Jump to content

L'odio per l'elettrico, mito, disinformazione o reale fondamento?


Recommended Posts

3 ore fa, xtom scrive:


Ho notato che tipicamente le colonnine superfast, che ricaricano un’elettrica in 20 o 30 minuti, sono prevalentemente posizionate nei centri commerciali o negli outlet vicini ai caselli autostradali, dove c’è ampia scelta di pizzerie o fast food, ma spesso anche di cinema, solo che i film durano molto di più di una ricarica.

In realtà, che le Superfast costringessero a uscire dall'autostrada era perché ci siamo venduti le autostrade a speculatori privati che non facevano mettere le colonnine in autostrada. 

 

Ma finalmente, come spero tutti si siano accorti, la situazione si è sbloccata  e stanno spuntando come i funghi. 

 

Comunque vedo che tante informazioni che girano sull'elettrico, e sono tanti topici diversi e ognuno importante, finiscono talmente dispersi che i preziosi contributi vengono sprecati e vanno ripetuti ogni volta a fronte di commenti di chi non sa. 

 

Forse questi argomenti andrebbero separati, organizzati e evidenziati dallo staff con un lavoro organizzativo sistematico. 

 

Non è necessario essere d'accordo con la svolta, visto che è già una realtà e un futuro prossimo da cui non si scappa più. È per far avere una maggiore rilevanza al forum che a me sembra un po' in declino da alcuni anni. Mia opinione. 

Edited by Maxwell61
  • I Like! 1
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

29 minuti fa, Maxwell61 scrive:

In realtà, che le Superfast costringessero a uscire dall'autostrada era perché ci siamo venduti le autostrade a speculatori privati che non facevano mettere le colonnine in autostrada. 

 

Ma finalmente, come spero tutti si siano accorti, la situazione si è sbloccata  e stanno spuntando come i funghi. 

 

Comunque vedo che tante informazioni che girano sull'elettrico, e sono tanti topici diversi e ognuno importante, finiscono talmente dispersi che i preziosi contributi vengono sprecati e vanno ripetuti ogni volta a fronte di commenti di chi non sa. 

 

Forse questi argomenti andrebbero separati, organizzati e evidenziati dallo staff con un lavoro organizzativo sistematico. 

 

Non è necessario essere d'accordo con la svolta, visto che è già una realtà e un futuro prossimo da cui non si scappa più. È per far avere una maggiore rilevanza al forum che a me sembra un po' in declino da alcuni anni. Mia opinione. 

Si certo, l'elettrico è il futuro. 

Ma oggi è il futuro del 1962 in Italia. 

Prima dell' arrivo di questa. 

Arrivo che però é un po' più lontano di quanto 850 era lontana dal 1962.

Se il futuro della mobilità elettrica riporta la mobilità personale agli anni 60, non mi sembra un grande passo avanti. 

 

image.thumb.png.96bbd17daf33a9beb6ba3581f62380cb.png

 

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to comment
Share on other sites

24 minuti fa, Maxwell61 scrive:

Comunque vedo che tante informazioni che girano sull'elettrico, e sono tanti topici diversi e ognuno importante, finiscono talmente dispersi che i preziosi contributi vengono sprecati e vanno ripetuti ogni volta a fronte di commenti di chi non sa. 

 

Forse questi argomenti andrebbero separati, organizzati e evidenziati dallo staff con un lavoro organizzativo sistematico. 

 

Non è necessario essere d'accordo con la svolta, visto che è già una realtà e un futuro prossimo da cui non si scappa più. È per far avere una maggiore rilevanza al forum che a me sembra un po' in declino da alcuni anni. Mia opinione. 

 

Si potrebbe fare una sezione con il riassunto di tutti i debunk sulle panzane sull'auto elettrica, ma sarebbe fatica sprecata, perché il troll di turno quando arriva non legge neanche il commento precedente al suo, dove si riportano fatti e numeri reali, e spara qualche panzana sentita al bar o su tik tok.

 

Il bello di questo thread è che può essere tranquillamente preso per sfogatoio e inquinato dalle panzane, ci sono thread più seri nel forum che trattano le informazioni in modo più serio, che eventualmente i moderatori possono "ripulire", spostando le provocazioni su questo thread, anche se capisco che è un compito improbo.

 

E pazienza se ci ripetiamo e diciamo sempre le stesse cose, finche ne abbiamo voglia teniamo viva la discussione.

 

 

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, johnpollame scrive:

Questa specifica discussione la intenderei appunto, visto anche il titolo, per definire il lato "emotivo" della questione...

eh, quello il problema, se guardi tutte le discussioni sull'elettrico sono tutte un misto di emotività, informazione aggiornata e superata, sbandamenti off-topic, e finiscono per somigliarsi tutte. Invece per chi vuole informarsi sarebbe da separare gli argomenti più tecnici e quelli produttivi da i punti di vista, ideologie e preferenze, giochi al Leviatano sociale e complottismi 😁

 

Ma il tutto sono faccende che riguardano i responsabili del forum, a me va bene tutto, visto che ricerco da me per il particolare interesse.

