Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

1 minuto fa, nicogiraldi scrive:

Ovviamente anche per le dichiarazioni in gara e non, per aver infranto le regole del peso etc etc (se è cosi… esisterà un report).

 

Non accetti la decisione di un giudice sportivo , BENISSIMO è un tuo diritto , anzitutto pubblica le telemetrie per farci capire meglio,

e fai reclamo e vai a Parigi a discuterne serenamente come tanti prima di te hanno fatto.

 

No , non accetti il giudizio di un giudice e della sua autorità, bene ma io mi chiedo  allora cosa giri a fare?? 

 

Son curioso di vedere se la Ferrari supporta ancora il suo pilota.. se ha ragione escano subito le telemetrie.

in pista ci sono piloti davvero pericolosi e che fanno danni e mettono in pericolo gli altri (uno su tutti Grosejean) e si deve arrivare a squalificare un pilota che contesta una decisone di un giudice? :pen: questioni di priorità....

  • I Like! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
in pista ci sono piloti davvero pericolosi e che fanno danni e mettono in pericolo gli altri (uno su tutti Grosejean) e si deve arrivare a squalificare un pilota che contesta una decisone di un giudice? :pen: questioni di priorità....
O di coerenza? Devono vincere per forza sempre gli stessi, in pista o fuori pista devono vincere per forza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appena hanno detto che tra i giudici c'era Pirro ho subito pensato "...è finito il GP..."

 

Un commissario tedesco si guarderebbe bene dal penalizzare una Mercedes, così come un commissario francese si guarderebbe bene dal penalizzare una Renault... e poi c'è Pirro....... e non è la prima volta che penalizza, potendo, una Ferrari......

 

A cosa serve continuare il campionato? Girate quei soldi su Le Mans, che la F1 senza la Ferrari non dura nemmeno una stagione..........................................

  • I Like! 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
17 minuti fa, AndreaB scrive:

 

A cosa serve continuare il campionato? Girate quei soldi su Le Mans, che la F1 senza la Ferrari non dura nemmeno una stagione..........................................

 

Stessa cosa che ho pensato io.....lascia treccina da solo sul podio a prendere fischi e a farsi selfie, così la FIA capisce come gira la situazione..........

 

 

Riporto le parole di Hamilton sulle quali stendo un velo pietoso:
 

Cita

Meglio la battaglia in pista? È quello che stavo facendo. Se cerchi di spingere il tuo avversario a muro ricevi una penalità. Dal mio punto di vista io sarei andato contro di lui e avremmo fatto un incidente, quindi ho dovuto frenare. Io stavo facendo una traiettoria normale e non mi sarei dovuto trovare in una posizione così vicina ad un incidente e questo indica la sua responsabilità perché non ha fatto abbastanza per evitare un contatto, ho dovuto farlo io. Così facendo ho perso l’opportunità di superarlo. Non so cos’altro dire“.

 

Edited by GrigioIngrid
  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che dire? Gara falsata, Hamilton e Toto e la Mercedes e la Fia ridicoli. Buonanotte. Ah spero che qualcuno guardi monte Carlo 2016...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gara stupenda. La vittoria non è una sentenza, è chi riesce a portare i suoi testicoli oltre la linea del traguardo prima di tutti gli altri. Punto.

 

Detto ciò, questa è stata la "vittoria" dell'uomo sulla macchina (di merda). Vettel ha tenuto dietro per tutta la gara il pilota più veloce del circus con la macchina abbondantemente più veloce. Il muretto ha centellinato ogni goccia di benzina e ogni frazione di secondo sfruttabile con le strategie.

La sbavatura di Vettel non è stata un errore, ma lo spasimo del campione contro le leggi della fisica. Perché l'alternativa era andare un pelo più piano e finire (veramente) secondo.

A poco sono valsi i miei auspici alla vigilia della gara...

 

11 ore fa, Yakamoz scrive:

Piuttosto, a Baku, una delle famose “piste favorevoli”™️, Leclerc nel finale di gara era un chiodo, pare a causa del consumo benzina eccessivo.

Ma come? Si è detto che l’unico pregio della SF90 è la resistenza all’avanzamento, e poi nelle poche piste in cui questo fa la differenza, la macchina consuma troppo?

 

Ecco. Tanto per dire, spero abbiano risolto almeno questi pasticci.

 

Non sono mai stato clemente con Vettel, ma non ne ho mai desiderato il pensionamento. Ha un talento che non sarà eclatante e schiacciasassi come quello di Hamilton o Alonso, e ha un carattere che spesso lo frega, ma fra un campione e un semplice pilota non è possibile confondersi. 

 

E infine mi ha veramente rotto le scatole questa FIA pol. corr., che si vergogna di dire che negli sport automobilistici si corre e che spesso ci si fa male. Che ti dà le sanzioni se non dai strada al tuo avversario, o se hai il bollo scaduto, e che risolve ogni dubbio con una safety car, o spegnendo la giostra con un interruttore appena fa umido... Lo sa bene il sottoscritto che nel 2017 a Monza ha aspettato al gelo e sotto il diluvio 2 ORE prima che partissero le qualifiche, posticipate ogni volta di 15 minuti.

