Vai al contenuto

Messaggi Raccomandati

Inviato (modificato)

Dal primo settembre 2017 tutte le omologazioni dei nuovi veicoli vengono eseguite secondo lo standard Euro 6d-TEMP che prevede misurazioni degli inquinanti basate sul ciclo RDE (Real Driving Emissions) al posto del precedente NDEC e rilevamento della CO2 attraverso le nuove metodologie WLTP 
La stessa omologazione Euro 6d-TEMP sarà obbligatoria per le auto nuove 
immatricolate da settembre 2019 e la dicitura "TEMP" sta ad indicare la prima fase dell'Euro 6d.

 

Ecco elenco automobili disponibili  che rispettano già le normative antinquinamento 6d. 

 

  • BMW 216i Active Tourer und BMW 218i Active Tourer 1.499 ccm 103 kW (tutte dal marzo 2018)
  • BMW 225xe iPerformance Active Tourer 165 kW 
  • BMW 216d Active Tourer (85, 110, 140 kW) 
  • BMW 216i Gran Tourer und BMW 218i Gran Tourer 1.499 ccm ( 80,110 kW)
  • BMW X1 SDrive 18d 110 kW , xDrive 18d kW , X1 xDrive 2.0d 140kW
  • BMW X2 sDrive18d (110 kW), X2 xDrive18d (110 kW), X2 xDrive20d (140 kW) 1.995 ccm 
  • BMW X3 xDrive20i (135 kW) und X3 xDrive30i (185 kW) e 1.998 ccm 

 

  • DS 7 Crossback PureTech 1.598 cc, 225 cv 
  • DS 7 Crossback BlueHDi 1.499 ccm 130cv, DS 7 Crossback BlueHDi 1.997 ccm 180 cv, 

 

  • Mercedes CLS 450 Coupé Hybrid 270 kW 2.999 ccm (dal 3/2018)
  • Mercedes CLS 350 d Coupé und CLS 400 d Coupé 2.925 ccm 210 , 250 kW (dal 3/2018)

 

 

  • Opel Karl 1.0 , Karl 1.0 Ecotec Start/Stop 54 kW und 999 ccm
  • Opel Karl Rocks 1.0 , Karl Rocks 1.0 Ecotec Start/Stop1.0 54 kW 999 ccm
  • Opel Grandland X 2.0 Diesel Start&Stop 1.997 ccm 130 kW

 

  • Peugeot 208 1.2 PureTech 82 cv , 110 cv , 
  • Peugeot 308 1.2 PureTech 110 cv , 130 cv
  • Peugeot 308 1.6 PureTech 225 (165 kW) 
  • Peugeot 308 1.5 BlueHDi 130 (96 kW) 
  • Peugeot 308 2.0 BlueHDi 180 (130 kW) 
  • Peugeot 3008 1.5 BlueHDi 130 (96 kW) 
  • Peugeot 3008 2.0 BlueHDi 180 (130 kW)
  • Peugeot 5008 1.5 BlueHDi 130 (96 kW) 
  • Peugeot 5008 2.0 BlueHDi 180 (130 kW)

 

 

  • Volvo XC40 T3 (114 kW) 1.498 ccm
  • Volvo XC40 T5 (182 kW) 1.969 ccm 
  • Volvo XC40 D4 140 kW 1.969 ccm 
  • Volvo XC60 D4 140 kW 1.969 ccm 
  • Volvo XC60 D4 173 kW 1.969 ccm 
  • Volvo XC90 D5 (173 kW) 1.969 ccm

 

  • VW Up GTI 85 kW 999 ccm

 

 

https://www.auto-motor-und-sport.de/news/euro-6-diesel-modelle-fahrverbot-umwelt-11824984.html

Modificato da Beckervdo

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

diciamo che Settembre 2019 daremo l'addio ai diesel piccoli .

 

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Peccato, spero che il rendimento dei motori a benzina salga vertiginosamente e si torni a cilindrate più giuste (basterebbe seguire l'esempio di Mazda).

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
4 ore fa, stev66 dice:

diciamo che Settembre 2019 daremo l'addio ai diesel piccoli .

 

è proprio la concezione auto che è finita... qui è assimilabile ad elettrodomestico turco: lo tieni tre o quattro anni e poi sei costretto a buttarlo via se vivi in una città con i blocchi del traffico...

