Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Sign in to follow this  
Popy

Solare termico e riscaldamento a pavimento

Recommended Posts

Salve a tutti, vi pongo un quesito che riguarda il mio impianto a pavimento integrato dal solare termico per condividere con voi esperienze e suggerimenti su un problema che stò avendo.

Impianto: riscaldamento a pavimento di 140 mq diviso in zona giorno e zona notte comandati da 2 termostati separati, caldaia da 30 kw e dall'anno scorso n.° 10 pannelli solari piani (ne bastavano 8 ma ne ho messi 2 in più) come integrazione acqua calda sanitaria (ACS) e riscaldamento.

La particolarità dell'impianto d'integrazione è che non usa un bollitore da oltre 1.500 lt per poi scaldare l'ambiente ma bensì riscalda "in diretta" l'abitazione in presenza di sole. Cioè:

-giornata di sole, temperatura ambiente rilevata da un terzo termostato (che gestisce anche i parametri del sistema solare) che se inferiore a 20°C (parametro che decido io) apre le valvole di zona e comincia far riscaldare il pavimento quando la temperatura dei pannelli è intorno ai 40°C. Nota: in terrazza c'è un box con uno scambiatore, in questo modo il fluido dei pannelli cede il calore all'acqua tramite scambiatore a piastre e quest'acqua scende giù nel vano scala dove c'è tutto il sitema di circolatori, valvole, bollitore da 500 lt per ACS ecc..

L'anno scorso il sistema ha funzionato, consumavo 3/4 mc al giorno di metano, di fatto dimezzando i consumi, in casa la temperatura era molto confortevole e costante nella giornata specialmente con il sole ma già a partire da marzo notavo che la temperatura in casa faceva fatica a salire nonostante più ore di sole e la sua intensità maggiore.

Mi accorgo che la temperatura di mandata nel riscaldamento non superava i 28°C e il ritorno 25°C, mentre con la caldaia era intorno ai 37°C di mandata. Chiamata la ditta ha fatto qualche prova ma poi è arrivato il caldo e abbiamo rimandato a quest'autunno (caldo).

Nota: la regolazione della temperatura della mandata al riscaldamento viene effettuata tramite una valvola a tre vie con una sonda posta in un apposito foro. Praticamente nell'anello "precedente" dove c'è anche la caldaia attaccata puoi avere 60°C ma all'uscita di questa valvola dove c'è l'anello del riscaldamento la temperatura in circolo sarà di 40°C perchè regolata dalla testina della valvola (temperatura modificabile).

Dopo vari tentativi la situazione è questa: giornata di sole, pannelli a 45/50°C temperatura di mandata al riscaldamento 26°C. Con la caldaia impostata 60°C la temperatura di mandata è 37°C quindi regolare. Ora giocando un pò mettendo la valvola termostatica al massimo quando c'è il solare attivo riesco a raggiungere 30° C in mandata. Impostando la caldaia a 42°C (simulando la temperatura dei pannelli) ho lo stesso problema, temperatura di mandata 26°C.

Quindi c'è un problema, mi hanno anche montato sull'uscita della valvola a tre vie che ritorna nell'anello ad alta temperatura una saracinesca che man mano ho chiuso per limitare la portata ma ho recuperato 1°C ed quasi chiusa ormai.

Ho notato che la ditta non sà cosa fare di preciso...che dite? :pen:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.