Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!

Recommended Posts

il troppo... stroppia... 

  • Thanks! 1

Citroën C4 Picasso 1.6 BlueHdi 120 cv EAT6 Intense (2015) Ex: Citroën C4 Picasso 1.6 Hdi Elegance CMP6 110 cv FAP (2008) ? -  Renault Megane Scénic 1.9 Dti Kaleidos (1999) :agree: - UK vuole bandire i motore a combustione entro il 2032 - Secondo me non ce la farà! 13/02/2020     Childhood's Dream Pagina FB

 

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ma scusate, avevate dubbi su chi comanda?   MB può fare quel cavolo che vuole, può modificare lo sterzo (contor il regolamento) e comunque dimostra che può farlo poiché il suo sistema è lega

Chissà, fra processi, appelli e patti non firmati, forse è la volta buona che dopo il 2021 la Mercedes si leva dalle palle. Fino a non molto tempo fa pensavo "speriamo che non si ritirino, voglio

Posted Images

comunque sono una banda di idioti, tutti quanti, italiani, francesi, tedeschi, inglesi

 

nessuno si é reso conto di quale pericolo era far entrare un'azienda gigantesca come mercedes che si tira dietro tutto il sistema paese germania, che si é comprata metà dell'industria motorsport inglese e di fatto oggi controlla completamente la formula uno e ha l'intenzione di trasformarla in un altro Dtm

 

wolff inizia a mostrare il vero carattere "germanico" autoritario e colonialista

 

ecclestone credeva di avere a che fare con il solito milionario che vuole farsi pubblicità con le corse, e lui da "pirata" quale é sempre stato, ma a suo modo onesto, ha fatto il possibile per garantirgli un adeguato ritorno, ma ha sbagliato la somma finale, gli ha lasciato la porta troppo aperta e adesso il potere dei tedeschi é superiore a quello dello stesso ecclestone e i tutti gli inglesi messi assieme

 

fessi tutti quanti, i tedeschi puntano da sempre a "imperi millenari" possibile che nessuno l'avesse capito prima?

 

adesso voglio vedere come ne escono, se ne escono...

 

 

  • I Like! 4
Link to post
Share on other sites

sono d'accordo... 

ma io per primo non pensavo ne uscisse qualcosa del genere... ok io non sono del mestiere... loro dovevano capire che finiva come il dtm... 

hanno visto solo un'altra casa produttrice entrare nel circus... più competitività.. invece hanno aperto la porta al distruttore del loro mondo. 

 

ovvio che non potevano dirgli di no... ma non è neanche giusto che alla fine si siano fatti ingolosire dai soldi "teteschi" e abbiano mandato tutto a donnine... 

 

sono curioso anche io di vedere come ne escono... perché avanti così... e il giochino si rompe. 

ora non ci sono più tutti i soldi x tenerlo in piedi... 

  • I Like! 2

Citroën C4 Picasso 1.6 BlueHdi 120 cv EAT6 Intense (2015) Ex: Citroën C4 Picasso 1.6 Hdi Elegance CMP6 110 cv FAP (2008) ? -  Renault Megane Scénic 1.9 Dti Kaleidos (1999) :agree: - UK vuole bandire i motore a combustione entro il 2032 - Secondo me non ce la farà! 13/02/2020     Childhood's Dream Pagina FB

 

 

 

Link to post
Share on other sites
16 ore fa, shadow_line scrive:

comunque sono una banda di idioti, tutti quanti, italiani, francesi, tedeschi, inglesi

 

nessuno si é reso conto di quale pericolo era far entrare un'azienda gigantesca come mercedes che si tira dietro tutto il sistema paese germania, che si é comprata metà dell'industria motorsport inglese e di fatto oggi controlla completamente la formula uno e ha l'intenzione di trasformarla in un altro Dtm

 

wolff inizia a mostrare il vero carattere "germanico" autoritario e colonialista

 

ecclestone credeva di avere a che fare con il solito milionario che vuole farsi pubblicità con le corse, e lui da "pirata" quale é sempre stato, ma a suo modo onesto, ha fatto il possibile per garantirgli un adeguato ritorno, ma ha sbagliato la somma finale, gli ha lasciato la porta troppo aperta e adesso il potere dei tedeschi é superiore a quello dello stesso ecclestone e i tutti gli inglesi messi assieme

 

fessi tutti quanti, i tedeschi puntano da sempre a "imperi millenari" possibile che nessuno l'avesse capito prima?

