Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

1 ora fa, TonyH scrive:

...e gireranno su RealTime, più eccitante.

 

Non mi perdo un episodio...

 

Sandra-Lee.jpg

lipoma4.jpg

  • I Like! 2
  • Absurd! 1
  • Haha! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
 

Ah allora dimostra di essere in malafede se la scorsa volta ha lasciato correre ed ora invece.... non è che rimedia all'errore di prima bastonando ora. L'uniformità di giudizi, questa sconosciuta...

 

Questi venduti tutelano il team mercedes a prescindere dall'avversario coinvolto. Binotto (che ancora una volta si é dimostrato arrendevole e privo di autorevolezza) ha ragione quando dice che queste decisioni non sono contro la Ferrari. Sono semplicemente a favore degli anglotedeschi!

 

  • Confused... 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto vero, però sta sfuggendo una cosa.

 

Dopo due annate disastrose in termini di errori personali grossolani e un mondiale buttato al vento, dopo un inizio di stagione iperproblematico in cui l'unica possibilità che c'era di vincere è stata negata da un guasto e hai perso punti importantissimi per altri errori gravi di guida, tu Vettel, sei primo in gara e una vittoria serve come il pane, che chissà quando mai ricapiterà, NON PUOI IN ALCUN MODO PERMETTERTI ALCUNA SBAVATURA.

 

Per me Vettel dopo questa è definitivamente bollito. Poi che quanto sia successo è scandaloso e che la Ferrari meritava di vincere, è indubbio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, gianmy86 scrive:

Tutto vero, però sta sfuggendo una cosa.

 

Dopo due annate disastrose in termini di errori personali grossolani e un mondiale buttato al vento, dopo un inizio di stagione iperproblematico in cui l'unica possibilità che c'era di vincere è stata negata da un guasto e hai perso punti importantissimi per altri errori gravi di guida, tu Vettel, sei primo in gara e una vittoria serve come il pane, che chissà quando mai ricapiterà, NON PUOI IN ALCUN MODO PERMETTERTI ALCUNA SBAVATURA.

 

Per me Vettel dopo questa è definitivamente bollito. Poi che quanto sia successo è scandaloso e che la Ferrari meritava di vincere, è indubbio.

Oddio, qui mi sembri troppo duro.

Vettel aveva un'auto inferiore, di poco, ma inferiore a quella di Hamilton, che tra l'altro con gomme dura andava decisamente meglio della ferrari.

Vettel è stato sotto pressione a lungo, ha commesso un solo piccolo che errore al quale ha rimediato nella realtà (non nella realtà FIA).

Secondo me Vettel quest'anno sta facendo quello che deve fare, errore in Bahrain escluso, sta sfruttando al massimo le potenzialità della monoposto, i limiti sono sempre stati della monoposto per ora secondo me

 

  • I Like! 8

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
9 minuti fa, vince-991 scrive:

Capisco il tifo ma prendersela con Vettel mi sembra ingeneroso.

 

Come prendersela con il box perchè Leclerc non ha vinto a mani basse. Cominciamo ad essere al limite del ridicolo...

 

In modify che magari non si capice: è il leit motiv dei social: Hamilton  e mercedes cacca pupu' ma Vette bollito e Leclerc azzoppato dalla Ferrari brutti cattivi che gli preferiscono quel xxxx di Vettel.

come dicono?

1978018608_ciapairatt.jpg.16e7bf14dc53ff4bfed861be35852a0b.jpg

Edited by nubironaSW
  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

se Vettel andava a muro era un errore suo... e sarei d'accordo...

ma questa e' stata una sbavatura di uno che sta tirando alla morte da 60 minuti... 

non ha toccato nessuno 

non ha rotto niente...

 

e' un essere umano pure lui e non ha rognato "che l'auto non va"... come qualcun altro...

  • I Like! 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, gianmy86 scrive:

NON PUOI IN ALCUN MODO PERMETTERTI ALCUNA SBAVATURA.

