Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Beckervdo
 Share

Message added by __P


 

Primo post aggiornato con press realese ed immagini ufficiali —> CLICCA QUI

Recommended Posts

Cita

La XC40 Recharge, ispirata al pluri-premiato e popolarissimo SUV compatto XC40, è il primo modello di una linea di prodotti Volvo a trazione esclusivamente elettrica. La nuova arrivata rappresenta una vera e propria pietra miliare nella storia di Volvo Cars: oltre a essere la prima automobile elettrica della Casa svedese, è anche la prima Volvo equipaggiata con un nuovissimo sistema di infotainment basato sul sistema operativo Android di Google.

 

Nei prossimi cinque anni, Volvo Cars introdurrà una vettura completamente elettrica ogni anno, perseguendo l’obiettivo di portare al 50% la quota di vetture solo elettriche sul totale di vendite globali entro il 2025, con la restante parte costituita da veicoli ibridi. ‘Recharge’ sarà l’appellativo che designerà tutte le Volvo ricaricabili, sia con trazione solo elettrica sia con propulsore ibrido plug-in.

 

A partire dal 2020, ai clienti che visiteranno il sito web di Volvo Cars verrà chiesto se desiderino una Volvo Recharge oppure no. Allo scopo di promuovere ulteriormente la guida elettrica, con l’acquisto di ogni modello ibrido plug-in Volvo Recharge l’elettricità sarà offerta gratuitamente per un anno attraverso un rimborso del costo medio dell’energia durante il periodo considerato.

 

“L’abbiamo ripetuto diverse volte in passato: per Volvo Car il futuro è elettrico,” ha commentato il CEO Håkan Samuelsson. “Oggi, con il lancio della nostra XC40 a trazione elettrica e della linea di prodotti Recharge, facciamo un nuovo importante passo in quella direzione.”

               

La XC40 Recharge racchiude tutto quello che i clienti si aspettano da una Volvo, con l’aggiunta di un innovativo propulsore a trazione integrale elettrica che garantisce un’autonomia di percorrenza di oltre 400 km (in base alla procedura di omologazione WLTP) con un’unica ricarica e sviluppa una potenza di 408 CV. La batteria può essere ricaricata all’85% della sua capacità in soli 40 minuti se collegata a un sistema di ricarica veloce.

 

Il sistema di infotainment basato su Android offre la piena integrazione con Volvo On Call, la piattaforma di servizi digitali in connettività della Casa automobilistica. Volvo On Call consente ora ai possessori di un modello ibrido plug-in di tenere traccia del tempo trascorso in modalità di guida esclusivamente elettrica.

 

Per soddisfare la crescita attesa della richiesta di modelli Recharge, Volvo Cars intende triplicare la capacità di produzione delle vetture elettrificate e già dall’anno prossimo proporre una selezione di alcuni modelli Recharge popolari da immettere sul mercato in tempi brevi, così da ridurre drasticamente i tempi di consegna. L’obiettivo perseguito da Volvo Cars è quello di portare le vetture ibride plug-in a costituire il 20% delle vendite complessive entro il 2020.

 

Ogni modello Volvo della gamma include una versione Recharge – dal SUV compatto XC40 e dalle vetture della Serie 60, fino all’ammiraglia della Casa, il grande SUV XC90. Volvo Cars è l’unica Casa automobilistica che attualmente fornisce una variante plug-in per ogni modello della gamma di prodotti.

 

La XC40 Recharge e la linea di vetture Recharge sono inoltre esempi concreti dell’ambizioso nuovo programma d’azione della Casa svedese, anch’esso presentato oggi in anteprima; il programma si articola su una serie di iniziative concrete in linea con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi sul clima e mira ad agevolare il raggiungimento dell’ambizioso obiettivo perseguito da Volvo Cars, ovvero diventare un’azienda a impatto zero sul clima entro il 2040.

 

 

Via Volvo

 

211647_Malin_Ekholm_Vice_President_Volvo_Cars_Safety_Centre.jpg

258118_The_fully_electric_XC40_SUV_Volvo_s_first_electric_car_and_one_of_the.jpg

258132_The_fully_electric_XC40_SUV_Volvo_s_first_electric_car_and_one_of_the.jpg

258133_The_fully_electric_XC40_SUV_Volvo_s_first_electric_car_and_one_of_the.jpg

258240_The_fully_electric_XC40_SUV_Volvo_s_first_electric_car_and_one_of_the.jpg

258241_The_fully_electric_XC40_SUV_Volvo_s_first_electric_car_and_one_of_the.jpg

258242_The_fully_electric_XC40_SUV_Volvo_s_first_electric_car_and_one_of_the.jpg

258243_The_fully_electric_XC40_SUV_Volvo_s_first_electric_car_and_one_of_the.jpg

258244_The_fully_electric_XC40_SUV_Volvo_s_first_electric_car_and_one_of_the.jpg

258245_The_fully_electric_XC40_SUV_Volvo_s_first_electric_car_and_one_of_the.jpg

258321_The_fully_electric_XC40_SUV_Volvo_s_first_electric_car_and_one_of_the.jpg

 

Su Volvo XC40 debutta il nuovo sistema info-telematico che è stato sviluppato con Google. Quindi il Sensus3 viene soppiantato da questo nuovo sistema basato su Android  e dotato di Google Assistant, Google Maps e Google Play Store. 

Il nuovo sistema è pienamente integrato con Android Automotive OS, la piattaforma Android open source di Google, per garantire l’aggiornamento in tempo reale di servizi quali Google Maps e Google Assistant e delle app specifiche per automobili create dalla comunità di sviluppatori globale.