E mi ha rotto le scatole questo Emanuele Pirro dipinto sempre come il Padreterno.

 

Nelle scorse settimane, un po' per celia un po' per non morir, giocavo la parte del tifoso convertito alla Mercedes, giusto come alternativa al suicidio, ma dopo la gara di oggi mi passa anche il senso dell'umorismo.

Oggi non ha vinto né la Ferrari (giocoforza), né la Mercedes né la Formula 1. Oggi è stata la vittoria di Pirro.

 

E W la grafica che non si piega al sistema.

 

IMG_20190609_230259.thumb.jpg.ae2c625d3b31beb88ff965f965c3478f.jpg

 

IMG_20190609_230307.thumb.jpg.dac66323fa0587e97b5a97b0d7dcf109.jpg

  • I Like! 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

I miei due cents:

 

Dobbiamo essere contenti di quanto avvenuto oggi, perché nonostante due errori del muretto (su leclerc e sul fatto di aver portato solo un set di bianche) e la solita cappellata di vettel, abbiamo portato a casa un secondo e terzo posto fondamentali per il campionato costruttori.

 

La penalità ci stava tutta: la fia deve guardare al futuro e non a quanto avvenuto a monaco nel 2016, è chiaro che vettel sia uscito appositamente per rientrare e schiacciare hamilton contro il muretto per riaprire il mondiale!!!

 

Mondiale che a mio parere è ancora apertissimo: questa Formula Gomme si sta rivelando uno spettacolo incredibile e imprevedibile: anche se un pilota domina il weekend e un gran premio, non può mai essere sicuro che riesca a vincere...

 

Infine due parole su Vettel: il tedesco ha sbagliato, un pilota non può sottrarsi alle interviste del fine gara!!!!

Non può arrogantemente spostare il tabellino del vincitore reclamando una vittoria ingiusta e del tutto immeritata!!!

 

Ed ha sbagliato anche hamilton a trascinarlo sul gradino più alto del podio: Lewis ha stra-vinto per merito solo suo, non ha ricevuto nessun aiuto e non deve dire grazie a nessuno.

 

Speriamo che questa Formula Gomme continui farci vedere le stelle, sempre più in alto, sempre più in alto!!!

 

 

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
2 ore fa, TonyH scrive:

un ex-pilota, come Pirro, avrebbe dovuto chiedersi “ma era fattibile qualcosa di migliore?”

Non gareggia ancora Pirro?

Edit: Ammazza, sono già 9 anni che ha smesso. Eppure sono sicuro che lavora ancora per Audi.

Edited by jameson

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono appena finiti i lunghissimi controlli sulla PU di Hamilton per verificarne la regolarità, visto che era stata ricostruita prima della gara a causa della perdita idraulica. Stranamente è risultato tutto regolare. 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Dovrebbe avere la nomenclatura di A250 e, la nuova variante ibrida della Mercedes-Benz Classe A.
      L'unità termica è il 4 cilindri 1332 che già equipaggia la A200 ed eroga 163 CV e 250 Nm di coppia, che viene accoppiato al cambio automatico che farà anche da "power-split" tra le due unità. 
      Il motore elettrico eroga 102 CV e ben 300 Nm di coppia, che consentirà di eguagliare le prestazioni della A 250 a benzina (224 CV ed accelerazione da 0 a 100 km/h in 6.2 secondi, NdR).
      Il pack batterie dovrebbe esser l'unità da 15 kWh, che le dovrebbe garantire un'autonomia - secondo ciclo WLTP - di ben 60 km in modalità elettrica. 
      Ovviamente per fare spazio alla batteria, qualcosa si perderà in termini di bagaglio e di serbatoio del carburante (passerà da 45 a 35 litri).
      Mentre sarà prevista - in futuro - la A200e, mossa dal medesimo motore elettrico, ma l'unità termica è il 1325 da 136 CV

       
    • By RiRino
      Sicuro? Mi pare di ricordare che sui motori condivisi (1.5 dci e 1.3 benzina) su questa serie i doppia frizione siano condivisi(Getrag), sulle altre motorizzazioni il doppia frizione è autoctono. Sulla vecchia serie era MB su tutte le motorizzazioni.
    • By Aymaro
      formulapassion
       e dopo che molti hanno invocato in nome dello spettacolo (non certo dello sport) l'intervento della federazione per limitare lo  strapotere Mercedes, la Fia cosa fa?
      impone a Ferrari e Red bull di modificare gli scarichi
      https://it.motorsport.com/f1/news/direttiva-tecnica-fia-quando-il-motore-e-in-rilascio-non-puo-soffiare-aria-dai-mini-scarichi/4482468/
       
      ps, sarò "gomblottista" io, ma avere come delegato che occupa del regolamento in federazione, un ex dipendente licenziato malamente dalla Ferrari... beh, non aiuta...

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.