Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Question

Salve Ragazzi , 

 

oggi a seguito di una manovra sbagliata ho fatto del male alla mia nuovissima Hyundai I10 (2017) . In pratica si è staccato dal lato destro il paraurti anteriore dato che nell'urto sono saltati gli occhielli dove si inseriscono le viti ed è uscito fuori in alcuni punti dalle "zone di incastro" , inoltre si è anche fratturato un angolo del parafango , vi posto le foto per dare un'idea migliore . 

 

Come posso procedere? L'auto ha un mese e sostituire l'intero paraurti verrebbe a costare una cifra esorbitante , è molto grave come danno ? 

 

Ho 21 anni , i miei hanno risparmiato molto per comprare questa auto , ci tengo tanto e alla sola vista di vederla così mi viene da piangere . 

 

Un saluto a tutti 

 

 

IMG_20180218_192735.jpg

IMG_20180218_192747.jpg

IMG_20180218_192750.jpg

IMG_20180218_192808.jpg

IMG_20180218_192813.jpg

Link to post
Share on other sites

10 answers to this question

Recommended Posts

  • 0

ciao, purtroppo temo che non ci sia alternativa a sostituire il paraurti perchè gli occhielli si sono spaccati...l'unica cosa che puoi fare è provare a contattare i carrozzieri della tua zona per vedere se qualcuno è disposto ad intervenire "alla buona" con qualche resina. Ma sarà sempre qualcosa di posticcio e l'aspetto dell'auto non sarà lo stesso di prima...

Edited by Amleto
  • I Like! 2

Non capisco cosa spinga i moscerini a prendere sempre l’autostrada contromano (cit.)

Link to post
Share on other sites
  • 0
20 ore fa, jameson dice:

Costa così tanto un paraurti commerciale?

☏ Xperia X ☏
 

Ricercando in rete la risposta è dipende : se prendi il pezzo originale fra materiale , verniciatura e manodopera ti viene a costare minimo 1000 euro , se invece prendi il pezzo "parallelo" allora ci aggiriamo sulle 500 . 

16 ore fa, kukro dice:

se il problema è solo sottopelle è risolvibilissimo applicando delle toppe di plastica per recuperare l'utilizzo dei fori, fatti il giro dei carrozzieri e vedi che ti dicono ma te ne esci con meno di 100 euro!

Ciao @kukro , grazie per la risposta . 

 

Il paraurti non ha un graffio ne è ammaccato . Sono passato dal carrozziere e ha detto che ricostruirà i fori delle viti saldandoci sotto una piastrina in modo da ricostruirli , per quanto riguarda l'angolo del parasassi rotto ha detto che salderà la plastica . Inoltre il cofano quando si richiude copre totalmente i fori quindi non si vede niente . Per il tutto mi ha chiesto 100 euro tondi 

 

Quando l'ho portata mi ha anche reinserito il paraurti negli incastri e già così non si vede niente , manca solo il fissaggio di cui sopra 

 

Cosa ne pensi ? 

 

Grazie a tutti per le risposte 

 

 

Link to post
Share on other sites
  • 0

Pensavo che il paraurti fosse spaccato: se fuori è intero neanche a pensare altrimenti, attacca due occhielli coll'attak o con la bicomponente. I paraurti sono materiale di consumo, manco vale la pena di sottilizzarci sopra, specie se esteticamente resta intatto.

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
  • 0
24 minuti fa, DriverDisperato dice:

Sono passato dal carrozziere e ha detto che ricostruirà i fori delle viti saldandoci sotto una piastrina in modo da ricostruirli , per quanto riguarda l'angolo del parasassi rotto ha detto che salderà la plastica . Inoltre il cofano quando si richiude copre totalmente i fori quindi non si vede niente . Per il tutto mi ha chiesto 100 euro tondi 

 

ti va di lusso, benissimo così.

ricordo quando lasciai il paraurti della 405 sul cordolo di un'aiuola: a risistemarlo ci pensò mio padre... coi rivetti :azz:

uno spettacolo da vedere :D

 

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
  • 0
39 minuti fa, jameson dice:

Pensavo che il paraurti fosse spaccato: se fuori è intero neanche a pensare altrimenti, attacca due occhielli coll'attak o con la bicomponente. I paraurti sono materiale di consumo, manco vale la pena di sottilizzarci sopra, specie se esteticamente resta intatto.

 

34 minuti fa, slego dice:

 

ti va di lusso, benissimo così.

ricordo quando lasciai il paraurti della 405 sul cordolo di un'aiuola: a risistemarlo ci pensò mio padre... coi rivetti :azz:

uno spettacolo da vedere :D

 

Ciao Ragazzi, grazie anche a voi per le risposte . 

 

Sono neopatentato e ho dovuto fare la retro in un viale incurvato della larghezza giusto un pochino maggiore della macchina e potete ben immaginare quello che è capitato . 

 

Mi sono scordato di dirvi che uno degli incastri che vedete nella foto (quei supporti che spuntano sotto al faro) purtroppo si è rotto ed è rimasto dentro , il carrozziere ha detto che ci "metterà una vite"  in modo da far tenere in quel punto . 

