Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Recommended Posts

Cita

Anche Lewis Hamilton, dopo il suo trionfale successo al Paul Ricard, ha concordato con l’idea che questo mondiale stia diventando poco interessante: “Non mi sono divertito” è stato uno dei suoi commenti in merito all’ultima gara.

Eh ma pure qua

image.png.586f1fde70f093592690e84880c52a9b.png

Gigggino,giggino...allora a montreal?

  • I Like! 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Aymaro scrive:

https://it.motorsport.com/f1/news/xxxxx-4483141/4483141/

intanto apre che ci sarà una riunione domani

se la mercedes continuerà con le doppiette, a Spa (quando entreranno in vigore le nuove vecchie gomme) potrebbe avere un margine di punti così ampio da concedere anche un po di resti agli avversari, sempre che poi con le gomme+0,4 Ferrari e red bull si riprendano davvero...

praticamente fanno vincere la mercedes e dopo, a campionato finito fanno vincere qualche gara agli altri.

Mai vista una schifezza simile

  • I Like! 2
  • Thanks! 1

Automobili, Alfa Romeo e Fotografia

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, falconero79 scrive:

praticamente fanno vincere la mercedes e dopo, a campionato finito fanno vincere qualche gara agli altri.

Mai vista una schifezza simile

molto più probabile che non passi la cosa e che la mercedes le vinca tutte...

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Aymaro scrive:

molto più probabile che non passi la cosa e che la mercedes le vinca tutte...

 

A 'sto punto lasciamoglielo fare. Hamilton a 100 gran premi vinti.

Tutti felici, instagram a palla, una megapubblicità su una classe B elettrica "direttamente derivata dalla F.1 (i tappini delle gomme)". 

Gli diciamo che la Formula E adesso è più meglio.

Così vanno là, e torniamo a fare i cavernicoli con auto e non coi Tiger attuali.

3 ore fa, AleMcGir scrive:

 

Mancano le risate registrate da sitcom a basso budget.

Edited by TonyH
  • I Like! 5

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, TonyH scrive:

 

A 'sto punto lasciamoglielo fare. Hamilton a 100 gran premi vinti.

Tutti felici, instagram a palla, una megapubblicità su una classe B elettrica "direttamente derivata dalla F.1 (i tappini delle gomme)". 

Gli diciamo che la Formula E adesso è più meglio.

Così vanno là, e torniamo a fare i cavernicoli con auto e non coi Tiger attuali.

 

Mancano le risate registrate da sitcom a basso budget.

 

:si:

 

 


Fiat 127 - 903 ab | Fiat Regata 100 S i.e. | Daewoo Nubira SW 1600 SX-Fiat Panda Young 750 ab ('89) | Fiat Punto Easy 1.2 Nero Tenore

Camper CI-AR4 su Fiat  Ducato 10 1.9 TD 84 somari e 28 quintali

Share this post


Link to post
Share on other sites

ahhahahaha , sapevano da giugno 2018 che le gomme sarebbero state queste, e hanno sbagliato concetto di sviluppo, vedasi sospensione anteriore Ferrari.

Ora vogliono le vecchie solo per utilizzarle come "carta confusione" ,io sarei per usarle, ma  se perdono ancora cosa fanno, a cosa si appiglieranno i Tifosi?? 

 

Io sarei positivo comunque, una carta jolly per lo spettacolo per aiutare chi perde fa sempre spettacolo, e dato che lo ha proposto il piangina di Marko, toglierei 50cv al Mercedes e 60cv al Ferrari e diciamo una 30ina a Reanualt… cosi l'Honda potrebbe avere la stessa potenza…..


Guidatore medio di S.w. mi piacciono le auto , fumatore Light e AD INTERIM convivente... questo è nicogiraldi....

875kg - 260+ cv i numeri del mio piacere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh, ci credo poco che passi la modifica onestamente, Mercedes, Mclaren e Williams sono contrarie (la scuderia di Groove tra l'altro dovrebbe solo essere contenta di qualche cambiamento, vedi mai che riuscissero a beccare 2 secondi al giro anzichè tre) e ci sono buone probabilità che anche Racing Point si schieri contro, essendo motorizzata Mercedes (per quanto, anche loro quest'anno non brillano e lo scorso anno andavano molto meglio), per cui mi pare difficile si raggiunga il quorum.

Tra l'altro, se passasse, in Mercedes hanno già la soluzione, coi cerchi forati dello scorso anno (al netto del fatto che per Spa il campionato è facile che lo abbiano già vinto o quasi).

