Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19 - E' un momento particolarmente difficile
  • ma grazie alla collaborazione di tutti
  • ne usciremo sicuramente vincitori! Nel quotidiano occorre rispettare alcune regole ed accortezze
  • ma nel mondo virtuale non c'è pericolo
  • ed Autopareri vi è virtualmente vicino ed attivo
  • per tenervi compagnia!

Recommended Posts

Ma anche se le due aziende, o Elkann e Macron, come volete, trovano una soluzione accetabile per entrambi, non significa che poi il deal e fatto. Dopo questo venira poi la EU e Verstager che deve dare l'ok - lei hai gia distrutto/stoppato la fusione Siemens-Alstom Rail, che era anche chiaro in vista delle due aziende.

  • Disagree 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo stato francese è già dentro Renault con il 15% delle azioni, per cui entrerebbe di diritto nella nuova azienda con una quota diluita al 50%. Quello italiano non ha azioni FCA, per cui l'unico modo per entrare nella nuova società sarebbe quello di acquistare azioni FCA sul mercato. E chi le paga? CdP???

Edited by Res Cogitans®
Anticipato
  • I Like! 4
  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, 4200blu scrive:

Ma anche se le due aziende, o Elkann e Macron, come volete, trovano una soluzione accetabile per entrambi, non significa che poi il deal e fatto. Dopo questo venira poi la EU e Verstager che deve dare l'ok - lei hai gia distrutto/stoppato la fusione Siemens-Alstom Rail, che era anche chiaro in vista delle due aziende. 


La quota statale francese mi sa che darà una bella mano a far passare il tutto, se a Macron conviene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Nico87 scrive:


La quota statale francese mi sa che darà una bella mano a far passare il tutto, se a Macron conviene.

 

Mah...ad Alstom lo stato francese e il azionario piu grande con 30% - non ha interessato Vestager.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, 4200blu scrive:

 

Mah...ad Alstom lo stato francese e il azionario piu grande con 30% - non ha interessato Vestager.

Magari diamo un'occhiata al posizionamento che caratterizza le suddette aziende nel mercato di riferimento. Pensi che Renault e FCA possano considerarsi sulla stessa barca nel rispettivo settore d''attività economica ? Non scherziamo per favore.....

  • I Like! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, 4200blu scrive:

Ma anche se le due aziende, o Elkann e Macron, come volete, trovano una soluzione accetabile per entrambi, non significa che poi il deal e fatto. Dopo questo venira poi la EU e Verstager che deve dare l'ok - lei hai gia distrutto/stoppato la fusione Siemens-Alstom Rail, che era anche chiaro in vista delle due aziende.

Non vedo nessun motivo per il blocco sinceramente.

non ci sono situazioni di monopolio, non vedo quali potrebbero essere i problemi

  • I Like! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, come quote in Eu sia su livelli simili a Psa post acquisizione Opel quindi in teoria non dovrebbero esserci troppi problemi antitrust

 

Per quanto riguarda questa fusione, dando per veritieri i rumors e mettendo da parte campanilismi (ItaliavsFrancia), mi chiedo quanto sia lungimirante permettere che il futuro di questo potenziale colosso dell'auto sia cosi influenzato dallo stato, anche considerando un possibile disimpegno "gestionale" degli Elkan /Agnelli. Un'azienda sana non può essere cosi vincolata (a meno che lo stato non le dia una posizione di privilegio)

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, hankel scrive:

Beh, come quote in Eu sia su livelli simili a Psa post acquisizione Opel quindi in teoria non dovrebbero esserci troppi problemi antitrust

 

Per quanto riguarda questa fusione, dando per veritieri i rumors e mettendo da parte campanilismi (ItaliavsFrancia), mi chiedo quanto sia lungimirante permettere che il futuro di questo potenziale colosso dell'auto sia cosi influenzato dallo stato, anche considerando un possibile disimpegno "gestionale" degli Elkan /Agnelli. Un'azienda sana non può essere cosi vincolata (a meno che lo stato non le dia una posizione di privilegio) 

 

In linea teorica, lo stato dovrebbe avere solo una funzione "sociale" e cioè quella di evitare (o ridurre, o scaricare a noi) tagli e licenziamenti.

Dubito che lo stato si metterebbe a sindacare sullo sviluppo prodotto/sinergie/tecnologie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ci saranno stabilimenti da chiudere o rimodulare si potrebbe partire da Sunderland UK,Bielsko-Biała Polonia o Palencia Spagna ad esempio.

Non certo da quelli in Italia e Francia (almeno me lo auguro)

  • Confused... 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 hours ago, Nico87 said:

 

In linea teorica, lo stato dovrebbe avere solo una funzione "sociale" e cioè quella di evitare (o ridurre, o scaricare a noi) tagli e licenziamenti.

Dubito che lo stato si metterebbe a sindacare sullo sviluppo prodotto/sinergie/tecnologie.

Il problema rimane per tutti i non francesi facenti parte di questo raggruppamento..... 

  • I Like! 6
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Similar Content

    • By TONI
      strano che non ci fosse già un topic
      stuzzicato da quello che ha scritto @v13 sul topic ufficiale ho provato a vedere come sarebbe un' eventuale 5 porte col passo allungato
      magari sul www ce ne saranno già millemila ma comunque eccola
       
       

    • By Rohypnol
      dopio aver visto nel topic della nuova Croma questa "meraviglia":

      mi è venuta una curiosità incontenibile verso i prototipi, le maquette Fiat, Alfa o Lancia che poi per vari motivi non sono mai stati realizzati (come probabilmente lo sarà la 147 stile 8c). Se avete delle foto... si possono vedere? Ve ne sarei gratissssssssssimo!
    • By J-Gian
      Da: Renault Energy 0.9i TCe 90 CV - Primi dettagli sul nuovo tre cilindri - Quattroruote

















×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.