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, johnpollame scrive:

Questa specifica discussione la intenderei appunto, visto anche il titolo, per definire il lato "emotivo" della questione...


Si… abbiamo lasciato questa discussione, senza inglobarla all’altra, come una sorta di pensieri liberi sulla transizione elettrica, visto che tanto è grosso modo muro contro muro, e che spereremmo che nell’altra discussione ci possa essere un taglio più tecnico e meno appunto emotivo.

La discussione è comunque moderata, per cui vogliamo che il confronto sia in ogni caso rispettoso delle idee altrui e della policy del forum.

Edited by __P
Link to comment
Share on other sites

Intervista / Giugiaro fa outing sull’elettrico: “Ormai è amore”

Il "car designer del secolo" si racconta: dal concetto di bellezza alle radici della creatività, dal futuro alla passione per l'automobile

Cominciamo subito dalla madre di tutte le domande: con le vetture elettriche il bello dell’auto morirà per sempre?
“No, l’uomo è talmente intelligente che troverà nuovi spunti per andare avanti. Sia dal punto di vista pratico che passionale. Ma, devo essere sincero: ho realizzato molti prototipi elettrici, ne ho guidate tante di auto a batteria, ma ora il presidente della Hyundai per Natale mi ha regalato una Ioniq5 e l’ho iniziata ad usare tanto”.
E?
“Significa passare dal medioevo all’era moderna. Mi sono davvero innamorato. Non trovo altre parole per un un mezzo che ha uno spunto che nemmeno la supercar più estrema ti regala, nel totale silenzio. E poi non senti un fruscio, nulla. Appena appena il rumore delle ruote e quando viaggi i tuoi pensieri sono integri, non inquinati da suoni di ogni tipo. Senza considerare che – per chi è un perfezionista della guida – qui hai una fluidità di funzionamento unica: nessuno strappo, nessun buco di potenza, problemi di erogazione. Sono cose che scopri solo dopo molti chilometri, non subito. Serve tempo per capirlo”.

...

Giugiaro si è innamorato dell’auto elettrica. Possibile? Lo possiamo dire?
“Si, senza debbio, sui tragitti quotidiani, per i percorsi normali, nella gestione quotidiana si. Non ha rivali. Se devo fare un lungo viaggio no. Ma nella normalità l’auto elettrica è qualcosa dimolto piacevole. Però costa di più e – lasciatemelo dire – è troppo sofisticata nell’interfaccia uomo-macchina. Ci vorrebbe qualcosa di più semplice”.

...

https://www.formulapassion.it/opinioni/vincenzo-borgomeo/intervista-giugiaro-fa-outing-sullelettrico-ormai-e-amore

  • I Like! 2
  • Sad! 1
  • Absurd! 1
Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, AleMcGir scrive:

“Si, senza debbio, sui tragitti quotidiani, per i percorsi normali, nella gestione quotidiana si. Non ha rivali. Se devo fare un lungo viaggio no. Ma nella normalità l’auto elettrica è qualcosa dimolto piacevole. Però costa di più e – lasciatemelo dire – è troppo sofisticata nell’interfaccia uomo-macchina. Ci vorrebbe qualcosa di più semplice”.

 

Il succo di questa discussione si può riassumere in queste tre righe.

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

On 9/3/2023 at 11:51, xtom scrive:

 

Il bello di questo thread è che può essere tranquillamente preso per sfogatoio e inquinato dalle panzane, ci sono thread più seri nel forum che trattano le informazioni in modo più serio

 

Lo scrivo? Ok, lo scrivo. 

 

Visto che sul forum finora l'unico onore di avere una Rage Room era toccata all'Alfa Romeo, e ora pare che questa lo diventi dell'auto elettrica...

 

...auguro alle auto elettriche gli stessi mirabolanti numeri di vendita dell'Alfa Romeo! 

 

image.thumb.png.437a0c20b0dea588171d59884db35d40.png

  • I Like! 1
  • Alfa Romeo Hug [Trolling Mode] 1
  • Haha! 6
  • Adoro! 1
  • Thanks! 1

- '10 Alfa Romeo MiTo 1.4 TB MultiAir 135 cv Distinctive Premium Pack (dal 2017)

-'03 Ford StreetKa 1.6 Leather  (dal 2022)

 

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, AleMcGir scrive:

ma ora il presidente della Hyundai per Natale mi ha regalato una Ioniq5 e l’ho iniziata ad usare tanto

 

Ecco, se il presidente della Hyundai la regalasse anche a me, anch'io la userei tanto.

Peccato però che, al momento (ma credo anche mai!), 50000 sacchi da buttare su un'auto non ce li ho. :roll:

 

  • I Like! 3
  • Haha! 1
  • Thanks! 1

I'M IN LOVE!:pippa:

"La 6° marcia, K@zzo!"

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.