 

Edited by GL91

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, nicogiraldi scrive:

ahhahahaha , sapevano da giugno 2018 che le gomme sarebbero state queste, e hanno sbagliato concetto di sviluppo, vedasi sospensione anteriore Ferrari.

Ora vogliono le vecchie solo per utilizzarle come "carta confusione" ,io sarei per usarle, ma  se perdono ancora cosa fanno, a cosa si appiglieranno i Tifosi?? 

 

Io sarei positivo comunque, una carta jolly per lo spettacolo per aiutare chi perde fa sempre spettacolo, e dato che lo ha proposto il piangina di Marko, toglierei 50cv al Mercedes e 60cv al Ferrari e diciamo una 30ina a Reanualt… cosi l'Honda potrebbe avere la stessa potenza…..

 

Ma non è redbull quella che vuole tornare alle vecchie gomme?

Cosa c'entrano "i tifosi"?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, nicogiraldi scrive:

ahhahahaha , sapevano da giugno 2018 che le gomme sarebbero state queste, e hanno sbagliato concetto di sviluppo, vedasi sospensione anteriore Ferrari.

Ora vogliono le vecchie solo per utilizzarle come "carta confusione" ,io sarei per usarle, ma  se perdono ancora cosa fanno, a cosa si appiglieranno i Tifosi?? 

Tutto giusto, Mercedes e Mclaren brave e gli altri no, ma, se 8 su 10 si lamentano delle gomme, magari qualcosa è andato storto, anche solo nel comunicare i dati ai team,

https://f1grandprix.motorionline.com/f1-malumori-nel-paddock-di-zeltweg-otto-team-contestano-le-gomme-pirelli-2019/

ps, le gomme provate a fine stagione scorsa (e non a giugno) non erano quelle definitive al 100%, quelle le hanno provate solo a marzo 

 

che poi non se ne farà niente, tra motorizzati mercedes che diranno di no nonostante lo scontento e Pirelli che ha già costruito le gomme

Edited by Aymaro
  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Aymaro scrive:

https://it.motorsport.com/f1/news/xxxxx-4483141/4483141/

intanto apre che ci sarà una riunione domani

se la mercedes continuerà con le doppiette, a Spa (quando entreranno in vigore le nuove vecchie gomme) potrebbe avere un margine di punti così ampio da concedere anche un po di resti agli avversari, sempre che poi con le gomme+0,4 Ferrari e red bull si riprendano davvero...

 

Ritorno alle gomme +0,4 mm? Lo escludo serenamente e fermamente.

Non c'è un solo motivo per cui chi comanda (accezione più ampia possibile), e chi fornisce le gomme, debba prendere in considerazione la cosa. Se escludiamo motivi di sicurezza, che non ci sono, del semplice spettacolo in gara se ne strafregano tutti. Molto meglio lo status quo e non cercarsi altre rogne.

Tra l'altro, vorrei eccepire un attimo la dicitura "motivi di sicurezza". Da quando in qua blister e decadimento eccessivo delle gomme sono un pericolo? Al massimo sono uno svantaggio. La monogomma del 2005 era un pericolo, perché tendeva vagamente a esplodere in gara.

Credo che, nella migliore delle ipotesi, si otterrà uno pneumatico con qualche micromodifica di fatto ininfluente. Quando c'è di mezzo la sicurezza...!!!!!!!

 

