Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Recommended Posts

Chevrolet ci anticipa una foto della Z06, nuova variante prestazionale della Corvette.

Davanti spicca un nuovo paraurti, che migliora il look dell’americana, grazie ad un nuovo design corredato da splitters e griglie inedite. Lateralmente troviamo modifiche alle prese d’aria con nuovi inserti.

Momentaneamente non è dato sapere altro: appuntamento al 26/10

 

 

6205C949-C4D3-4C54-8937-B864A175127B.jpeg

 

Topic Spy: ➡️ [USA] Chevrolet Corvette Z06 2023 (Spy)

 

 

Davanti trovo migliori, benché continui a trovarla davvero drammatica (ma sarà un problema mio considerato quanto venda).

Spero si ricordino di mettere le viti in questo nuovo paraurti 😂 #BRICÒrvette

 

 

Edited by Cole_90
  • I Like! 3
  • Thanks! 2

12/2017 Mercedes-Benz A180d Premium (W176 FL) ♥️ 


🌈 Fai parte della comunità  LGBT+ o vorresti supportarci? 
Iscriviti alla nostra pagina su Instagram: 
@motorpride_it 🌈

Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, aboutdas scrive:

A me sembra ancora più brutta, seppure meno sciatta 💕

Povera Corvette! Chissà come vanno le vendite....


Vende molto bene, specie in America, a quanto pare.

Al netto di viti mancanti, cofani che si aprono, cuciture storte e accessori che spariscono e riappaiano sul catalogo.

 

Edited by Cole_90

12/2017 Mercedes-Benz A180d Premium (W176 FL) ♥️ 


🌈 Fai parte della comunità  LGBT+ o vorresti supportarci? 
Iscriviti alla nostra pagina su Instagram: 
@motorpride_it 🌈

Link to comment
Share on other sites

che dire , bella non è anzi

poi siamo alle solite certi nomi sono iconici e non vanno toccati se però oltreoceano la vendono bravi loro

 

per me resta una vettura no logo , non inquadrabile , non ricnoscibile ma sopratutto non mi girerei per strada a guardarla mentre la motore anteriore mi vedrebbe sbavare sul marciapiede

  • I Like! 4
Link to comment
Share on other sites

Io non son contrario al suo design, potevan far di meglio, sì ovvio ma han cerchiato di mediare gli slitemi della C7 con la disposizione posteriore del motore.

Poi è dagli anni 60 che in GM han sempre avuto l'idea di farla a motore posteriore la Corvette...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By Cole_90
      Il best seller di Chevrolet si rinnova per il 2022 proponendo un frontale meno complesso e divisivo rispetto alla sua prima iterazione. I fari adesso sono più bassi e il look della calandra si avvicina molto a quello visto sui nuovi Tahoe e Suburban.
      Un delle critiche più comuni riservate al Silverado da proprietari e dealers era il look dismesso e plasticoso degli interni: Chevrolet ha ovviato restilizzando completamente la plancia, adesso più moderna, con materiali migliori e dotata delle ultime tecnologie.
      Il sistema di infotainment è Google based ma ovviamente i principali di sistemi di mirroring wireless sono altresì disponibili; completano il tutto inserti in legno e pelle, optional o dedicati all'allestimento top High Country.
      Viene anche introdotto il Super Cruise, che permette di guidare "senza mani" per ben 200k miglia di strade americane, anche quando si traina un rimorchio. Come in ogni auto dotata di Super Cruise, però, si trova anche qui il Driver Attention System dotato di telecamera che monitora il guidatore: se si distoglie lo sguardo per troppo tempo dalla strada, richiama all'attenzione con alerts sonori e visivi.
      Il 2.7 a quattro cilindri ha subito modifiche strutturali e nella componentistica,  con l'adozione di un nuovo albero motore ed un blocco cilindri piu resistente: eroga adesso 314 cv, 569 Nm ed è anche più silenzioso rispetto a prima.
      Le alternative sono il 6.2 V8 da 426 cv e 623 Nm o il diesel 3.0 Duramax che adesso può trainare sino a 13.300 lbs (+ 4k) grazie al differenziale posteriore rivisitato, migliorie al raffreddamento e modifiche allo chassis.
       
