Jump to content

Il futuro dei siti produttivi Stellantis


Recommended Posts

Ora dirò una cosa un po' forte e che va contestualizzata. Se volete lapidarmi fatelo pure, non me la prendo...
Ma avendo lavorato a stretto contatto con personale FCA-Stellantis, gente da ufficio, non stento a crederci che l'azienda voglia farseli fuori dalle palle 😂
Se i marchi italiani sono andati così male nel tempo è perché c'è anche certa gentaglia che abbassa il livello generale e che va fatta fuori. Ovviamente senza fare di tutta l'erba un fascio.

  • I Like! 3
  • Alfa Romeo Hug [Trolling Mode] 2
  • Thanks! 5

Placati

Link to comment
Share on other sites

51 minuti fa, AndreaB scrive:

Adesso Marchionne non sembra(va) così male, vero?

 

I sindacalisti con cui si scontrava ora hanno un orsacchiotto con la sua faccia da stringere a letto

  • I Like! 2
  • Haha! 6

In my courtyard: 2019 Maserati Ghibli 250cv GranSport, 2017 Alfa Giulia 150cv

Link to comment
Share on other sites

52 minuti fa, Tommy99 scrive:

Ora dirò una cosa un po' forte e che va contestualizzata. Se volete lapidarmi fatelo pure, non me la prendo...
Ma avendo lavorato a stretto contatto con personale FCA-Stellantis, gente da ufficio, non stento a crederci che l'azienda voglia farseli fuori dalle palle 😂
Se i marchi italiani sono andati così male nel tempo è perché c'è anche certa gentaglia che abbassa il livello generale e che va fatta fuori. Ovviamente senza fare di tutta l'erba un fascio.

+1, senza andare troppo in dettaglio😏

ma non sarebbe neanche gentaglia eh, sono i risultati di incentivi perversi e effetti di lungo corso di istruzione/professionalizzazione/formazione

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Alessandria96 scrive:

 j. E. è veramente un personaggio oscuro, probabilmente odia l'Italia(io personalmente  ho sempre amato Marchionne ).

Da notare 2 fatti. 

1= il signore Francois va a parlare di nuovi modelli da Fedez evitando invece sindacati e ministri. Direi che c'è poco da commentare. Stendo un velo pietoso sugli osceni video pubblicitari che ha creato per la fiat. 

2= industria italiana autobus è in difficoltà e loro come si muovono? Ovviamente fanno partire la produzione di autobus elettrici tra Torino e Foggia. Che tempistica!! Iveco non produceva autobus in Italia da decenni e loro si mettono in mezzo proprio ora. 

Ci sono italiani che odiano altri italiani e per metterli in difficoltà si alleano a paesi stranieri. È un atteggiamento secolare purtroppo. 

 

ma ti pare che elkann che siete du una montragna di fantastiliardi si interessi dell industria italiana autobus. Quello manco sa dove e girato, delega tutto al tipo col turbante di Exor e a Tavares, basta che gli stacchio sostanziosi assegni di fantastilioni a fine anno.

 

per quanto riguard francois, beh riuscire a far sopravvivere fiat in europa con due macchine di cui una per i poveri. probabilmente si, ci andava uno di autopareri al marketing per fare un po meglio

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, tenore scrive:

 

ma ti pare che elkann che siete du una montragna di fantastiliardi si interessi dell industria italiana autobus. Quello manco sa dove e girato, delega tutto al tipo col turbante di Exor e a Tavares, basta che gli stacchio sostanziosi assegni di fantastilioni a fine anno.

 

Ma che argomentazione è? 😂😂😂😂😂😂😂

Stai parlando di una costola di Iveco che è sempre stata molto più in salute rispetto al resto del gruppo pure quando Fiat era data per spacciata.

A questo punto essendo ricccccccco dovrebbe interessarsi solo su mezzi per riccccccchi ma sta affossando Maserati peggio di qualsiasi altro brand, magari avesse la posizione di Iveco nel suo rispettivo target.

Edited by gpat

In my courtyard: 2019 Maserati Ghibli 250cv GranSport, 2017 Alfa Giulia 150cv

Link to comment
Share on other sites

Adesso, gpat scrive:

 

Ma che argomentazione è? 😂😂😂😂😂😂😂

Stai parlando di una costola di Iveco che è sempre stata molto più in salute rispetto al resto del gruppo pure quando Fiat era data per spacciata.

 

stellantis ha fatto 18 miliardi di UTILE NETTO, iveco non li fa manco di fatturato (figuriamoci con gli autobus).

utile netto iveco 350milioni lol.

iveco TUTTA obv. gli autobus avranno fatto un utile che a elkan permette di comprare forse il cibo per i suoi cani aalla nuova villa frescot

Link to comment
Share on other sites

39 minuti fa, tenore scrive:

per quanto riguard francois, beh riuscire a far sopravvivere fiat in europa con due macchine di cui una per i poveri. probabilmente si, ci andava uno di autopareri al marketing per fare un po meglio

 

Francois in Fiat ha deliberato la 500e, la 600 e la 600e Abarth, (tutti grandi successi), prima era CEO Lancia dove abbiamo avuto i capolavori Chrysler 300, 200 cabriolet e la Voyager cambiando semplicemente gli stemmini sui cerchioni e sul volante, riuscendo contemporaneamente a esportare in UK la Ypsilon con il marchio Chrysler. 

Fiat è il primo marchio di Stellantis grazie al Sud America dove non ha toccato palla grazia al cielo erano autonomi nello sviluppo prodotti. 