  • I Like! 1

Senza_titolo_3.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Mercedes presenta la Mercedes-AMG GT Black Series, punta di diamante della gamma Mercedes-AMG GT. Il V8 4.0 litri TwinTurbo è stato completamente rivisto sino a sprigionare ben 537 kW / 730 CV e soprattutto cambia completamente la sua configurazione: da V8 con albero a croce a V8 con albero piatto. In questo modo guadagna in reattività nell'erogazione, una maggior coppia ai bassi regimi e soprattutto un urlo cavernoso.
      È stata rifatta completamente la linea di scarico, compresi i due turbocompressori che ora erogano una sovralimentazione massima di  1.7 Bar (la GT-R si ferma ad appena 1.35 Bar), con ovviamente due intercooler maggiorati. Questo stravolgimento identifica il nuovo motore che prende il nome di M178 LS2.
      La potenza massima di 730 CV è costante tra i 6700 e 6900 giri al minuto, con la possibilità di allungare sino a 7200 rpm. La coppia massima, invece, di ben 800 Nm inizia a 2000 rpm e si mantiene costante fino a 6000 rpm.
      La trasmissione DCT-7 a 7 velocità è stata riprogettata e gli ingranaggi interni rinforzati: in questo modo si possono scaricare tutti i Kgm di coppia senza problemi attraverso il nuovo albero di trasmissione in fibra di carbonio che collega le ruote posteriori al gruppo cambio. Il risultato? 0-100 km/h in 3.2 secondi ed i 200 km/h sono raggiunti in meno di 9 secondi.
      La velocità massima è di 325 km/h.
      Per aiutare la GT Black Series a restare incollata alla pista, la normale carrozzeria GT è stata quasi completamente ridisegnata con nuovi elementi aerodinamici. Davanti, c'è un grande splitter regolabile manualmente, insieme a vari splitter per spingere l'aria in modo efficiente e "intimidatorio". Sul retro c'è un'ala a due stadi a più livelli (con la parte superiore regolabile elettronicamente con un'escursione di 20°) per attaccare la coda muscolare all'asfalto. Una sistema di scarico quadrato spunta da un eccezionale diffusore posteriore. Vi suona familiare? È frutto dell'esperienza fatta sulla AMG GT3 e AMG GT4.
      Un elemento che proviene direttamente dal motorsport è il nuovo cofano in fibra di carbonio le cui ampie prese d'aria aiutano a mantenere il motore fresco, aumentando anche la deportanza. L'aria estratta viene quindi diretta attorno ai montanti anteriori e ai finestrini laterali verso la parte posteriore, dove interagisce con lo spoiler posteriore.
      Fibra di carbonio è utilizzata praticamente ovunque: pannelli porta, cofano motore, baule, tetto, rinforzi nel tunnel centrale, barra di torsione anteriore e posteriore e diversi punti del telaio come rinforzo strutturale.
      Ovviamente, anche le sospensioni sono state riprogettate: un impianto di tipo Coil-Over regolabile preso dalla AMG GT-R con l'ausilio del sistema elettronico AMG Ride Control che controlla elettronicamente e adatta automaticamente lo smorzamento su ciascuna ruota secondo necessità. Il sistema è stato aggiornato per la Black Series e con una moltitudine di modalità di guida e impostazioni regolabili per camber e movimenti di Dive/Squat.
      Gli ingegneri AMG hanno anche installato un nuovo sistema di controllo della trazione con nove livelli di regolazione (Livello 1 per condizioni di bagnato e Livello 9 per la massima libertà). Azionato tramite un controllo sulla console centrale, il sistema di controllo della trazione regola il livello di slittamento possibile controllando la potenza delle ruote utilizzando la mappatura del motore, proprio come nella macchina da corsa GT. Significa che non vi è alcun intervento da parte del sistema di controllo della stabilità.
      Vale anche la pena menzionare la modalità Sport Plus del selettore della modalità di guida. Nella AMG GT Black Series, questo è stato progettato su misura per le specifiche superfici della pista, in quanto può regolare il livello di smorzamento delle sospensioni per adattarsi alla scorrevolezza variabile dei diversi circuiti. Sono programmati i profili per alcuni circuiti noti.
      I cerchi in lega sono unità forgiate che misurano 19 pollici avanti e 20 pollici nella parte posteriore, e sono avvolte in pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 R che misurano 285/35 nella parte anteriore e 335/30 in quella posteriore. Una versione speciale “a mescola dura” di questo pneumatico è disponibile anche per i giorni di pista in cui le temperature ambientali sono calde. I freni in carbo-ceramica sono standard e il peso a vuoto della vettura è di 1640 kg.
      Il prezzo non è stato comunicato, ma voci di corridoio, danno un valore vicino a 300'000 Euro.
      _______________________________
      Topic Spy➡️ Clicca qui!
      _______________________________
       
      Cartella stampa ufficiale
       
      Via Mercedes-Benz
       
       
       















































    • By sonicwp7
      Mercedes-Benz presenta la rinnovata E-Klasse, che porta in dote un nuovo stile esterno, nuova tecnologia ed una gamma motori più attenta alle esigenze "Green" imposte dal mercato.
      Le novità di spicco sono rappresentate dalle E350e e dalla nuova E53 AMG. Si nota subito lo stile rinnovato della calandra e del nuovo gruppo ottico - standard Full LED su tutti i modelli - sia all'anteriore sia al posteriore.
      La nuova calandra sulla E53 in stile "Panamericana" guadagna un maggior numero di feritoie. 
      All'interno, invece, troviamo il nuovo display da 12.3" (optional) che presenta il rinnovato MBUX III con touchscreen, Gesture Control e comandi vocali. Di serie abbiamo due schermi da 10.25"
      Gli acquirenti possono ora scegliere anche tra tre nuovi lavori di verniciatura: Graphite Grey, Mojave Silver e Cirrus Silver.
      Per quanto riguarda la sicurezza, il rinnovato design del volante ora ha un sistema di riconoscimento "Hands Free" per la guida autonoma di Livello2+ , a cui si aggiungono il controllo automatico della velocità adattivo con stop-and-go, assistenza allo sterzo attiva, frenata automatica di emergenza, assistenza al punto cieco attivo ed una fotocamera a 360 gradi con un monitor per la vista laterale.
       