 

 

Beh da seduti sul divano è facile parlare... Vettel non aveva la macchina più veloce, ieri ha fatto un mezzo miracolo, e ha compiuto un errore che poteva constare caro, ma questo succede quando vai al limite e oltre per tenere dietro l'avversario, eppure ha ripreso la macchia ed è rimasto davanti all'avversario. Secondo me ieri ha fatto una gran gara, gestendo l'auto quando hanno visto che i consumi stavano salendo e tenendosi dietro Hamilton anche quando era più veloce. Nell'uscita di pista non ha guadagnato nulla, anzi ha perso un secondo grazie al fatto che Montreal è ancora una pista vera, dove se sbagli perdi tempo o vai a muro; per dire, in un tilkodromo con chilometri di vie di fuga in asfalto sarebbe uscito e rientrato davanti a Hamilton senza problemi

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Beckervdo
      La gamma si amplia ancora, ma verso l'alto: GLE 53 AMG 4Matic+ spinta dal 6 cilindri in linea, 3.0 litri e sovralimentato con turbocompressore + elettrocompressore, in grado di erogare 435 CV e 520 Nm che sono trasmessi al suolo attraverso la trasmissione automatica TCT a 9 rapporti e la trazione integrale 4Matic.
      A questo plus si aggiunge il motore elettrico (elettro-generatore) Mercedes EQ che fornisce altri 16 kW / 22 CV e 250 Nm, alimentando il sistema elettrico a 48V. 
      Le prestazioni della GLE 53 AMG 4Matic+ sono di assoluto rilievo: abbiamo uno 0-100 km/h in 5.3 secondi ed una velocità massima di 250 km/h.
      Abbiamo programmi di guida specifici AMG così come l'estetica è affidata ad un modello AMG: difatti troviamo la tipica griglia Mercedes-Benz con le 15 barre verticali.
       
      Tecnica:
      L'aver eliminato il convenzionale sistema alternatore + motorino d'avviamento, ha permesso di eliminare la cinghia dei servizi, così da rendere il nuovo 6 cilindri in linea molto compatto, avendo così la possibilità di installare il sistema di post-trattamento dei fumi in una zona molto vicina al turbocompressore. 
       

       
      Ps. Il GLE gli è venuto davvero bene!
    • By superkappa125
      Pack AMG

       
      PRESS RELEASE
       
      Attualmente, al lancio è immortalata solo la GLE 450 4Matic EQ Boost che è spinta dal 6 cilindri in linea da 3.0 litri e modulo elettrico a supporto. La potenza combinata è di 388 CV (367 CV per il 6L benzina ed altri 21 di picco dal motore elettrico) e 750 Nm di coppia (500 dal termico e 250 Nm dal comparto elettrico).
      Esteticamente la GLE ha un passo aumentato di 80 mm (2.95 metri)
       
      Topic Spy -> https://www.autopareri.com/forums/topic/61397-mercedes-benz-gle-ii-prj-w167-spy?page=10&tab=comments#comment-2135038
       
       
    • By Beckervdo
      Dovrebbe avere la nomenclatura di A250 e, la nuova variante ibrida della Mercedes-Benz Classe A.
      L'unità termica è il 4 cilindri 1332 che già equipaggia la A200 ed eroga 163 CV e 250 Nm di coppia, che viene accoppiato al cambio automatico che farà anche da "power-split" tra le due unità. 
      Il motore elettrico eroga 102 CV e ben 300 Nm di coppia, che consentirà di eguagliare le prestazioni della A 250 a benzina (224 CV ed accelerazione da 0 a 100 km/h in 6.2 secondi, NdR).
      Il pack batterie dovrebbe esser l'unità da 15 kWh, che le dovrebbe garantire un'autonomia - secondo ciclo WLTP - di ben 60 km in modalità elettrica. 
      Ovviamente per fare spazio alla batteria, qualcosa si perderà in termini di bagaglio e di serbatoio del carburante (passerà da 45 a 35 litri).
      Mentre sarà prevista - in futuro - la A200e, mossa dal medesimo motore elettrico, ma l'unità termica è il 1325 da 136 CV

       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.