Jump to content

Recommended Posts

Posted (edited)

concept_mercedes-amg_purespeed_61_02e900bc0daa0a51.jpg.08820a41367e9a711f478fab61b459db.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_8_032300000dfe0a71.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_40_026400da0e5b0acc.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_31_02af0000106b0ae7.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_37_016400000f900bc8.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_7_01f505f309c00732.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_5_02fc00000f0e0a25.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_1_033700000d8f0a2b.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_3.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_62.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_95.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_97.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_81.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_64.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_14.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_78.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_86.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_96.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_9_00990132100f0bef.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_6_03b902af16ab113d.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_48_04a904bf13ea0ef0.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed_011d002f1c511565.jpg

concept_mercedes-amg_purespeed.jpg

 

Cita

Concept Mercedes-AMG PureSpeed: un’affascinante anticipazione del primo modello della serie Mythos

Un concept stilistico radicale dà il via al lancio della super esclusiva serie Mythos 
• Il concept Mercedes-AMG PureSpeed si rifà al linguaggio di design delle leggendarie racing cars 
• L’anteprima mondiale ‘sull'acqua’ nell'ambito del Gran Premio di Formula 1™ di Monaco 
• Il modello dalla serie limitata debutterà l'anno prossimo 
• Formula 1™ feeling per due 

 

Emozionante, energica e mozzafiato: il concept Mercedes AMG PureSpeed è l’highlight che anticipa Gran Premio di Monaco di Formula 1™. Il design radicale di un'auto a due posti completamente aperta, senza tetto né parabrezza, è un omaggio alle corse automobilistiche. Una concept car che offre un'anteprima del primo modello della serie ‘hyper limited’ Mercedes-Benz Mythos. L'anteprima mondiale del Concept Mercedes AMG PureSpeed si è svolta in un contesto esclusivo a margine del Gran Premio di Monaco di Formula 1™. Il veicolo è stato presentato su una piattaforma galleggiante nel porto del principato e ha impressionato anche i piloti del Mercedes-AMG PETRONAS F1 Team Lewis Hamilton e George Russell. 

"Il Concept Mercedes-AMG PureSpeed offre un assaggio di quello che è probabilmente il modo più diretto di sperimentare le prestazioni e il piacere di guida. Radicalmente aperta, né il tetto né il parabrezza separano i due passeggeri dagli elementi. È possibile vivere la luce, l'aria e la passione senza filtri, con tutti i sensi. Come concept del nostro primo veicolo Mythos, incarna il massimo livello di esclusività. Elementi di design come l'HALO creano, inoltre, un’emozionante ‘Formula 1 feeling’. Non ci poteva essere quindi luogo migliore di Monaco per la sua anteprima mondiale". 
Michael Schiebe, Chairman of the Board of Management of Mercedes-AMG GmbH and 
Head of the Mercedes-Benz G-Class & Mercedes Maybach divisions 

Il Concept Mercedes AMG PureSpeed celebra la tradizione unica di Mercedes Benz con un design da racing car puro e senza compromessi, materiali e tecnologia innovativi. La serie rigorosamente limitata a 250 esemplari sarà disponibile solo per i fan e i collezionisti più appassionati di Mercedes Benz. Ispirata alle leggendarie auto da corsa, la combinazione di un'estetica race senza pari e di prestazioni altamente dinamiche rende il Concept Mercedes AMG PureSpeed un’instant classic unica per gli intenditori e incarna il vertice dell'esclusività di Mercedes-Benz nei segmenti superiori. 

Sistema HALO al posto dell’A-pillar 
Uno degli highlight è il sistema HALO che sostituisce l’A-pillar. Questo elemento è un derivato diretto della classe regina del motorsport ed è parte di ogni monoposto in Formula 1™ dal 2018. Protegge la testa del pilota in caso di incidente. Il nome HALO descrive la sua forma. Come in Formula 1™, il sistema di sicurezza del Concept Mercedes AMG PureSpeed consiste in una staffa collegata alla carrozzeria del veicolo. Questo componente ottimizzato dal punto di vista aerodinamico serve a proteggere gli occupanti, proprio come in Formula 1™. Sono inclusi due caschi ottimizzati dal punto di vista aerodinamico, progettati e realizzati appositamente per il Concept Mercedes AMG PureSpeed. Il campo visivo della Formula 1™ diviene così una realtà per guidatore e passeggero: una prospettiva visiva unica che non trova né il tetto, né il parabrezza, né i finestrini laterali a separarli dall'ambiente circostante. Gli interni aggiungono ulteriori elementi di spicco, con il loro esclusivo concept di colori ed equipaggiamenti e l’orologio specifico realizzato da IWC Schaffhausen. 