 

adesso voglio vedere come ne escono, se ne escono...

 

Non per nulla Ecclestone ha venduto agli americani, per i quali storicamente il livello dello spettacolo (finalizzato al business) è sempre stato più importante del singolo attore, ma temo che Liberty faccia ancora fatica a tirare i fili del giocattolo, ingessato da politica ed accordi storici da "Vecchia Europa"

  • I Like! 2
Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Unperdedor scrive:

Dai che c’è qualche altro scricchiolio nell’Impero del Male. In fondo anche la Morte Nera aveva un punto debole.


https://it.motorsport.com/f1/news/f1-2021-la-fia-vorrebbere-vietare-la-mappa-da-qualifica/4854895/

 

leclerc Skywalker  l'ala x l'aveva lo scorso anno però :D

40 minuti fa, lelasquez scrive:

 

Non per nulla Ecclestone ha venduto agli americani, per i quali storicamente il livello dello spettacolo (finalizzato al business) è sempre stato più importante del singolo attore, ma temo che Liberty faccia ancora fatica a tirare i fili del giocattolo, ingessato da politica ed accordi storici da "Vecchia Europa"

quello a cui assistiamo da anni che spettacolo è?

  • I Like! 1

PETIZIONE 125 in Superstrada e Autostrada

La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

Link to post
Share on other sites
19 ore fa, AlexMi scrive:

Basterebbe iniziare a non comprare più loro auto, e invece in Italia spopolano...

 

Abbiamo fatto l'errore di prenderne una....ma solo perché era disegnata da un italiano, Sacco. Auto cesso che non compreremo MAI più, anche se devo dire che la linea GL non è male, ma sapendo la qualità davvero penosa cui ha sofferto la nostra R170, posso affermare senza false ideologie, che in FIAT abbiamo trovato auto decisamente migliori.

 

Ora, il barlume di simpatia che nutro per la linea GL (il GLE mi piace, ad esempio) viene completamente eclissato da frasi che sono state dette dai teutonici, che per quanto avessero ragione nei fatti, non vanno dette a schernire il proprio avversario. Da Italiano, mi sono sentito e mi sento profondamente offeso, quando la macchina alla fine dei conti non è un cesso se invece quello che tanto blatera si è scritto le regole, se le è applicate e fa tanto il baldanzoso.

 

Per cui, per quanto mi riguarda, Mercedes no grazie. Preferisco i francesi....che a loro volta non mi stanno propriamente simpatici, ma per lo meno è una rivalità "sana".

 

17 ore fa, shadow_line scrive:

 

fessi tutti quanti, i tedeschi puntano da sempre a "imperi millenari" possibile che nessuno l'avesse capito prima?

 

adesso voglio vedere come ne escono, se ne escono...

 

 

Ci sarebbe un modo:

 

conferenza stampa: FERRARI:

 

"questo sport non è più di nostro interesse, poiché noi siamo storicamente dei motoristi, dei meccanici, degli innovatori a modo nostro. Un campionato mono marca, con regole scritte da qualcuno per osteggiare in tutti i modi gli avversari, e lo strapotere della politica che serpeggia sempre più, non fanno più parte del nostro modo di intendere le corse, dove invece a parlare dovrebbero essere i risultati derivanti dalla ricerca e dalle soluzioni ingegneristiche. Per cui, non sentendoci più parte di un mondo che è diametralmente opposto a cosa la F1 dovrebbe essere, ce ne andiamo per dedicarci ad altri campionati più liberi e competitivi".

