Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).

Quanto ti piace la BMW Serie 8 Coupé 2018?  

34 voti

  1. 1. Quanto ti piace la BMW Serie 8 Coupé 2018?

    • Molto
      9
    • Abbastanza
      9
    • Poco
      11
    • Per niente
      5


Messaggi Raccomandati

Non so, da vedere dal vivo, ma a me pare veramente cannata come linea, gli interni invece li trovo molto meglio di quello che pensavo. Il dietro è un turbinio incasinato di linee di difficile comprensione, davanti i fanali molto stirati sul fianco ricordano CLS, che dal vivo ha perso molto della sua “importanza”...c’è molto understatement che però ha subito un tuning un po’ provinciale.

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Io non capisco il tetto cosí schiacciato dietro...

  • Mi Piace 1
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
2 ore fa, Matteo B. scrive:

BMW a questi prezzi ha sempre avuto problemi di immagine ,e oggi ancora di più.

 

l'auto non è male, ma a 150k (almeno) BMW è in seria difficoltà a prescindere dal prodotto.

E come qualche osservatore straniero ha scritto...se poi ci si mettesse anche "Strump"  aggiungendo il 25% di dazio...saran dolori..

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

non mi convince, almeno vista in foto.

Passo relativamente corto rispetto alle dimensioni totali obbliga a sbalzi importanti. 

L’abitacolo non è così arretrato come potrebbe essere.  nonostante questo, pare sia una 2+2. secondo me, così risulta una via di mezzo senza senso: o fai una granturismo 4 posti veri, o una 2+2 più aggressiva nelle proporzioni (abitacolo arretrato a favore  del cofano). forse, hanno scelto questa soluzione per condividere più elementi possibili con la futura serie 8 a 4 porte?

non commento linee di fiancata e paraurti che sembrano fatte a caso. fanali banalotti, così come gli interni, con alcuni elementi ben fatti (cockpit) alternati a cattivo gusto (tutta la zona del cambio la trovo inguardabile).

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Per me è davvero bella!

Ma 8 cilindri... minimo un paio in più li avrebbero potuti incrociare!

 

In effetti la somiglianza con la Mustang è imbarazzante!

Modificato da Croix_de_malte_®
  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Al momento a me piace sia fuori ma soprattutto dentro trovo gli interni con un disegno "classico" ma ben riuscito. 

Per gli esterni, come detto da altri nella vista laterale il padiglione ricorda molto Mustang e secondo me anche Ferrari, però nel complesso a livello estetico la promuovo; avevo ed ho ancora dei dubbi sul doppio rene così esteso ed unito e sulla fanaleria posteriore, da vedere dal vivo per un giudizio migliore perché in queste foto alcune lavorazioni delle superfici si perdono. 

 

Confrontata con la serie 6, diciamo che su questa 8 hanno voluto enfatizzare l'aspetto sportività (vedasi linea a cuneo e rastremata della vetratura) mentre la 6 era si sportiva ma più "familiare". 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

la serie 6 di bangle la trovi a un piatto di lenticchie oramai... bisognerebbe trovarne una usata... perlomeno era proporzionata.. le ultime bmw oltre ad avere linee stracariche di dettagli sono anche sproporzionate.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

