Jump to content

j

Recommended Posts

On 22/1/2024 at 23:00, angeloben scrive:

il portellone con la soglia a filo paraurti

 

Ho sempre pensato che questo prototipo avesse il portellone della Renault 6, però forse è un po' troppo piccolo come dimensioni. :pen:

 

On 11/2/2024 at 14:43, j scrive:

Renault W84 AIR-O, il progetto della Megane II partiva con l'obiettivo di raggiungere un CX di 0,30

 

Penso che ormai fossero rimasti solo loro ad essere attenti al CX sulle auto "normali", la moda era passata già da svariati anni. 

Comunque quella generazione di Renault resta l'ultima estremamente personale, e non lo dico solo perché sono possessore di una Scenic II, ma proprio perché dopo Clio 3 abbiamo avuto un vero declino verso la banalità, forse con l'unica eccezione di Laguna 3. 

anti-c12.jpg

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Renault scrive:

 

Comunque quella generazione di Renault resta l'ultima estremamente personale, e non lo dico solo perché sono possessore di una Scenic II, ma proprio perché dopo Clio 3 abbiamo avuto un vero declino verso la banalità, forse con l'unica eccezione di Laguna 3. 

 

 

Concordo ....il dopo Megane 2 e' stato il periodo piu' nero fino all arrivo di Laurens Van de Acker.

Ho sempre considerato la Megane 2, insieme alla Twingo 1, i migliori lavori di Le Quement. ( e lo dico a bassa voce..ma anche la Avantime era stupenda..)

 

Il resto della gallery di cardesignnews:

 

25054_68(1).jpg.f20edeea85d1e0dc2ac6bab51892af9f.jpg25047_466.jpg.83bb7f749a59536c4eef79c849e26d4b.jpg25046_68(1).jpg.e54a36f4859c5d817a39bede097a55ce.jpg25056_466(1).jpg.fbada1568898b16b5e6cb66184dd7902.jpg5205ddd010bdf15fd10a5e185ed2345e.jpg.6c1770eb37d547c689673a41558f0f69.jpg

 

 

Edited by DOssi
  • I Like! 1
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

Il sedere a sbalzo di Megane II per me è una masterclass su come disegnare una C hatch personale ma senza cadere in stramberie o over-design.

  • I Like! 7
  • Thanks! 2

La teoria è quando si conosce il funzionamento di qualcosa ma quel qualcosa non funziona.

La pratica è quando tutto funziona ma non si sa come.

Spesso si finisce con il coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perché.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.