 

La XC40 elettrica è inoltre la prima Volvo in grado di ricevere aggiornamenti del software e del sistema operativo in modalità OTA (over the air). 

Google Assistant consente ai clienti di utilizzare comandi vocali per le funzioni di bordo come, ad esempio, la regolazione della temperatura, l’impostazione di una destinazione, la riproduzione dei brani musicali e dei podcast preferiti attraverso app come Spotify e le funzioni di comunicazione come l’invio di messaggi.

 

Questa integrazione contribuisce a ridurre il livello di distrazione del conducente, incoraggiandolo a tenere le mani sul volante e lo sguardo sulla strada. Gli stessi dati cartografici dettagliati e sempre aggiornati verranno utilizzati per migliorare le funzionalità della piattaforma di sistemi avanzati di assistenza alla guida ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) della XC40, fornendo alla vettura informazioni importanti come i limiti di velocità e le curve sul percorso.

258976_Fully_electric_Volvo_XC40_introduces_brand_new_infotainment_system.jpg

258977_Fully_electric_Volvo_XC40_introduces_brand_new_infotainment_system.jpg

258992_Fully_electric_Volvo_XC40_introduces_brand_new_infotainment_system.jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (2).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (3).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (4).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (5).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (6).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (7).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (8).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (9).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (10).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (11).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (12).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (13).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (14).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (15).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (16).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (17).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (18).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (19).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (20).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (21).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (22).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020 (23).jpg

Volvo XC40 Recharge P8 AWD 2020.jpg

  • I Like! 3
  • Thanks! 2
Link to comment
Share on other sites

  • Beckervdo changed the title to Volvo XC40 Recharge 2020
  • J-Gian pinned this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Volvo Cars, il maggiore azionista della Casa costruttrice di veicoli elettrici di fascia alta Polestar, accoglie oggi con favore il piano annunciato da quest'ultima di quotarsi al Nasdaq di New York. La prevista quotazione avverrà attraverso una business combination con Gores Guggenheim, Inc, una Special Purpose Acquisition Company - SPAC (società veicolo destinata alla raccolta di capitali di rischio) costituita da affiliate di The Gores Group e Guggenheim Capital LLC.  La transazione prevede un valore aziendale di circa 20 miliardi di dollari per la risultante società aggregata.
      Si veda l'annuncio di Polestar sotto riportato.
      Si prevede che i proventi della business combination saranno utilizzati per finanziare un investimento significativo per l'espansione dei prodotti, delle attività operative e dei mercati di Polestar, in modo da creare un'azienda leader nel mercato globale dei veicoli elettrici premium, in rapida crescita.
       
      "Volvo Cars è orgogliosa e solidale azionista di Polestar, che abbiamo fondato e contribuito a sviluppare sin dal suo lancio come società specializzata in veicoli elettrici, nel 2017", ha dichiarato Håkan Samuelsson, CEO di Volvo Cars. Samuelsson, che è anche presidente di Polestar, ha aggiunto: "La valutazione stimata di Polestar riflette lo straordinario potenziale di crescita dei veicoli elettrici, per i quali riscontriamo un forte aumento della domanda".
       
      Nell'ambito della business combination, Volvo Cars effettuerà ulteriori investimenti di capitale fino a 600 milioni di dollari in Polestar. Al termine dell’operazione, Volvo Cars dovrebbe detenere quasi il 50% della società aggregata.
       
      Come annunciato in precedenza, Volvo Cars sta valutando una potenziale Offerta Pubblica Iniziale (IPO) nel corso di quest'anno. Questo processo continua a procedere secondo quanto previsto.

    • By Beckervdo
      I modelli Volvo S60 / V60 / XC60 e S90 / V90 ed XC90 Recharge per il M.Y. 2022 saranno dotati di un pack batteria più grande: la sua capacità passa dagli attuali 11.6 kWh a 18.8 kWh. Questo consentirà una mobilità elettrica esclusiva FINO a 90 km di autonomia (dipende dalle condizioni di guida, atmosferiche e soprattutto dall'auto di riferimento).
      Per le S90 / V90 ed XC60, inoltre, sarà disponibile la modalità "One Pedal Feeling", ossia l'utilizzo del singolo pedale dell'acceleratore per sfruttare massicciamente la frenata rigenerativa, quando quest'ultimo non viene utilizzato.
       
      Anche l'unità elettrica sull'asse posteriore ha subito un aggiornamento: si passa dagli attuali 87 CVp a ben 145 CVp che abbinati al 4 cilindri 2.0 litri turbo + compressore presente sull'asse anteriore, producono per i modelli T6 Recharge e T8 Recharge, 350 e 450 CV rispettivamente.
      Inoltre, è stata messa a punto una migliore interfaccia per la trazione integrale elettrica, consentendo una maggior mobilità sui fondi sconnessi.
       
       
      Cartella stampa ufficiale Volvo
       





    • By KimKardashian
      Registrati i bozzetti dell'ipotetico concept che anticipa il prossimo SUV di casa Lotus.
      Secondo i media cinesi dovrebbe essere su telaio Volvo CMA con motore benzina piu elettrico, io invece credo che utilizzerá il telaio Volvo SPA gia visto su S90 ed XC90 con il powertrain T8 rivisto! In ogni caso dovrebbe essere una piccola bomba visto il recente debutto Polestar nella galassia marchi della Geely.
      Essendo di base un derivato Volvo niente trazione posteriore, ma non vedo il problema, Porsche sono anni che proprone i suv di casa VW vestite a festa!
       
      Fonte https://carnewschina.com/2017/10/26/leaked-patent-drawings-new-lotus-suv/

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.