brutta non la è, il problema sono peso, prezzo e il fatto che abbia la personalità di una Genesis.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da Savage
      The all-new BMW X3 M Competition and the all-new BMW X4 M Competition
        New six-cylinder in-line engine with superlative performance.
      The most powerful straight-six petrol engine ever to see action in a BMW M car provides the muscle for stunning performance attributes. The newly developed high-revving unit with M TwinPower Turbo technology generates maximum output of 353 kW/480 hp from its 3.0-litre displacement, together with peak torque von 600 Nm (442 lb-ft). The version of the bi-turbo unit developed specially for the BMW X3 M Competition and BMW X4 M Competition raises the output figure by 22 kW/30 hp to 375 kW/510 hp.
      Flawless distribution of power: M xDrive, Active M Differential.
       The new high-performance engine teams up with an eight-speed M Steptronic transmission with Drivelogic and uses the new M xDrive all-wheel-drive system, which made its debut in the BMW M5, to channel its power to the road. The M xDrive system has a rear-wheel bias and offers BMW X3 M and BMW X4 M owners two AWD driving modes. The centrally controlled interaction between M xDrive and the Active M Differential at the rear axle allows the all-wheel-drive system to split the engine’s power between the four wheels as required to deliver optimal traction, agility and directional stability. The BMW X3 M and BMW X4 M both sprint from 0 to 100 km/h (62 mph) in 4.2 seconds, while their Competition variants hit 100 km/h (62 mph) from rest in just 4.1 seconds.     M-specific chassis technology provides sublime dynamics.
      The combination of dynamism and precision for which BMW M cars are renowned is underpinned by model-specific body strengthening elements and sophisticated chassis technology tuned astutely to marshal the engine’s power. With three settings selectable at the touch of a button, the M-specific suspension’s electronically controlled dampers enable both excellent everyday comfort and extremely direct contact with the road, with low wheel and body movements. The bespoke kinematics and elastokinematics of the M-specific suspension – with its double-joint spring strut front axle and five-link rear axle – deliver precise wheel location and directional stability. Composed to also deliver precisely controllable on-limit handling, the chassis technology package rounds off with M-specific steering (including M Servotronic and variable ratio) and powerful M compound brakes. Among the other items on the standard specification list are 20-inch M light-alloy wheels.
      Like the damper control systems and M xDrive modes, the engine and transmission characteristics and steering set-up can be adjusted at the touch of a button. The DSC (Dynamic Stability Control) system allows controlled wheel slip in M Dynamic Mode and, needless to say, can also be switched off. Plus, the content shown in the optional Head-Up Display can be specified via the iDrive menu. The driver can store two overall set-up options – configured as desired from the above parameters – in the iDrive menu and select them as and when required using the two M buttons on the steering wheel.
       
        Signature M design elements for the exterior and interior.
      M-specific design features optimise the supply of cooling air for the BMW X3 M, BMW X4 M and Competition models, as well as their aerodynamics. Inside the cars, the electrically adjustable sports seats, Vernasca leather upholstery, M-specific cockpit, M leather steering wheel and M gearshift selector lever create a sporty and luxurious ambience.
      The BMW X3 M Competition and BMW X4 M Competition bring further exclusive accents to the exterior, in the form of High-gloss Black for the BMW kidney grille surround, exterior mirror caps and M gills, and the rear spoiler of the Sports Activity Coupe. Their standard equipment also includes 21-inch M light-alloy wheels in polished Black and an M Sport exhaust system. The expressive aura of the interior, meanwhile, is enhanced by M Sport seats with extended Merino leather upholstery, model-specific door sill plates and a model nameplate on the centre console. Options for the Competition models include special bi-colour leather upholstery variants with Alcantara applications.
      The optional M Carbon exterior package (expected to be available from August 2019), which features design elements in carbon fibre-reinforced plastic (CFRP) for the front air intakes, the air blades in the front apron, the rear diffuser and the exterior mirror caps, adds further individual flourishes. On the BMW X4 M and BMW X4 M Competition, these elements are joined by a CFRP rear spoiler.
       
        Among the items fitted as standard in the BMW X3 M, BMW X4 M and Competition models are LED headlights, the hi-fi speaker system and the ConnectedDrive navigation package including the Navigation system Professional. The options list for the BMW X3 and BMW X4 provides further scope for individualisation and includes cutting-edge driver assistance systems and the digital services from BMW Connected and BMW ConnectedDrive.
       
      bmwpress
       
       

















       



       
       
       
      ——————————————————————————
                              ⬇️   SPY TOPIC  ⬇️
      https://www.autopareri.com/forums/topic/63620-bmw-x3m-prj-f97-bmw-x4m-prj-f98-spy
      ——————————————————————————
    • Da Pandino
      Messaggio Aggiornato il 13/02/2019
       
      Variante Wagon:  Toyota Corolla Touring Sports 2019
       


       




       

       

       

       

       
       
      FOTO LIVE

       

       
      auto.cz
       
       
      Ecco la nuova Auris. Passo avanti enorme per quanto riguarda il design secondo me!
×

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.