Jump to content

[CIR] 36° Rally di San Marino


Minosse

Recommended Posts

CIR, arriva la prova di San Marino

longhi.JPG

Domani prenderà le mosse il 36° Rally di San Marino, seconda prova del Campionato Italiano Rally. Dopo le verifiche tecniche e sportive, avrà luogo la shakedown nei pressi di Domagnago. Venerdì, invece, lo start della prima tappa, con nove prove speciali. Le danze riprenderanno sabato, con altri sei tratti cronometrati.

Si annuncia una grande sfida tra i principali attori della serie, che saranno affiancati dagli specialisti degli sterrati, impegnati in questa prima tappa del Trofeo Rally Terra 2008. Tra i pretendenti al successo finale spicca Piero Longhi, vincitore di quattro edizioni della corsa con la sua Subaru.

Animati dallo stesso intento ci saranno anche Luca Rossetti, su Peugeot 207 Super 2000, Renato Travaglia e Andrea Navarra, su Grande Punto Abarth, Paolo Andreucci e Andrea Cantamessa, su Mitsubishi.

da motorsportblog.it

Albo d'oro

2000 Longhi

2001 Andreucci

2002 Aghini

2003 Navarra

2004 Navarra

2005 Longhi

2006 Longhi

2007 Longhi

Link to comment
Share on other sites

Piero Longhi continua a comandare il Rally di San Marino, seconda prova del Campionato Italiano Rally.

Il pilota Subaru si sta trovando a proprio agio sugli sterrati del Titano e si è aggiudicato 5 speciali sulle 6 fin qui disputate, piazzandosi secondo nell'unica prova non vinta e nella quale è stato il suo più ravvicinato inseguitore, Luca Rossetti, a timbrare il miglior scratch. I due sono divisi da 12"4 nella classifica assoluta e hanno scalato un ampio divario su tutti gli altri.

Terzo è Luca Cantamessa con la Mitsubishi Lancer Evo X (-1'08"9), che precede la prima Fiat, quella di Andrea Navarra (-1'14"4). Il suo compagno di squadra Renato Travaglia è uno dei tanti ritirati eccellenti di questa prima tappa: il pilota Abarth si è fermato al termine della quarta speciale, quando si trovava in quarta posizione, per problemi meccanici. Stessa sorte per Andrea Aghini, la cui Subaru nella stessa prova ha capotato e non è riuscito a ripartire. Fuori in mattinata anche Andreucci.

Sono così i giovani talenti nostrani a occupare le posizioni immediatamente a ridosso dei primi: nell'ordine Alan Scorcioni (quinto a -1'57"7), Umberto Scandola penalizzato da due forature (-2'06"0) e Alessandro Bettega (-2'09"1).

da sportautomoto.it

longhi sembra destinato a ripetersi :)

Link to comment
Share on other sites

A fine giornata i risultati sono questi però:

1 Longhi/Imerito ( Subaru Impreza Sti) in 1h 23’18”2;

2 Rossetti/Chiarcossi ( Peugeot 207 S2000) a 10”3 ;

3 Navarra/D’Amore ( Fiat Grande Punto Abarth) a 1’45”3;

4 Cantamessa/Capolongo (Mitsubishi Lancer Evo XI) a 2’01”9;

5 Scandola/Scattolini ( Fiat Grande Punto Abarth) a 2’40”9.

Link to comment
Share on other sites

Vittoria di Piero Longhi!!!

1 LONGHI / IMERITO Subaru Impreza STI Spec C

2 ROSSETTI / CHIARCOSSI Peugeot 207 S2000 +41.0

3 CANTAMESSA / CAPOLONGO Mitsubishi Lancer Evo IX +3'45.4

4 HAGSTROM / KALLIOLEPO Subaru Impreza STI N14 +5'26.8

5 NAVARRA / D'AMORE Fiat Grande Punto S2000 Abarth +5'40.4

6 TRENTIN / ZANELLA Peugeot 207 S2000 +6'07.5

7 ANGRISANI / BERGAMO Mitsubishi Lancer Evo IX +8'39.7

8 CAVALLINI / BARONE Peugeot 207 S2000 +8'40.6

9 PERICO / CARRARA Peugeot 207 S2000 +10'19.1

10 RICCI / BARUFFA Subaru Impreza STI N12 +11'43.4

rallysanmarino.com

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.