       
      La vera novità di gamma è il Silverado ZR2, nato dalla necessità di rispondere alla concorrenza agguerrita e al trend sempre crescente dei pick-up con doti fuoristradiste. 
      Le modifiche estetiche e non sono ovvie e tra le particolarità dedicate troviamo slitte, paraurti anteriore con smontaggio semplificato in caso di sterrato impervio, un angolo di attacco da 31.8 gradi, chassis irrigidito e irrobustito, sospensioni dedicate (con ammortizzatori Multimatic 40mm DSSV e rear e-lockers), Terrain Mode ed interni con colori ad hoc e schermi da 12.3'' per strumentazione e 13.4'' per l'infotainment.
       
      Sotto il cofano il 6.2 V8 che lo rende meno potente della concorrenza, ma Chevrolet assicura che il ZR2 fa parte di una categoria a sé e che non sono alla ricerca spasmodica della super potenza.
       

       
       











       
       
      Silverado ZR2
       













       
       
      Press Release:
       
      Chevrolet USA
       

      Topic Spy: ▶️ [USA] Chevrolet Silverado Facelift 2022 (Spy)
       
       
    • By LorenzX
      Nuova sedanina in arrivo in Messico, dritta dritta dalla Saic/GM cinese. Ormai le varie gamme Chevrolet centro/sud americane sono colonizzate da modelli cinesi (Captiva, Sail, Onix, ecc...).
       
      Questa mini Malibu, andrà a competere con le varie Corolla/Civic ed era già venuta in madrepatria come Chevrolet Monza. 
       
      Assurdo ma anche ammirevole allo stesso tempo che la General Motors ricicli a random questi vecchi nomi di modelli storici (Cavalier in America e Monza (ex Opel) in Eu).
       

       

       

       
       
       
       
    • By Cole_90
      Chevrolet decide di evolvere il suo unico veicolo elettrico in due modelli, vediamoli insieme:
       
       
      Chevrolet Bolt EV
       
      Restyling profondo per la Bolt!
      Totalmente rinnovata, si presenta più futuristica, anticipando lo styling delle future EV del brand.
      Il redesign prosegue all’interno, ove sono stati utilizzati anche materiali meno cheap.
      Batterie da 65 kWh, 203 cv e 360 Nm, trazione anteriore, 250 miglia di autonomia.
      La ricarica completa, a casa e con una connessione a 240 V viene compiuta in 7 ore, mentre la ricarica a 120V prevede soltanto un misero guadgno di 4 miglia all'ora.
      Le Bolt sono ricaricabili anche in fast charging (11 kW DC) con la possibilità di recuperare sino a 100 miglia in 30 minuti.
       



       
















       
       
      Chevrolet Bolt EUV
       
      Sembrerebbe uguale alla Bolt, ma non lo è: Bolt EUV non condivide un singolo pannello con la più piccola, sí perché rispetto all’altro modello cresce di 160 mm in lunghezza (di cui 74 di passo).
      L’interno, ovviamente più spazioso, è invece carry-over, ma l’equipaggiamento risulta essere più completo.
      Tra gli optionals esclusivi per la Bolt EUV, troviamo il sistema di guida semi automatica Super Cruise, il ché la rende la prima Chevrolet ad averlo.
      Anche qui trazione anteriore, 65 kWh, 203 cv e 420 km di autonomia.
      Entrambe le Bolt hanno di serie molti ADAS: Automatic Emergency Braking, Forward Collision Alert, Front Pedestrian Braking, Lane Keep Assist con Lane Departure Warning. Optional invece l’ Adaptive Cruise Control, Rear Cross Traffic Alert e HD Surround Vision.
       


















       
       
      Press Release:
       
      Chevrolet
       
       
      Dati Tecnici:
       
      Chevrolet
       
      Topic Spy: ➡️ [USA] Chevrolet Bolt EUV 2022 (Spy)
       
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.