      Per quanto riguarda i motori, il modello E450 lascia cadere il suo vecchio V6 twin-turbo per l'ultimo motore a sei cilindri in linea da 3,0 litri turbocompresso con EQ Boost. La potenza rimane a 269 kW / 366 CV e 500 Nm di coppia; il medesimo motore che equipaggia la E53 AMG, ma che realizza 320 kW / 435 CV e 520 Nm. 
      Novità per la E53 AMG che ora prevede il sistema di trazione 4Matic + AWD che è in grado di esser utilizzato anche in modalità "trazione posteriore" .
      Le prestazioni sono uno 0-100 km/h bruciato in 4.5 secondi (4.6 per la Wagon) ed una velocità massima di 250 km/h (270 km/h con l'AMG Package).
      Nuove anche le sospensioni AMG RIDE+ con impostazione sportiva del gruppo molla / ammortizzatore e smorzamento regolabile in continuo. Quest'ultimo può essere preselezionato nelle modalità Comfort, Sport e Sport +. Precedentemente riservato ai modelli a otto cilindri, il pacchetto AMG Dynamic Plus è stato ora lanciato anche per la E53. Il clou include il programma Race drive con Drift Mode, che consente a chi è seduto al volante di tenere l'auto lateralmente per tutto il tempo che desidera. Altre caratteristiche incluse sono le pinze dei freni rosse e il volante AMG Dynamic Performance che può essere avvolto in microfibra o pelle e aggiunge pulsanti per il controllo dei programmi di guida e impostazioni aggiuntive per la dinamica di guida.
       
      I modelli E350 a trazione posteriore e E350 4Matic, nel frattempo, utilizzano un motore turbocompresso quattro cilindri in linea da 190 kW / 258 CV e 370 Nm.
       
      La nuova E350e, invece, è costituita da un'unità a 4 cilindri da 2.0 litri turbo, abbinato ad un motore elettrico da 90 kW. 
      La potenza totale per il gruppo propulsore è di 234 kW / 318 CV di picco e 700 Nm di coppia, ma il motore elettrico da solo è capace di 122 CV (90 kW) e 440 Nm.
      Il resto della gamma è invariato, con modifiche ai motori che ora sono tutti MHEV e sono abbinati alla trasmissione 9G-Tronic a 9 velocità che è stata ottimizzata per l'ISG.
       
      Per la nuova Classe E AllTerrain, ciò che Mercedes definisce "Air Body Control" - essenzialmente, le stesse fantasiose sospensioni pneumatiche dei SUV come GLE e GLS - e ruote standard da 19 pollici con pneumatici run-flat AllSeasons (o disponibili 20 ruote da pollici)
       
       
      La gamma motori
      E 180, M264, 156 CV (MHEV 48 Volt) E 200, M264, 197 CV +14 CV E 200 4matic, M264, 197 CV +14 CV E 300, M264, 258 CV E 350, M254 + ISG, 272 CV +21 CV (+41 CV per 30 secondi overboost = 313 CV, solo in Classe E berlina da 3° trimestre 2020) E 450 4matic, M256, 367 CV +22 CV E 53 AMG 4matic, M256, 435 CV +22 CV  E 63 AMG 4matic+, M177, 612 CV +22 CV (disponibile da Luglio 2020)
        E 200d, OM654, 160 CV (disponibile da Luglio 2020) E 220d, OM654, 194 CV E 220d 4matic, OM654 194 CV E 300d, OM654 + ISG, 265 CV+ 21 CV (in arrivo dalla 4° trimestre 2020) E 400d 4matic, OM656, 330 CV  
      Plug-In-Hybrid: E 300e, M274, 211 CV + 122 CV (disponibile da Luglio 2020) E 300e 4matic, M274, 211 CV + 122 CV E 300de, OM654, 194 CV + 122 CV E 300de 4matic, OM654, 194 CV + 122 CV
        La E300e 4Matic non è disponibile per la Wagon.
       
       
       
       
      Classe E Exclusive
       


       
      Classe E Premium Plus
       



















       
       
      Mercedes-AMG E53

























       
       
      Mercedes-Benz Classe E AllTerrain















       
       
      _______________________________________________
      Topic Spy➡️ Clicca qui!
      _______________________________________________


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.