Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
  • Autopareri era presente al Salone di Ginevra 2019 nelle giornate stampa del 5-6 marzo
  • Guarda le numerose immagini e video sulla nostra pagina Facebook!
Walker

Completamento Circonvallazione Nord Mogliano Veneto (TV)

Messaggi Raccomandati

Segnalo qui anche se la provincia direttamente interessata è quella di Treviso (magari un giorno aggiungeremo anche i nomi delle regioni :D). Il tema è il completamento della Circonvallazione Nord di Mogliano Veneto, che nelle aspettative dovrebbe facilitare il collegamento tra la A27 e il Passante, e in mezzo tra la parte E di Mogliano e il Terraglio (S.S.13), sgravando dal traffico il l'abitato di Mogliano.

I lavori stanno interessando una bretella il cui tracciato previsto è visibile nella mappa:

https://goo.gl/maps/Z3XfX

tra la rotatoria già esistente sulla S.P.64 in basso a dx e la S.S.13.

Tra via Cavalleggeri e la bretella si prevedeva un sottopasso, poi si è optato per una rotatoria (tra l'altro vi sono stati ricorsi e controricorsi al TAR perché i proprietari terrieri e il Comune non si accordavano sul valore dell'esproprio; non so come sia finita...). Altra rotatoria si avrebbe con la S.S.13 in corrispondenza della S.P.65.

Domanda - genuina - che mi faccio: vale la pena? In effetti guardando la mappa si nota che se devo andare dalla periferia E di Mogliano verso W (o viceversa), o passo per stradine di campagna oppure per il centro abitato.

Però noto due cose:

a) per andare dalla periferia E di Mogliano fino a Preganziol/più a N (e viceversa), si può usare il tratto già esistente S.P.107+S.P.63, che nasce dallo svincolo A27 di Casale sul Sile e prosegue attraversando il Passante fino a Preganziol; vero che questo tragitto costringe chi è diretto a sud di Preganziol a tornare indietro, ma... dubito sia un'utenza superiore alle 100 unità al giorno. Questo tratto farebbe allungare di poco meno di 2 km rispetto alla futura bretella in costruzione;

B) in generale, pur non frequentando quotidianamente queste zone, non ho mai percepito un traffico bisognoso di essere reindirizzato. La S.P.64 è quasi sempre scorrevole, ancora meglio la S.P.65; in certi orari a Mogliano si formano code, ma sono per lo più in direzione N-S (Terraglio, per andare/venire da Mestre e Treviso), e non in direzione E-W. Ad esempio, via Ronzinella è quasi sempre sgombra.

Ovviamente sono impressioni a vista... qualcuno ne sa di più? :)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

A livello comunale, la strada nuova ha almeno il pregio di andare dritta dritta allo svincolo autostradale, a differenza di tanti altri progetti simili che hanno buttato via la convienza del fare la strada di bypass inventandosi giostre e ghirigori in mezzo ai campi.

A livello macro, mi sembra un po' buttata là... in effetti chi ci va? A ovest di Mogliano c'è solo quel buco di Peseggia, oltre c'è Scorzé ma è troppo lontano perché qualcuno pensi di arrivare a fare il periplo di Mogliano per andare... dove? A Treviso? A Mestre? Nah.

Il senso che posso trovare al tratto costruendo (lasciando perdere il resto già fatto ad ovest) è che può funzionare per intercettare chi viene giù lungo il Terraglio (Preganziol e affini) che a quel punto invece di traversare Mogliano possono andare abbastanza dritti all'autostrada, e può diventare conveniente fare il giro largo ma entrare a Mestre evitando tanti casini.

Preganziol avrebbe il suo accesso all'A27, ma è appunto l'esempio di strada che fa il giro in tanta mona e perde di attrattiva.

Es.: dal centro di Preganziol allo svincolo di Mogliano, via strada costruenda sono 6,7 km belli sgombri e tre rotonde; via "Terraglio Bis" invece sono 7,3 e con sei rotonde (di cui una fine a sé stessa!) e una svolta sfavorevole al semaforo.

La parte a ovest del Terraglio a quel punto è un di più, "già che eravam là". Ha di buono che aggancia Zero Branco verso Mestre, ecco.

Mi fa girare le balle la rotondina di via Cavalleggeri, perché è emblematica della filosofia povera di chi pensa questi lavori: si vuole la strada nuova e figa perché quella vecchia è troppo urbanizzata (ok), poi all'ultimo ci si caga sotto perché l'ultimo dei viottoli potrebbe sentirsi poco collegato al mondo... e così la strada nuova è tanto urbana e lenta quanto quella vecchia.

Risultato: milioni per creare una rete gerarchicamente superiore, e poi la si mischia con tutto il resto del pantano.

Io sono drastico: per me le gerarchie delle strade devono essere fatte in modo duro, e se quella via non genera abbastanza traffico da giustificare un sottopassaggio... la si sega in due, sottopassino per le bici e ciao. Semplicemente smette di essere strada di transito e diventano monconi di stradelli residenziali, cosa che poi sono.

