Jump to content

La scelta dei nomi nel settore automotive: i migliori e i peggiori secondo voi


A.Masera

Recommended Posts

Incalzato da una discussione nella quale appaio quello strano, ho deciso di aprire un 3d a parte.

 

Quali sono secondo voi i migliori nomi nel settore automotive e quali i peggiori? 

Qual'è la strategia corretta da seguire?

 

Personalmente trovo campanilistici e provinciali i nomi femminili. Odio profondamente Giulietta, Giulia: irricevibile Alfetta, Alfasud, e via dicendo.

 

Apprezzo principalmente nomi che possano restituire una descrizione del prodotto, o che seguono filoni ed assonanze.

 

Tra quelli che preferisco di più a memoria cito:

 

Quattroporte

Levante / Grecale (bella l'associazione alla leggerezza e forza dei venti)

Tonale / Stelvio (associazione con i passi)

Tutti i nomi Lamborghini (razze di toro)

Le sigle varie (GTO, Quadrifoglio, Veloce, ecc)

 

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

Tra i recenti non mi piacciono quasi tutti i nomi del gruppo VW,es: lamando,tarraco,taycan

Per il passato molti nomi di auto giapponesi non erano il massimo pur richiamando l Italia.

Tipo Suzuki cappuccino,Nissan Silvia varietta,Mitsubishi Lancer fiore,Mitsubishi pistachio e molti altri.

Mi e' sempre piaciuto il nome Skyline invece.

  • I Like! 1

Toyota Corolla Hybrid HB

Fiat panda 4x4 twinair 

Link to comment
Share on other sites

Io invece apprezzo i nomi femminili di Alfa, come pure Alfasud e Alfetta. Fanno parte della storia, come Camaro, Mustang e via dicendo

 

Non mi piace il nome LaFerrari, come non mi piacciono alcuni VW (T-roc, Tiguan, Mii,...)

  • I Like! 2

Alfa Romeo GT 3.2 V6 - 2007

Skoda Fabia 1.0 TSI 110 cv Montecarlo - 2023

Link to comment
Share on other sites

Allora inizio subito dal Top, non mi piacciono i nomi Ferrari con i numeri tipo 288 o 296, perché faccio sempre fatica a memorizzarli, preferisco quelli mnemonici come Testarossa, Portofino, Roma, Purosangue etc ...

 

Non mi piacciono i nomi alla c@azzo per esempio Lancia, che farà Ypsilon, Aurelia e Delta. Se fai una nuova gamma la chiami tutta con i nomi dell'alfabeto greco o la chiami tutta con i nomi di strade italiane, tipo Aurelia, Flaminia, Emilia, non fai un mischione. Questo vale anche per Ferrari, o solo numeri che trovo freddi, o solo nomi

 

In generale per le auto italiane è bellissimo che si usi il nome di località italiane, tipo Stelvio o Tonale, oppure Roma e Portofino e così via, dovrebbe essere una regola fissa per Ferrari, Alfa, Lancia.

 

 

 

Concordo anche sui nomi dei venti per Maserati, quindi non mi piace MC20, potevano chiamarla Bora 🤣

 

 

Link to comment
Share on other sites

Taycan piace molto anche a me

 

Il nome Taycan è una parola macedonia turca composta da tay e can (dove la prima significa "giovane cavallo" e la seconda "anima e vita"), che si traduce in "spirito di un cavallo vivace"; il nome è un richiamo al cavallo simbolo del marchio Porsche (e della città di Stoccarda sede dell'azienda).

 

Mi piace molto anche Purosangue, e sono a favore delle lettere greche per Lancia.

  • Haha! 1
Link to comment
Share on other sites

Sono abbastanza di bocca buona, bene o male non mi faccio troppi problemi sui nomi.

 

Anche se ultimamente fatico a memorizzare e a capire il naming delle suv Skoda e sopratutto non sopporto quello della Seat Tarraco, che inizialmente continuavo a ricordare come Terraco, poi una volta che me la sono trovata davanti in coda complice il lettering e un po' di miopia ho letto Taaaaco, e mi son messo a ridere come un deficente da solo in macchina :D 

Edited by Albe89
  • I Like! 1
  • Haha! 3
Link to comment
Share on other sites

11 minuti fa, gianmy86 scrive:

Su tutti, Daewoo Lacetti e Kia Cerato.

Daewoo Tacuma - Wikipedia

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Link to comment
Share on other sites

I Jappi scelgono i nomi in base al suono, non al significato.

O, quantomeno, il significato arrivava in seconda battuta.

Cappuccino e Pistacchio suonavano simpatici, tutto qui.

Diverso è coi nomi anglofoni, dove si fanno seri (forse perché non sanno pronunciarli :si: ).

 

Restando in tema, mi son spesso piaciuti i nomi delle Honda.

Sonata e Accord mi piacciono un sacco. :mrgreen:

I'M IN LOVE!:pippa:

"La 6° marcia, K@zzo!"

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.