Design ispirato alla hypercar Mercedes-AMG ONE 
La concept Mercedes AMG PureSpeed è una vera e propria auto ad alte prestazioni con una silhouette estremamente bassa. Molte caratteristiche del design sono state ispirate dalla hypercar Mercedes AMG ONE: le parti in fibra di carbonio a vista, dal taglio netto e tecnico, nella parte inferiore del veicolo, creano un forte contrasto con le forme sensuali e arrotondate della parte superiore del veicolo. 

Il design delle ruote è caratterizzato dall'esclusivo rivestimento in fibra di carbonio sui copriruota anteriori e posteriori. I copriruota posteriori sono completamente chiusi per migliorare l'aerodinamica. I copriruota anteriori sono aperti per ottimizzare il flusso d'aria all'estremità anteriore per il raffreddamento dei freni e la deportanza. 

Tipici di una vettura sportiva sono il cofano lungo e il frontale molto basso con un pronunciato ‘shark nose’. Il design del frontale è simile a quello della Mercedes AMG ONE con un'ampia presa d'aria inferiore con scritta AMG e una stella Mercedes scura e cromata sul muso. A ciò si aggiunge il cofano ottimizzato dal punto di vista aerodinamico e sportivo con un'uscita d'aria supplementare. Piccoli deflettori trasparenti nella parte anteriore e laterale direzionano il vento oltre l’abitacolo. 

Il minuzioso lavoro del team di progettazione si nota anche nella pannellatura dei brancardi laterali con flics aerodinamici. Le spalle muscolose sopra le ruote posteriori a carreggiata larga si fondono con l'elegante cofano del bagagliaio e la grembialatura posteriore che enfatizza la larghezza. 

Omaggio ai leggendari modelli Mercedes 
Anche molti altri dettagli del design rendono omaggio agli sport motoristici. I due contrafforti volanti dietro i sedili ricordano auto da corsa leggendarie come la 300 SLR, con la quale Stirling Moss e Denis Jenkinson vinsero la Mille Miglia del 1955, ad una velocità media record di ben 157 km/h su strada pubblica. 

L'accattivante verniciatura - in un gradiente di colore che va dal rosso Le Mans al grigio grafite con un motivo AMG nero - richiama alla combinazione di colori della vettura Mercedes vincitrice della Targa Florio del 1924 in Sicilia. La vettura era dipinta di rosso, colore tipicamente riservato ai veicoli italiani. Le auto da corsa tedesche erano tradizionalmente dipinte di bianco all'epoca. La vernice rossa doveva servire a dissuadere i tifosi locali dall'ostacolare i progressi dell'auto in gara. Il colpo funzionò. Dopo 6:32:37,4 ore e una distanza di 432 chilometri, la vittoriosa Mercedes 2 litri con il numero 10 tagliò il traguardo al primo posto con Christian Werner al volante. Il numero 10 si trova anche sui parafanghi anteriori del Concept Mercedes AMG PureSpeed e si riferisce alla vittoria della Targa Florio di 100 anni fa. 

 

Edited by j

1486064684650356737.gif.a00f8cace62773a93b9739b2906757ee.gif

Link to comment
Share on other sites

  • Beckervdo changed the title to Mercedes-AMG PureSpeed Concept 2024
  • Beckervdo featured this topic
2 hours ago, Spet000 said:

It's time for Gorden Wagener to leave MBZ. What a disastrous route of hideous cars he's taken all their brands down of.... 

Amen.

Nemico del popolo numero 2, subito dietro al Ralphone d'America.

  • Haha! 2

La teoria è quando si conosce il funzionamento di qualcosa ma quel qualcosa non funziona.

La pratica è quando tutto funziona ma non si sa come.

Spesso si finisce con il coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perché.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Pin_86 scrive:

Ma non avevano già fatto un modello del genere iso-SP1/2 su base GT?

non era ufficialissima era l'HWA Bussnik GT Speedlegend

Guidatore medio di S.w. mi piacciono le auto , fumatore Light e AD INTERIM convivente... questo è nicogiraldi....

875kg - 260+ cv i numeri del mio piacere

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.