Jump to content

Le scelte strategiche sui pneumatici delle auto elettriche


Recommended Posts

20 ore fa, gianmy86 scrive:

Non sapevo che i cerchi da 19" o da 20" fossero a spalla stretta, ma in ogni caso, estetica a parte, esiste un vantaggio reale, concreto e certificato in termini di confort e consumi rispetto a dei canonici e più appropriati 205/55/16?

Tempo fa (forse un paio di anni fa) avevo letto un articolo del Sole24Ore che parlava di questo trend dei pneumatici stretti e ribassati per veicoli elettrici.

Secondo quanto riportato, la spalla ridotta servirebbe a minimizzare la deformazione del pneumatico durante la marcia a bassa velocità. Mentre sul battistrada ridotto siamo tutti d'accordo.

 

Di comfort non ne parlava, ma direi che la spalla bassa è oggettivamente deleteria, a maggior ragione se lo scopo è proprio minimizzare la deformazione quindi l'assorbimento delle asperità.

Ma si sa, nel futuro in cui saremo tutti ricchi, con auto elettrica, box per la ricarica e ricarica rapida, il manto stradale sarà perfettamente livellato.

.

 

 

Edited by Edolo
  • I Like! 2
  • Thanks! 1

Alfa Romeo MiTo 1.4 MultiAir TB 135 CV TCT Distinctive, 2012

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, Edolo scrive:

Di comfort non ne parlava, ma direi che la spalla bassa è oggettivamente deleteria, a maggior ragione se lo scopo è proprio minimizzare la deformazione quindi l'assorbimento delle asperità.
 

 

Spalla bassa una /55?

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, tonyx scrive:

/55 da solo non vuol dire molto

 

55 con battistrada largo 185 è una spalla relativamente bassa, 55 con il battistrada largo 255 è una spalla ben più alta

 

i cm sono diversi, ma in assoluto conta la proporzione, non i cm. che è poi il motivo per cui la spalla si indica in rapporto alla larghezza e non con valore assoluto.

185/55 e 225/55 sono misure diverse ma avranno comportamento simile e circa lo stesso confort, avendo struttura simile.

Edited by slego
Link to comment
Share on other sites

18 ore fa, Maxwell61 scrive:

Se alla Toyota interessasse fare auto che consumano il minimo non mi avrebbe costretto ai soli 17", di stock con Dunlop classe E. 

 

eh ma senza i cerchi (minimo) da 17" sei un barbone, si sa :)

 

non per niente io citavo la Prius, che essendo quella più "estrema" dal punto di vista dell'efficienza monta di serie - se non erro - cechi da 15", mentre Corolla è giù un prodotto destinato a un pubblico più vasto quindi si concede qualche cedimento in più alle esigenze di marketing.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, slego scrive:

 

eh ma senza i cerchi (minimo) da 17" sei un barbone, si sa :)

 

non per niente io citavo la Prius, che essendo quella più "estrema" dal punto di vista dell'efficienza monta di serie - se non erro - cechi da 15", mentre Corolla è giù un prodotto destinato a un pubblico più vasto quindi si concede qualche cedimento in più alle esigenze di marketing.

purtroppo non si salva nemmeno la Prius. Come l'Auris montava i 15" in versione barbon, 16" su una falsa intermedia (dal 2015 mi pare) barbon la cui maggiore differenza erano i cerchi più grandi ? e i 17" sulla top di gamma, per la Prius 2 sole versioni ,15 e 17.  Ed entrambe le base erano incomprabili, pensa che alla Prius base gli avevano tolto anche i vetri antirumore...

 

La malafede poi è comprovata dalla Prius PHEV, che per non perdere troppo in autonomia elettrica all'omologazione, è disponibile solo con i 15"..... 

 

Edited by Maxwell61
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.