Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!
  • 0

Fiat Punto GPL 1200 8V / Impianto BRC


Question

Ciao a tutti.

Ho letto diverse discussioni sull’argomento Punto GPL e voglio postare la mia esperienza.

Ho una Fiat Punto Van del 2006 1200cc. 8 valvole benzina / GPL impianto BRC installato circa 7 anni fa.

A benzina la macchina va bene, ma a gas ovviamente si accende la spia diagnosi motore gialla;

andando a benzina la spia si spegne.

Ho provato a utilizzare l’additivo per la pulizia del sistema di alimentazione sia per la benzina che per il gas, ma non è cambiato niente nonostante un leggero iniziale miglioramento.

La cosa strana è che l’auto, a gas, va bene sotto i 100km/h; superata questa velocità, invece, impazzisce fino a dare dei vuoti pazzeschi quando si arriva intorno ai 120 km/h (non ho il contagiri per questo indico la velocità). Sopra questa velocità non si riesce poi a salite perché il motore pare girare a 3 e non riesce a prendere giri.

Ho smontato l’auto per dare una controllata a iniettori e bobine e sembrano funzionare bene (infatti a benzina funziona bene). Il filtro del gas era pulito ma l’ho comunque sostituito.

Smontando il collettore di scarico, ho notato dei residui di sporcizia simili a segatura metallica all’imbocco dell’inizio del tubo che va al terminale (quello direttamente collegato al collettore/catalizzatore che in questo modello è FURBESCAMENTE saldato insieme –penso che solo FIAT possa fare lavori del genere); non so cosa sia, probabilmente parti di catalizzatore o residui di scarico;

ora, come prova, ho staccato la sonda lambda (prima staccando entrambi gli spinotti entrata/uscita e ora lasciando solo quello in uscita scollegato) e, rispetto a prima, pare sia leggermente migliorata.

prima di sostituire parti a caso volevo avere il vostro parere; magari anche a voi è successo qualcosa di simile collegato al numero di giri del motore.

Oltre a ciò, ho visto che vendono dei simulatori di sonda lambda e volevo sapere se qualcuno li ha già utilizzati visto che sono onerosi da acquistare.

Vi ringrazio.

Link to post
Share on other sites

1 answer to this question

Recommended Posts

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By xtom
      La Toyota ha lanciato in Giappone un Taxi ibrido alimentato a GPL, che percorre quasi 20 Km/l, per capirci oltre 30 Km con un euro:  https://newsroom.toyota.co.jp/en/detail/mail/19173376
       
       
       

       

       

       

       

       

       

       
      La notizia è di un paio di mesi fa, ma l'ho scoperta solo oggi tramite un articolo su La Stampa: http://www.lastampa.it/2017/12/26/motori/ambiente/auto-ibrida-e-a-gpl-la-trasformazione-doppio-risparmio-si-pu-fare-BQLlC6SbKbx45IBXvRWIXN/pagina.html
       
      Mi sembra molto interessante, perché dimostra che anche un'azienda giapponese tecnologicamente evoluta come Toyota, non trascuri l'alimentazione a gas, per ridurre le emissioni ed i consumi.
       
      La Mirai è probabilmente l'automobile di serie più evoluta, con celle a combustibile alimentate ad idrogeno che producono l'energia per i motori elettrici. Tuttavia è ancora troppo futuristica per essere l'auto di tutti i giorni, come invece può essere un taxi ibrido a GPL. 
       
      La tecnologia ibrida da il meglio nei percorsi urbani, mentre l'alimentazione a gas è il complemento ideale per i percorsi extraurbani. Entrambe suppliscono a vicenda alla ridotta autonomia che hanno rispetto ai più inquinanti carburanti liquidi.
       
      L'ibrido a gas non è una novità, esistono dei pionieri che hanno montato un impianto a metano sulla loro Prius, ottenendo percorrenze da record, con basso impatto ambientale.
       
      Anche FCA ha studiato l'ibrida a gas metano 

       
      ma Toyota ha portato la soluzione alla produzione in serie, per veicoli che macinano molti km e devono essere ecologici ed affidabili.
       
      Esistono molti modi per realizzare un ibrido gas-elettrico, dalla conversione a gas delle mild hybrid come alcune Suzuki, passando per il Taxi Toyota, fino ad arrivare all'elettrica alimentata con supercondensatori ricaricati da una turbina a gas, un prototipo visto più di vent'anni fa al salone dell'auto di Torino.
       
      La tecnologia per sostituire i combustibili liquidi esiste, basta solo avere il coraggio di produrla in serie, come ha fatto Toyota, senza farsi prendere dalla smania dell'elettrico a tutti i costi.
       
      E voi la comprereste un'ibrida a gas?
       
    • By Giova80
      Buonasera a tutti. Nel 2018 Ho acquistato la Korando 2.0 Gpl Limited 2WD Manuale.
      A distanza di quasi due anni ancora ho un problema... 
      Provo a descriverlo...
      Immaginate... ore 10.00, imposto l'orologio e uso la macchina per un'oretta.... Tutto ok...
      Spengo la macchina... la riprendo dopo qualche ora... e vedo che l'orario segnato mi visualizza le 10.00...
      questa cosa si ripete ogni volta... da quasi due anni..
      Inutile dire che se lascio impostato la modalità del navigatore in avvio automatico, l'orologio si rimette a posto dopo qualche minuto, ma non è normale e non dovrebbe esserlo.
      lo so che se lascio impostato il navigatore su automatico si risolve il problema... ma è una soluzione marginale... e nessun meccanico nemmeno Ssangyong è riuscita a capire cosa sia.
      mi hanno sostituito tre volte il dispositivo multimediale... e ovviamente aggiornato il firmware... 
      Ma dico... quante vetture sono state vendute come la mia? se sono l'unico ad avere il problema... magari la soluzione deve essere cercata altrove?
      Ovviamente non sanno darmi una risposta e finora ho macinato km e perso tempo per andare in officina senza risolvere niente...
      Avevo chiesto anche a SSangyong di farmi una buona offerta per il modello nuovo... e la loro risposta è stata 2000 euro di sconto, per una vettura che non nasce nemmeno GPL e quindi non avrà agevolazioni... praticamente lo sconto lo userò per pagarmi il bollo. 
      Ma si può? possibile che al giorno d'oggi nessuno ha più voglia di sporcarsi un po' le mani per capire realmente il problema? Sanno solo dire... attacchiamo il computer... al computer non risultano errori... ma dove siamo finiti?
      Altra info. a voi capita di sentire una specie di rumore di valvole a freddo? dopo 3 secondi sparisce e non si sente nemmeno se spengo e riaccendo il motore....
      qualcuno sa darmi consigli? magari un bravo elettrauto? sono di Alessandria. 
      Grazie
    • By Skinny
      Buonasera,
      volevo sapere che tipo di manutenzione va fatta in base al tipo di alimentazione.
      Per chi ha già avuto esperienze, quali sono i problemi più comuni per ogni tipo di alimentazione ?
      BENZINA
      BENZINA-METANO 
      BENZINA-GPL
      IBRIDO (BENZINA-ELETTRICO)
      Il diesel l'ho escluso perché è un carburante che offre grandi prestazioni, ma a livello di manutenzione ho saputo che dà diversi problemi.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.