Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
  • Autopareri era presente al Salone di Ginevra 2019 nelle giornate stampa del 5-6 marzo
  • Guarda le numerose immagini e video sulla nostra pagina Facebook!

Quanto ti piace l'Alfa Romeo Giulia 2016?  

593 voti

Questo sondaggio è chiuso! Pertanto non è più possibile votare o modificare il proprio voto.
  1. 1. Quanto ti piace l'Alfa Romeo Giulia 2016?

    • Molto
      500
    • Abbastanza
      62
    • Poco
      17
    • Per niente
      11
  2. 2. Se esistessero più tipologie di carrozzeria, come la sceglieresti?

    • Giulia Berlna
      75
    • Giulia Wagon
      77
    • Giulia Coupé
      135
    • Giulia Cabrio
      10


Messaggi Raccomandati

2 hours ago, jameson said:

I beg to differ. Le mie sensazioni:

- È brusco. Potete dire quello che volete, ma le crocche in scalata si sentono molto più delle scalate manuali.

- È lento. Se usato in automatico, da quando accelero a quando parte passano 1-2 secondi. In manuale prima scalo e poi accelero, non viceversa.

- Ha il fastidiosissimo effetto motoscafo dovuto al convertitore di coppia.

Potrei anche tollerare un doppia frizione, ma lo ZF8 a me non piace.

 

Ricordo che ne avevi gia' parlato in passato. Io credo che semplicemente non sei abituato all' uso del cambio automatico ed hai fatto fatica ad adeguarti dato che si trattava solo di una prova su strada. 

  • Mi Piace 3

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
9 minuti fa, poliziottesco scrive:

 

Ricordo che ne avevi gia' parlato in passato. Io credo che semplicemente non sei abituato all' uso del cambio automatico ed hai fatto fatica ad adeguarti dato che si trattava solo di una prova su strada. 

L'ho avuta tre giorni, ho avuto tutto il tempo di provarla per bene. Ne ho provato un'altra a distanza di tempo e ho confermato le stesse impressioni.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Cambio eccellente e con il setuo migliore del mercato per i cambi a convertitore.

Se vuoi scalate veloci devi usare il Kick down, se vuoi motore e cambio sportivo devi usare la modalità D.

Se vuoi divertirti vai di manuale, dove scala in autonomia (fortunatanente) solo quando altrimenti si spegnerebbe la macchina.

 

Modificato da AlexMi

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
3 ore fa, jameson scrive:

I beg to differ. Le mie sensazioni:

- È brusco. Potete dire quello che volete, ma le crocche in scalata si sentono molto più delle scalate manuali.

- È lento. Se usato in automatico, da quando accelero a quando parte passano 1-2 secondi. In manuale prima scalo e poi accelero, non viceversa.

- Ha il fastidiosissimo effetto motoscafo dovuto al convertitore di coppia.

Potrei anche tollerare un doppia frizione, ma lo ZF8 a me non piace.

 

sicuro che non ti abbiano dato una lexus? :mrgreen:

 

  • Mi Piace 2
  • Ahah! 6

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
37 minuti fa, AlexMi scrive:

Cambio eccellente e con il setuo migliore del mercato per i cambi a convertitore.

Se vuoi scalate veloci devi usare il Kick down, se vuoi motore e cambio sportivo devi usare la modalità D.

Se vuoi divertirti vai di manuale, dove scala in autonomia (fortunatanente) solo quando altrimenti si spegnerebbe la macchina.

 

 

Quotone!

 

Lo ZF8 è un gioiello, il riferimento indiscusso, fa impallidire più di un doppia frizione. 

Dolce, veloce, reattivo e senza nessuna delle caratteristiche negative tipiche dei cambi a convertitore, mai sentito nessuno (nel mondo reale o sui media) muovere una critica, poi la taratura su Giulia è particolarmente azzeccata.

 

 

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
4 ore fa, poliziottesco scrive:

 

Non sono un esperto di logiche industriali ma, come già detto, l’eliminazione del manuale su tutte le versioni di Giulia è anche stato fatto in base ad una semplificazione/uniformazione della gamma. All fine lasciare il manuale sarebbe costato di più ed il ritorno economico, immagino, sarebbe stato inferiore alle spese da sostenere. 

 

Si poco ma sicuro....si son fatti due conti in tasca e han deciso che era meglio così.

Però forse al brand avrebbe fatto meglio vendere quelle ipotetiche Giulia in più manuali a prezzo più basso che vedere cliente ipotetici andare su altri marchi, magari su segmenti minori....quando si cerca di rinascere dalle ceneri bisogna battagliare per ogni singola auto venduta, secondo me eh

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Quali altri marchi?

Credo che quelli senza il manuale vadano a comprarsi una serie 3 manuale, una C manuale, una A4 manuale si contino sulle dita di una mano monca.

 

Ammesso che riesca a farsela vendere, perché al 99.9% sarà da ordinare, quindi scontistica fortemente ridotta rispetto a quello pre-configurato.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

sopra il segmento B non c'è una persona sana di mente che abbia chiesto un'aziendale manuale. Dove la vedete questa fame di meccanici? 

  • Mi Piace 3

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Adesso, Cosimo scrive:

sopra il segmento B non c'è una persona sana di mente che abbia chiesto un'aziendale manuale. Dove la vedete questa fame di meccanici? 

 

Nel mulino che vorrei?  :ahsi:

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Adesso, McDave scrive:

 

Nel mulino che vorrei?  :ahsi:

ma che non comprerei :mrgreen: 

  • Mi Piace 1
  • Ahah! 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da lukka1982
      Nuova Renegade e Compass PHEV
       
       
      Via Jeep
       
      Renegade
       







       
      Compass
       






       

    • Da A.Masera
      Ebbene si, a sorpresa ieri Roberta Zerbi (Head of Alfa Romeo Brand - Europe, Middle East & Africa) durante un'intervista ad AutoExpress ha dichiarato che Alfa Romeo è al lavoro su una nuova entry level crossover che dovrebbe prendere il lascito di MiTo, dopodichè toccare all'E-Suv.
       
       
       
       
       
      https://www.autoexpress.co.uk/alfa-romeo/mito/106219/alfa-romeo-mito-to-be-reinvented-as-crossover-suv
       
    • Da Beckervdo
      Mercedes mostra la pubblico ginevrino la nuova SL Grand Edition, che sarà disponibile in declinazione SL 400 e SL 500. 
      Saranno disponibili in due tonalità Designo Diamond White Bright e Obsidian Black. Una serie di rifiniture esterne, tra cui il paraurti anteriore e le minigonne laterali, sono rifinite in cromo lucido e argento opaco.
       
      La SL 500 Grand Edition in mostra a Ginevra è relativamente modesta dall'esterno, ma la presenza di cerchi da 20 pollici AMG a 10 raggi, attirano l'attenzione. Tuttavia, è l'interno dell'auto di Ginevra che è la parte più accattivante.
      Interni in pelle marrone Designo Tundra Brown per tutto, compresi i sedili e il volante, l'abitacolo della SL 500 Grand Edition sembra un posto incantevole in cui sedersi. Inoltre, sono presenti inserti in pelle Nappa nera sulle varie zone della plancia e sul sistema di riscaldamento attorno ai sedili Mercedes-Benz Airscarf.
      Il motore della Mercedes SL 500 Grand Edition è il V8 da 4,7 litri con 455 CV e una coppia di 700 Nm. La SL 400 Grand Edition ha un motore V6 da 3,0 litri con una potenza di 367 CV ed una coppia di 500 Nm.

×

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.