 

Se succedesse una cosa del genere, Wolff, la MB e tutto il sottobosco politico da inciucione capitanato dagli anglotedeschi, sai dove se la metterebbero la loro onnipotenza? Crollerebbe tutto, e la F1 di fatto, sparirebbe o diventerebbe un banale ritrovo tra ex-kartisti.

  • I Like! 4
  • Haha! 1
  • Thanks! 1

Current Garage: MY16 BMW M140i 5 doors + MY18 Maserati Ghibli GranSport S RWD + '97 BMW 525 tds E39 sedan

Past cars: '02 Fiat Punto sporting 1.9 JTD, '05 Alfa Romeo 156 SW 2.4 JTDm, '05 Mini Cooper S R53, '08 BMW 120d E87 Attiva, '16 Audi A1 1.6 TDI Metal Plus Sportback, '18 Audi S1 Sportback

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Tempo di nuova generazione per l'ammiraglia Mercedes-Benz, che con la W223 farà debuttare il Livello 3 di guida autonoma.
      La data di ingresso è per il 2020.
      Cioè che dovrebbe resistere nel cambio generazionale sono i motori L6 diesel della S 400d ed il nuovo V8 4.0 litri della S560e
       



       
    • By Beckervdo
      Dovevano esser presentata al Salone dell'Auto di Ginevra, ma Mercedes-Benz non si perde d'animo ed oggi presenta le nuove Classe E Cabrio e Coupe'. 
      Esternamente abbiamo il nuovo muso che ha già debuttato con la Classe E berlina, avendo un'uniformità di gamma. L'unica cosa che non cambia visivamente sono i fanali posteriori; gli stessi fanali posteriori sottili dello scorso anno riporto.
      All'interno della Classe E Cabrio e Coupe', gli aggiornamenti estetici sono più notevoli. Insieme alle nuove opzioni per gli interni ed il nuovo volante, le nuove Coupé e la Cabriolet di Classe E, ottengono il sistema di infotainment MBUX Mercedes-Benz. Questa configurazione è dotata di un enorme touchscreen centrale da 12,3 pollici con connettività Apple CarPlay e Android Auto ed un cluster di strumenti digitali altrettanto grande da 12,3 pollici. Entrambi i sistemi ora vengono gestito dal nuovo controller di infotainment touchpad ed aggiunge una serie di pulsanti touch capacitivi di nuova generazione sul volante, nonché l'ultimo sistema di comando vocale "Hey, Mercedes".
      In termini di sicurezza, la nuova Classe E Coupé e Classe E Cabriolet offrono funzionalità come la frenata automatica di emergenza, l'assistenza attiva al parcheggio con una telecamera a 360 gradi e il monitoraggio dei punti ciechi senza costi aggiuntivi. Cose come un display head-up e il pacchetto di assistenza alla guida più avanzato (Lane-Keep Assist, Cruise Control adattivo con stop-and-go, ecc.), Tuttavia, sono disponibili a dun costo aggiuntivo.
       
      Le novità maggiori si concentrano sotto al cofano motore.
      La E450 abbandona il V6 3.0 litri, guadagnando il 6 cilindri in linea 3.0 litri TwinTurbo con EQ Boost, in grado di esprimere 365 CV e 500 Nm di coppia. 
      LAMG E53, nel frattempo, ottiene la stessa configurazione ma eroga 436 CV e 520 Nm. Quel nuovo propulsore viene abbinato ad un automatico a nove velocità standard su tutti gli allestimenti ed invia potenza alle ruote posteriori o a tutte e quattro con la trazione integrale 4Matic. Mercedes non dice quanto velocemente i due possano arrivare a 100 km/h, ma ci tiene a far sapere che sono limitate a 210 km/h.
      Le Mercedes-Benz Classe E Coupé e Cabriolet saranno in vendita entro la fine dell'anno. Sfortunatamente, le informazioni sui prezzi non sono ancora disponibili su nessuno dei due modelli.

      Press realese 
       

       
       
       
       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       
       

       
       

       

       
      via Mercedes 
       
       
      ————————————————————————————————————
      SPY TOPIC ➡️ 
      ————————————————————————————————————

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.