 

Adesso che Francois ha in mente di fare una gamma unica a livello mondo, può riuscire nell'impresa di mandare a signorine allegre anche Fiat Brasile, sperando che abbia abbandonato l'idea di commercializzare in UE solo Fiat full BEV. 

Poi per carità è bravissimo nel marketing, quello di Eminem con Chrysler 200 nel SuperBowl è un capolavoro che ha salvato la Chrysler, anche se ultimamente con i video su Fiat (ex 600 nella vernice) lo trovo un po cringe. Ma insomma da CEO di marchi importanti come Fiat mi aspetto una persona che metta al centro il prodotto come mi sembra sia Napolitano in Lancia.  

Edited by Alain
  • I Like! 2
  • Thanks! 3

"quello che della valle spende in 1 anno di ricerca io lo spendo per disegnare il paraurti della punto." Cit.

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, Alain scrive:

sperando che abbia abbandonato l'idea di commercializzare in UE solo Fiat full BEV. 

 

Cómo? Si è sempre detto, sin dall'inizio, che le Fiat sarebbero state multienergia sia in EU che in LATAM.

  • Haha! 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Osv scrive:

 

Cómo? Si è sempre detto, sin dall'inizio, che le Fiat sarebbero state multienergia sia in EU che in LATAM.

 

il cambiamento di idea è di questi due mesi, prima OF, così come Imparato e il Ceo di Maserati erano / sono allineati sul full BEV: 

 

 

Screenshot 2024-03-28 alle 18.13.16.png

Edited by AleMcGir

"quello che della valle spende in 1 anno di ricerca io lo spendo per disegnare il paraurti della punto." Cit.

Link to comment
Share on other sites

Provo a fare un riassunto per vedere se siamo "on the same page"

 

Mirafiori

Fiat 500e

Abarth 500e

Maserati Ghibli, Levante, Quattroporte, Granturismo, Grancabrio

 

500e (al netto degli incentivi) è in forte calo. Maserati ha modelli che stanno uscendo di produzione e modelli nuovi (GT) che sembrano aver toppato il posizionamento di prezzo e che comunque non erano da grandi numeri.

Lo stabilimento pare destinato a chiudere a meno di miracoli fatti dagli incentivi, ma che mi appaiono surreali

 

Cassino

Alfa Giulia e Stelvio

Maserati Grecale

 

Alfa mostra il solito ritardo nel ciclo di cambiamento dei modelli (e che rabbia considerato Giulia e Stelvio) facendo girare l'impianto a regimi ridotti. I sostituti programmati per 25 e 26, potrebbero essere solo BEV e questo - da un punto di vista delle immatricolazioni - non è ben augurante. Se le due auto verranno affiancate da versioni ibride, si potrebbe ripetere il discreto successo di vendite

Grecale credo non abbia fatto i numeri che ci si aspettava

La condizione "solo elettrificato" o BEV/Ibride è quella che ci dirà se lo stabilimento ha perlomeno un altro giro di giostra davanti a se non troppo travagliato

 

Pomigliano

Alfa Tonale

Dodge Hornet

Fiat Panda

Non vorrei sbagliare ma le prime due (Tonale/Hornet) sono già state sfornate in un numero doppio del venduto. Pertanto, a meno di un improvviso innamorarsi del mercato di queste auto, la produzione quest'anno sarà inferiore al 23.

A Panda è stata prolungata la vita di due/tre ulteriori anni e questo dovrebbe rappresentare anche l'orizzonte certo dello stabilimento. Il dopo dipenderà dalla scelta di inserire un modello forte nel piano dello stabilimento

 

Melfi

Fiat 500X

Jeep Compass e Renegade

Lo stabilimento ha aperto nel lontano 1994. I primi 20 anni sono stati una storia di successo. Di qui è passata la Punto (dove ne hanno prodotte oltre 5 milioni). Oggi ha un modello che sarà dismesso a breve (500X), uno che ha oltre 10 anni e verrà dismesso il prossimo anno (Renegade) e l'altro che dovrebbe uscire nel 2025 con un modello nuovo solo elettrico (Compass)

Verranno integrate poi nelle linee un'auto DS, la Lancia Gamma, e un modello Opel, sempre che i piani abbiano una garantita attendibilità di realizzazione. 

Quindi se non faccio male i conti

1 auto DS elettrica: finora DS non si è contraddistinta per essere un best seller, ma facendola elettrica magari si inverte il mondo

1 auto Opel: non so di quale modello si tratti, ma a meno che non sia una riedizione della Corsa dei vecchi tempi, non avremo 500/600 auto al giorno

Lancia Gamma: facciamo 20/25000 anno?

Jeep Compass solo a batterie: 30/35.000 auto anno?

Ora capisco che i tempi in cui si producevano 4/500.000 auto nello stabilimento appartengono a un'era geologica che si perde nel mito, ma quanti altri giri di giostra può durare un impianto che produce sempre meno a ogni cambio di piano industriale?

 

Per paradosso la varietà di modelli offerti da Ferrari è più vasta delle nostre generaliste (o premium wannabe) del Gruppo, e anche il gruppo DR appare più ricco numericamente nella offerta di prodotti (considerando anche il marchio EVO).

 

Qualche tempo fa pensavo che ci saremmo "ridotti" a produrre sul territorio italico soltanto Ferrari, Lamborghini, Pagani e Maserati (intimamente speravo anche Alfa ma non osavo pensarlo in maniera manifesta). Oggi temo che presto perderemo anche Maserati

 

 

 

  • I Like! 4
  • Thanks! 2
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.