo gradevole anche sulla Tipo e il Fiorino.

Comunque visto che i cloni Fiat dei commerciali ex PSA hanno meno di due anni, quelli ante resty rischiano di diventare da "collezione" :lol: :lol: 

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, v13 scrive:

 

non sono fan di questo "logo" (perché tecnicamente non è nemmeno un logo, ma vabbé) ma devo dire che c'è UNA e una sola applicazione in cui funziona abbastanza bene: quella su fondo molto scuro e possibilmente minimamente lavorato o tridimensionale, meglio ancora se le lettere non sono semplicemente grigie, ma cromate o addirittura satinate.

A me il logo piace, ma concordo con te, purtroppo, sulla resa. Basti vedere la differenza tra la Centoventi, in cui spiccava bene in rilievo, e il primo Doblò by PSA, in cui lo stesso logo, piccolo e flat, risulta svilito e in alcune situazioni invisibile. Il problema è comune, in realtà, ad altri loghi di nuova generazione (come quello Kia). 

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

30 minuti fa, Cosimo scrive:

 

dai lo stile di fiorino era franzoso, non barare :mrgreen: 

che poi fosse industrializzato qui è una altro paio di maniche 

 

 

la proposta scelta era francese (ma è stata molto lavorata e modificata dopo) ma il lavoro (ed il responsabile dello stile ecc..) è stato diretto da Officina 83.

Funzionava che il progetto, in base allo stabilimento, era assegnato ad un centro stile o un altro come direzione, poi ci lavoravano designer di tutti i brand coinvolti (nel caso specifico del Fiorino anche Tofas ha partecipato) ma la direzione e lo sviluppo della proposta è stata fatta a Torino 

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, Aymaro scrive:

la proposta scelta era francese (ma è stata molto lavorata e modificata dopo) ma il lavoro (ed il responsabile dello stile ecc..) è stato diretto da Officina 83.

Funzionava che il progetto, in base allo stabilimento, era assegnato ad un centro stile o un altro come direzione, poi ci lavoravano designer di tutti i brand coinvolti (nel caso specifico del Fiorino anche Tofas ha partecipato) ma la direzione e lo sviluppo della proposta è stata fatta a Torino 

 

si ricordo, l'idea di base era comunque francese, trovo tra l'altro sviluppata benissimo dall'officina, la prima versione la trovo moderna ancora adesso

 

 

CI SEDEMMO DALLA PARTE DEL TORTO VISTO CHE TUTTI GLI ALTRI POSTI ERANO OCCUPATI

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, Aymaro scrive:

cover4.jpg

cos'hai contro il face lifting?

 

 

:mrgreen:

 

a me piaceva il plasticone :mrgreen:

 

invece mi pare che aveste sistemato il doblò, che appena presentato era leggermente agghiacciante 

  • I Like! 1

CI SEDEMMO DALLA PARTE DEL TORTO VISTO CHE TUTTI GLI ALTRI POSTI ERANO OCCUPATI

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.