Jump to content

Ferrari Roma Spider Soft Top 2023 (Spy)


Osv
 Share

Recommended Posts

Si sarà in tela il tetto e Portofino sarà proprio sostituita dalla Roma Spider.

 

Perché questo cambio? Credo che oltre ad una questione estetica, la tele utilizzate sulle cabriolet odierne siano decisamente più prestazionali rispetto a quelle di 10/15 anni.

Inoltre portano ad una riduzione dei pesi e possono garantire meno vincoli sul design dell’auto.

L’hard top retrattile va bene se di piccole dimensioni su auto come 296 ed SF90. Già su 812 vincola il design in modo importante.

Ecco spero che pure la prossima V12 anteriore possa avere un bel tetto in tela… ben più amato da chi vive l’auto open air.

Link to comment
Share on other sites

Ma le coupé cabriolet con il tetto in tela non esistono 🤣

Sarà semplicemente una cabriolet 2+ con il tetto in tela come lo è la nuova Mercedes SL.

 

1C91397A-AC30-4723-9DEB-FCDB18CA2ABC.jpeg.767c49fffe75b57bfab1c13460092cfe.jpeg
 

E tra l’altro questa foto…

 

00685255-1754-44DD-9701-706BE92823D9.jpeg.c287b576862aff7a9c868bdc13cfbfd8.jpeg

 

crea pochi dubbi su di che tipo di cabriolet sarà.

Edited by __P
Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Alfakeeper scrive:

 

per ora... ma prima della purosangue nemmeno vetture come lei esistevano. Prima della 458 Spider le Cabrio-Coupé con tetto in metallo erano così:

 

  image.png.52d5fa0ce1c85dc132be9f14725c76e2.png

 

avevano un profilo completamente diverso da quello della Portofino

 

Perfino una delle cabrio coupé che più amo in assoluto non può competere con la linea della Portofino.

 

image.png.19d39cb319aad2aecec6bcce1d15f435.png

 

 

Ma non penso proprio che Ferrari adotterà una soluzione così banale ed economica e sgraziata  che faccia finire il tetto in quel modo così orribile scandaloso sul sedere

 

 


458, 488, 296, SF90, 812 sono una via di mezzo tra una Targa ed una Cabriolet per mantenere grossomodo gli studi aerodinamici della fiancata della coupé.

Tutte le auto che hai postato son semplicemente delle cabrio con tetto in metallo retraibile, che il marketing definisce coupé/cabriolet perché offrono il confort di una macchina con il tetto di lamiera con la possibilità di andar via open air e la maggior parte di queste auto nasce con vincoli di condivisione, di budget o anche tecnologico che magari la Portofino del 2018 non ha avuto. Per star in casa Ferrari, la California era tutt’altro che armonica a tetto chiuso.

 

Ad ogni modo, la Roma si ispira alla dolce vita, agli anni ‘60… è concettualmente giusto che si torni alla tela.

Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, __P said:

Ma le coupé cabriolet con il tetto in tela non esistono 🤣

 

 

Ed é qua che ti sbagli, c'é un illustre precedente a cui CHIARAMENTE Ferrari dovrebbe ispirarsi:

 

 

Fits 2007-2011 Chrysler Sebring Convertible Soft Top Black Sailcloth Vinyl  | eBay2008 Chrysler Sebring Convertible - Car Body Design

 

:mrgreen:

 

  • Sad! 1
  • Haha! 3

La teoria è quando si conosce il funzionamento di qualcosa ma quel qualcosa non funziona.

La pratica è quando tutto funziona ma non si sa come.

Spesso si finisce con il coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perché.

Link to comment
Share on other sites

al di la dell'effettoestetico (che su portofino è ottimo,su california molto buono) le "tetto in metallo" ti consentono di avere una "vera auto".

Le auto con capote sono...una sega (perdonate il termine) a livello di utilizzo e praticità*

Di contro normalmente son più belle delle "metallo" quando sono aperte...e più brutte quando sono chiuse.

Se scendiamo di segmento la cosa si inverte :D (per le auto di una volta visto che si sono estinte)

 

*per una serie di n-mila fattori.Avendone una da 20 anno ho una certa esperienza

PETIZIONE 125 in Superstrada e Autostrada

La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.