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
15 minuti fa, Tempra Veloce dice:

è proprio la concezione auto che è finita... qui è assimilabile ad elettrodomestico turco: lo tieni tre o quattro anni e poi sei costretto a buttarlo via se vivi in una città con i blocchi del traffico...

 

peccato che non costi come un elettrodomestico turco :)

 

  • Like! 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Cose da "Turchi" .... insomma

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
21 ore fa, stev66 dice:

diciamo che Settembre 2019 daremo l'addio ai diesel piccoli .

 

Il 1.5 diesel PSA Ford e quello BMW son gia omologati

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Si ma sono tutti e due oltre i 100 cv , non propriamente piccoli. Ed entrambi su una c.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
2 ore fa, KimKardashian dice:

Il 1.5 diesel PSA Ford e quello BMW son gia omologati

 

1 ora fa, stev66 dice:

Si ma sono tutti e due oltre i 100 cv , non propriamente piccoli. Ed entrambi su una c.

Infatti a sparire non saranno (per ora) i 1.5/1,6, ma i vari 1.1/1.2/1.3 a 3 e 4 cilindri che erano normalmente montati sulle seg.B ed anche alcune A.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)

Comunque se io oggi volessi acquistare un'automobile nuova year 2018....., innanzittuo vorrei verificare o confrontare:  listino prezzi , allestimenti , altre caratteristiche come potenza , dimensioni , omogolazione ecc.

Per esempio vado sulla home page QR, (listino) delle varie case automobilistiche , sono tutte Euro 6...=-O

Non voglio nemmeno immaginare la scena... se vado per esempio da un conce Vw e gli dico vorrei acquistare una Polo euro 6d...  o meglio ancora una macchina Vw o Audi ( all'avanguardia della tecnologia...)......., che sia omologata Euro 6d.... !?? 

Secondo voi che cosa mi risponderebbe........!? ;)

 

 

Modificato da Pawel72

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da Beckervdo
      Finalmente Renault manda a ramengo il downsizing, capendo che il 1.6 TwinTurbo è un discreto flop, e crea due nuovi motori per sostituirlo, anche in virtù dei nuovi cicli di omologazione.
      Si tratta del nuovo 1.7 dCi R9N e del 2.0 dCi M9R.
       
      http://rnews.cz/nove-motory-1-7dci-2-0dci-nove-kombinace-motoru-a-prevodovek/
       
      Espace V
      - Nuovo motore M9R 2.0dCi (M9R650) RNews.cz rivela per la prima volta nel mondo che verrà associato esclusivamente con la trasmissione Renault DW6 (Getrag 6DCT450), il cambio EDC sei marce, mutuato dal dCi 160 e che debutterà sulla nuova Megane IV RS. Sarà provvisto di sistema AdBlue. CVT non sarà disponibile per questo modello a 2.0dCi (come nel caso di Koleos). 
      - 2.0dCi arriva in due versioni da 160 CV e 200 CV.
       
      Talisman
      - lifting prossimo anno (2019)
      - un nuovo motore 1.7dCi 9 N (R9N401), è una diretta evoluzione dell'R9M con sistema di trattamento AdBlue. Accoppiato al PLC Renault DW6 (EDC6) ed al cambio manuale sei marce PK4 .La qualità del cambio manuale migliorerà significativamente rispetto all'attuale 1.6dCi con il manuale ND4. Sarà declinato con potenza 120 CV, 150 CV. 
      - il nuovo 1.8TCe (M5P), abbinato esclusivamente al cambio doppia frizione a sette velocità EDC7 (Renault DW5). Arriverà dopo il lifting. Prestazioni 225 CV, ovvero, come in Espace.
      - 2.0dCi (M9R), accoppiato esclusivamente al doppia frizione DW6 a sei velocità (EDC6). Arriverà dopo il lifting. 
      - 2.0 dCi arriva in due versioni da 160 CV e 200 CV. 
      - 1.3TCe 160k con EDC7 Renault DW5 (Getrag 7DCT300).
       