 

Nella retro ho rotto anche lo specchietto perchè l'ho battuto contro una macchina (si lo so le mie capacità di guida sono vergognose) , solo il vetro si è spaccato la calotta esterna è perfetta senza un graffio ed ho sostituito il vetro con uno "normale" ovvero senza quell'effetto tipico che serve a far vedere meglio in profondità (o una cosa del genere) , vi chiedo : nella guida di tutti i giorni questo effetto è necessario e aiuta molto oppure mi conviene prendere un vetro nuovo , questo lo potrei anche fare perchè verrebbe a costare poco . 

 

Grazie ancora

Link to post
Share on other sites
  • 0

Le cavolate le fanno tutti, specie quando si è freschi di patente: l'importante è aver rimediato con relativamente poco! ;-)

Se vogliamo mettere i puntini sulle i però, questo è esattamente il motivo per cui è bene, da neopatentati, girare per un po' con qualcosa di sacrificabile..

Link to post
Share on other sites
  • 0
31 minuti fa, DriverDisperato dice:

 

Ciao Ragazzi, grazie anche a voi per le risposte . 

 

Sono neopatentato e ho dovuto fare la retro in un viale incurvato della larghezza giusto un pochino maggiore della macchina e potete ben immaginare quello che è capitato . 

 

Mi sono scordato di dirvi che uno degli incastri che vedete nella foto (quei supporti che spuntano sotto al faro) purtroppo si è rotto ed è rimasto dentro , il carrozziere ha detto che ci "metterà una vite"  in modo da far tenere in quel punto . 

 

Nella retro ho rotto anche lo specchietto perchè l'ho battuto contro una macchina (si lo so le mie capacità di guida sono vergognose) , solo il vetro si è spaccato la calotta esterna è perfetta senza un graffio ed ho sostituito il vetro con uno "normale" ovvero senza quell'effetto tipico che serve a far vedere meglio in profondità (o una cosa del genere) , vi chiedo : nella guida di tutti i giorni questo effetto è necessario e aiuta molto oppure mi conviene prendere un vetro nuovo , questo lo potrei anche fare perchè verrebbe a costare poco . 

 

Grazie ancora

Prendi il vetro nuovo asferico, costerà 20 euro e ti permette di vedere meglio se hai un'auto sulla sinistra, condizione pericolosissima nei cambi di corsia (io ho più volte evitato il botto per culo, perché la mia auto non ha lo specchio asferico essendo un po' datata).

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
  • 0
22 minuti fa, jameson dice:

Prendi il vetro nuovo asferico, costerà 20 euro e ti permette di vedere meglio se hai un'auto sulla sinistra, condizione pericolosissima nei cambi di corsia

 

condivido. è una piccola cosa, ma è un aggeggio che ha a che fare con la sicurezza. per qualche decina di euro non vale la pena lesinare.

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By elucevanlestelle
      Cari amici,
      siccome mi piacerebbe comprare una Prius usata,mi sono interessato presso un concessionario Toyota
      per sentire se ne avessero in casa qualcuna.
      Alla mia domanda riguardo la durata della batteria Prius mi veniva risposto che,per quanto ne sapevano mai ne avevano cambiata una.
      Altra domanda:"Nella remota eventualità dovessi cambiare la batteria quanto mi costerebbe?"
      Il venditore ha cambiato discorso.
      C'è qualcuno tra voi con il quale approfondire questo argomento?
      Grazie
       
    • By Hetfield88
      BUonasera a tutti!!
      Devo urgentemente cambiare 4 gomme alla mia auto e vorrei cercare di risparmiare qualcosina! 
      Ho dato una occhiata online ma non sono riuscito a farmi un'idea del sito migliore (sicuramente ce ne saranno diversi affidabili) su cui acquistarle...per i pezzi di ricambio (grazie a dio) l'ho trovato (2PRICAMBIAUTO) ma per i pneumatici non so a chi affidarmi!
      Qualcuno di voi sa consigliarmi qualcosa!? Avete mai acquistato pneumatici online? Per me sarebbe la prima volta.
      Grazie in anticipo a quanti mi risponderanno!
    • By LorenzX
      Salve a tutti, spero di postare nella sezione giusta.
       
      La mia è una domanda che mi assilla già da diverso tempo, precisamente da quando nelle nuove auto sono stati introdotti display full touch sempre più grandi e tachimetri 100% virtuali.
       
      Ad auto nuova o semi nuova, è tutto bellissimo. Ma cosa succede da qui a 5 anni o 10 anni a questi delicati schermi? Se si rompono, si troveranno ancora i ricambi? Chiunque di noi provasse a cercare ricambi nuovi per un cellulare o una TV del 2010 si renderebbe subito conto che è un'impresa semplicemente impossibile! La tecnologia cambia ogni anno... che senso avrebbe continuare, ad esempio, nel 2030 a produrre touch screen con tecnologie di 10 anni prima?
       
      Tutto qui. Grazie a chi vorrà rispondere a questo spunto.
      Ciao,
      Lorenzo
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.