Jump to content

FIAT 133 ed altre curiosità SEAT


LNA

Recommended Posts

Buona notte

 

Sto ricercando una FIAT poco conosciuta, la 133, prodotta in Spagna, Argentina ed Egitto. Vorrei sapere se qualcuno ha informazioni di qualsiasi tipo sulla progettazione o sulla fase di sviluppo della vettura. E vorrei anche sapere se qualcuno ha foto o disegni dei prototipi.

 

Credo che la FIAT 133 sia nata dal progetto 100 R, derivata della 100 G che ha dato origine alla FIAT 850. Mi sembra che il progetto 133 sia quello che dà vita alla FIAT 130 Coupé.

 

Mi scuso per il mio italiano, scrivo dalla Spagna con un traduttore automatico.

 

Saluti

Edited by stev66
  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

I believed that here will be more information about 133. I started and I hope there will be some addition.

 

There is a short article from MOT (Die Auto-Zeitschrift) 4/74 about a new spanish Fiat (or SEAT). According to the article Fiat C.S. was involved the design of the car.

The test prototypes were different from the original versions. It has round front lights and not angular.

 

I always believed, that 133 was an "unofficial" Fiat and Seat made it. The technical content from the 850, the lights from other Fiats (Okay I know that the rear lights were different for the 126. 133 has 50%-50% ratio turn signal and break signal). Maybe I was wrong...

fiat 133.jpg

Fiat_133_prototipo.jpg

  • I Like! 4
Link to comment
Share on other sites

Appare chiaro che il disegno della 133 è opera del Centro Stile FIAT come progetto minore, senza firma, forse dovuto al team di Oscar Montabone ma senza un autore specifico. Un'auto che sfrutta le parti meccaniche della 850 con una carrozzeria più moderna ispirata alla 126 e alla 127. A quel tempo SEAT non aveva la capacità di progettare un'auto completa. Secondo me è un progetto FIAT per realizzare una 126 più grande e con caratteristiche migliori rivolto a quei clienti che ancora si affidano al "tutto indietro" e cercano qualcosa di più semplice ed economico di una 127.

  • I Like! 5
Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, ciciuporchittu scrive:

Ma alla fine era entrata in produzione? ieri su una locandina di facebook ho notato che veniva messa ma io sinceramente non la ricordo proprio...

 

Beh si, fu prodotta dal 1974 al 1982 in quasi 200.000 esemplari, ma da noi non fu mai importata, arrivò comunque un discreto numero di esemplari di importazione parallela. 

  • I Like! 2
  • Thanks! 1

anti-c12.jpg

Link to comment
Share on other sites

On 18/8/2023 at 10:29, LNA scrive:

... Secondo me è un progetto FIAT per realizzare una 126 più grande e con caratteristiche migliori rivolto a quei clienti che ancora si affidano al "tutto indietro" e cercano qualcosa di più semplice ed economico di una 127.

Più probabile una proposta scartata della 127 o un progetto commissionato a Fiat dalla stessa Seat.

Link to comment
Share on other sites

3 minutes ago, led zeppelin said:

Se ricordo bene, in Spagna non ci furono le versioni Seat di 500 e 126. In qualche modo 133 prima dell'avvento di Panda/Marbella fu la prima superutilitaria prodotta in loco.

 

Non proprio:

600 > 850 (le 600 e le 850 spagnole si sovrapposero per qualche anno) > 133 > Panda 34 > Marbella
(tra l'altro avevano tutte praticamente lo stesso motore, sebbene di cilindrata leggermente diversa (e con qualche aggiornamento nel tempo)

 

Che io sappia, le 133 furono fatte in contemporanea al lancio delle Seat 127, poi diventate Fura negli anni 80.

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, v13 scrive:

 

Non proprio:

600 > 850 (le 600 e le 850 spagnole si sovrapposero per qualche anno) > 133 > Panda 34 > Marbella
(tra l'altro avevano tutte praticamente lo stesso motore, sebbene di cilindrata leggermente diversa (e con qualche aggiornamento nel tempo)

 

Che io sappia, le 133 furono fatte in contemporanea al lancio delle Seat 127, poi diventate Fura negli anni 80.

Esatto, ma si poneva un gradino sotto a 127 per venir poi sostituita da Panda, esattamente quello che accadde anche in Italia ma con 126 al posto di 133.

 

Che poi 133 fosse una 600/850 ricarrozzata e di fatto quindi l'erede di una seg. B, è vero. 

 

Ma tecnicamente, la soluzione "tutto dietro" alla fine degli anni 70 era ormai talmente superata che di fatto poteva ormai considerarsi una segmento A "ingrandita" come in un certo senso fu successivamente anche Panda (che però, in linea con lo spirito tecnico dei tempi,era finalmente "tutto avanti").

Edited by led zeppelin
  • I Like! 1
  • Confused... 1
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.