      Megane 
      Il nuovo motore 1.3TCe H5H, già noto da Scenic, guadagna il manuale a sei rapporti TL4, il sette rapporti doppia frizione Renault DW5 EDC7 (Getrag 7DCT300). Questo motore sarà anche equipaggiato con tecnologia ibrida per la Megane. Potenza 115 CV, 140 CV e 160 CV. 
      - 1.5 dCi K9K sarà accoppiato al doppia frizione 7 marce EDC7 (come Scenic). Il motore K9K mantiene una doppia frizione a sei rapporti con frizione a secco, l'EDC7 ha sempre frizioni a bagno d'olio. 
      - nuovo motore 1.7dCi R9N 150 CV accoppiato con l'automatico Renault doppia frizione a 6 rapporti DW6 (Getrag 6DCT450) 
      - Megane RS Trophy 1.8TCe M5P con 300 CV sarà proposta anche con cambio manuale.
       
      Kadjar
      - 1.3TCe H5H nuovo motore, disponibili solo con una doppia frizione EDC7 automatico a sette marce. Potenza 140 CV e 160 CV. 
      - 1.5dCi accoppiato al doppia frizione 7 marce EDC7 (come Scenic) 
      - il nuovo motore 1.7dCi R9N 150 CV, in combinazione con cambio manuale o EDC (1.6dCi corrente solo CVT - X-Tronic). Sarà offerto con trazione anteriore o integrale
       
      Scenic
      Il nuovo motore 1.7dCi R9N (R9N401) sarà accoppiato al doppi frizione 6 rapporti PLC Renault DW6 (EDC6) ed al cambio manuale a 6 PK4, già utilizzato su Laguna con il 2.0 dCi. Potenza 120 CV e 150 CV. Il 1.7dCi sostituirà non solo 1.6dCi ma anche 1.5dCi. 
      - Il 1.3TCe H5H, è già stato presentato.
       
      Capture
      Anche qui nuovo motore 1.3TCe H5H, disponibile con cambio manuale a 6 rapporti TL4 e doppia frizione EDC6 con frizioni a secco.
       
      Trafic
      Il nuovo 2.0dCi M9R (M9R710), obbligatorio con Adblue, non sarà accoppiato con il cambio automatico, ma con solo il manuale a 6 velocità. 
       
      Diesel
      - Euro6 diesel WLTP nell'ambito del ciclo di misura non può più fare a meno di un catalizzatore SCR (Selective Catalytic Reduction), e quindi l'iniezione di urea (AdBlue)
      - Secondo le informazioni disponibili, oltre all'iniezione AdBlue, il filtro LNT esistente viene lasciato indietro. Il sistema di riduzione catalitica selettiva non è efficace su un motore freddo. 
      - 1.5dCi rimane il diesel di base, il Clio V
      - l'efficienza del 1,5dCi sarà migliorata nella maggior parte dei modelli sostituendo l'EDC con il relativo 7 marce doppia frizione che già equipaggia Scenic. 
       
      Altre informazioni
      Tutte le unità a benzina ad iniezione diretta eviteranno comunque l'uso di un filtro antiparticolato (GPF) nel 2018 
      Il 1.6 aspirato benzina H4M non sarà più installati sulle Renault, ma resteranno sulla gamma Duster.
    • Da Beckervdo
      Christian Von Koenigsegg, corpulento svedese che ha plasmato il suo sogno creando Hypercar degne di stima, è partito come preparatore di motori V8 Ford per utilizzo Racing. Difatti la prima Koenigsegg CC8 era spinta dal V8 americano.
      Con il nuovo sviluppo del proprio V8 5.0 litri TwinTurbo, il nuovo 4 cilindri 1.6 Turbo con sistema FreeValve (senza alberi a camme) sviluppato per il colosso cinese Qooros, ora è tempo di dare "una mano" ai cugini Olandesi di Spyker.

      Fino ad ora, Spyker, acquistava i propulsori V8 e V12 da Audi per le sue vetture, ma aveva necessità di distaccarsi. Non avendo risorse sufficienti per sviluppare da se il proprio motore, si è rivolta a Koenigsegg, che le ha proposto un nuovo V8 aspirato da 5.1 e 5.2 litri. Angolo fra le bancate di 90°, alesaggio che cresce a 92 mm e la corsa a 95.25 mm (rispetto al precedente V8), distribuzione a quattro valvole per cilindro ed iniezione multi-point.
      Il risultato sono 600 CV a 7000 rpm (red line ad 8000) ed una coppia di 600 Nm a 5700 rpm.


      http://www.autoforum.cz/technika/prozkoumejte-novy-motor-koenigsegg-5-1-v8-pro-spyker-do-detailu-je-to-skvost/
×