Così com'è quella rotonda impoverisce la nuova costruzione e in cambio non intercetta una gran mazza.

Modificato da Wilhem275

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
via "Terraglio Bis" invece sono 7,3 e con sei rotonde (di cui una fine a sé stessa!) e una svolta sfavorevole al semaforo.

Sì, quella rotondona tra la S.P.63 e il Passante mica l'ho capita... :lol::disp2:

Boh, comunque alla fine credo che sobbarcarsi 1/2 km in totale (dipende se si deve andare in autostrada o no), credo non sia un dramma.

In effetti scandalosa la rotonda di via Cavalleggeri, tanto più che essendo a soli 500 m dal Terraglio peggiora inutilmente l'efficienza della marcia. Che poi, mica è l'unico modo per arrivare sulla bretella nel raggio di km: basterebbe andare a N e poi a W e riprenderla dal Terraglio stesso. Eh, però le 50 persone che abitano lì come fanno a vivere altrimenti? :lol:

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Per chi fosse interessato aggiorno la notizia: nella mia breve pausa in Italia sono andato a vedere l'opera, che era stata completata a metà ottobre. Adesso c'è l'allacciamento completo alla SP64.

DSC_0558.thumb.jpg.d47ceaf1b69d9b1c9b1dd

DSC_0560.thumb.jpg.17b3a2eec916331dea7d8

Nella seconda foto si ritrae il nuovo tratto.

Vale ovviamente zero dal punto di vista statistico, ma quando ci sono andato (pomeriggio feriale) ho trovato il solito discreto traffico sulla Pontebbana, quindi anche nel centro città, e poco più di una dozzina di veicoli sulla nuova variante. Boh, mi rimangono ancora dubbi sulla effettiva utilità, ovviamente sarà da monitorare. Eleggo dittatorialmente :mrgreen: "la rotonda più rompiballe del regno" la minirotatoria su via Cavalleggeri... davvero fastidiosa visto che oltretutto arriva dopo un tratto in discesa.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
On 27/2/2016 at 17:52, Walker dice:

Eleggo dittatorialmente :mrgreen: "la rotonda più rompiballe del regno" la minirotatoria su via Cavalleggeri... davvero fastidiosa visto che oltretutto arriva dopo un tratto in discesa.

 

Nah, non batterà mai questa bbboiata:

https://www.google.it/maps/@45.5785671,12.2838095,198m/data=!3m1!1e3

Potevi spendere il tuo tempo andando a vedere la nuova viabilità di Malcontenta (che ho testato l'altra sera a velocità siderali :eek:).

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
7 ore fa, Wilhem275 dice:

 

Nah, non batterà mai questa bbboiata:

https://www.google.it/maps/@45.5785671,12.2838095,198m/data=!3m1!1e3

Potevi spendere il tuo tempo andando a vedere la nuova viabilità di Malcontenta (che ho testato l'altra sera a velocità siderali :eek:).

 

Eh, conosco pure quella, me n'ero dimenticato! :lol: Che poi perché è stata pensata così? Nelle vicinanze non c'è alcuna infrastruttura che suggerisca l'idea, magari poi abortita, di collegare un altro braccio...

 

Per Malcontenta non so nulla ma provvederò tra un mesetto! ;) 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Quell'infamia ha il solo scopo di risolvere questo:

https://www.google.it/maps/dir/45.5737214,12.2812426/45.5756214,12.280556/@45.5762662,12.28051,792m/data=!3m1!1e3!4m2!4m1!3e0

 

Quando a costo zero la stessa cosa si poteva fare direttamente a livelli sfalsati, per i tre gatti che fanno quel percorso...

 

Io odio profondamente le rotonde usate come piste d'inversione. Le chiamo "lo svincolo dell'ingegnere povero", sono una soluzione grettissima e che urla "arrangiatevi", stratificando nello stesso punto tutti i transiti e raddoppiando i movimenti.

Peraltro mi spiegava un progettista che nelle simulazioni quasi mai si fanno i conti di una rotonda assumendo una quantità significativa di veicoli che escono sulla stessa strada da cui sono arrivati :disp2:

 

Vedi anche quest'altra vaccata poco lontano:

https://www.google.it/maps/@45.5467973,12.2984593,792m/data=!3m1!1e3

 

Ma allo stesso prezzo fai un quadrifoglio, disgraziato :disp:

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Spettacolo. Le conosco entrambe ma quella di via Bonfadini finalmente l'ho capita. Tra parentesi, l'hai mai fatta via Bonfadini? Siamo a livelli di un troso. :-D

Malcontenta sfugge anche a me. Cos'hanno fatto?

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
6 minuti fa, Felis dice:

Siamo a livelli di un troso. :-D

 

Questa la capiscono solo i veneti :-D:lol:

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Incollato mantenendo formattazione testo ed immagini (RTF).   Visualizza in formato solo testo e senza formattazione

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il link inserito, è stato incorporato automaticamente.   Annulla e mostra solamente il link testuale

×   Il messaggio che stavi scrivendo è stato recuperato.   No grazie: ripulisci l'editor!

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.