Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
J-Gian

Message added by J-Gian

Recommended Posts

Di meccanica molto probabile, di carrozzeria non ancora 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Disco verde alla Tonale? La Cmf-C/D potrebbe sbloccare alcuni nodi delicati nella strategia di prodotto del gruppo italo-americano. La Suv Alfa compatta, di cui la concept Tonale ha dato un’invitante anticipazione all’ultimo salone di Ginevra, è in stand-by perché la scelta di una piattaforma su cui realizzarla si sta rivelando più complicata del previsto. Accorciare l’architettura a trazione posteriore, detta Giorgio, che sta sotto alla Stelvio è ritenuto troppo costoso per la fascia di prezzo in cui il modello dovrebbe competere. Dall’altra parte, le alternative - la Small-wide che sta sotto alla Compass e la Cusw (o C-wide) su cui è realizzata la Cherokee - non sarebbero all’altezza dei nuovi standard dinamici del marchio fissati da Giulia e Stelvio. Forse la piattaforma di Nissan Qashqai e Renault Kadjar, con le dovute modifiche, potrebbe costituire una base di partenza migliore. La Mégane, invece, dal canto suo, potrebbe generare una variante più semplice e utilitaria che possa diventare l’erede della Tipo.

 

https://www.quattroruote.it/news/industria-finanza/2019/05/27/fca_renault_il_punto_sui_modelli_e_sulle_fabbriche.html

 

come sempre dimostrato, ogni operazione di finanza comporta lo stop dei pochi modelli alfa che sono in programma

  • Disagree 3
  • Sad! 1
  • Confused... 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mado ma non è che bisogna credere a ogni cavolata che scrive Quattroruote! A parte la grande scemenza sulle piattaforme citate e gli errori riportati (il pianale delle segmento A si chiama Mini, quello delle B e C Small) e poi è stato detto mille volte che Tonale sarà su base Small US Wide allargata di 6 centimetri (o 8 non mi ricordo)!  

  • I Like! 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo modello dovrebbe essere dal punto di vista tecnico in attesa dei soli dettagli,

a meno di non volerlo posticipare al duemilaemaipiù...

 

Ciò detto, quanto la tetrarotata rivista riporta:

" le alternative - la Small-wide che sta sotto alla Compass e la Cusw (o C-wide) su cui è realizzata la Cherokee - non sarebbero all’altezza dei nuovi standard dinamici del marchio fissati da Giulia e Stelvio. Forse la piattaforma di Nissan Qashqai e Renault Kadjar, con le dovute modifiche, potrebbe costituire una base di partenza migliore "

potrebbe essere parzialmente veritiero nella prima frase (anche se personalmente credo che per la tipologia di vetturetta si potrebbe ottenere un eccellente compromesso),

mentre la seconda è un' evidente sciocchezza.

  • I Like! 2
  • Thanks! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
32 minuti fa, falconero79 scrive:

Disco verde alla Tonale? La Cmf-C/D potrebbe sbloccare alcuni nodi delicati nella strategia di prodotto del gruppo italo-americano. La Suv Alfa compatta, di cui la concept Tonale ha dato un’invitante anticipazione all’ultimo salone di Ginevra, è in stand-by perché la scelta di una piattaforma su cui realizzarla si sta rivelando più complicata del previsto. Accorciare l’architettura a trazione posteriore, detta Giorgio, che sta sotto alla Stelvio è ritenuto troppo costoso per la fascia di prezzo in cui il modello dovrebbe competere. Dall’altra parte, le alternative - la Small-wide che sta sotto alla Compass e la Cusw (o C-wide) su cui è realizzata la Cherokee - non sarebbero all’altezza dei nuovi standard dinamici del marchio fissati da Giulia e Stelvio. Forse la piattaforma di Nissan Qashqai e Renault Kadjar, con le dovute modifiche, potrebbe costituire una base di partenza migliore. La Mégane, invece, dal canto suo, potrebbe generare una variante più semplice e utilitaria che possa diventare l’erede della Tipo.

 

https://www.quattroruote.it/news/industria-finanza/2019/05/27/fca_renault_il_punto_sui_modelli_e_sulle_fabbriche.html

 

come sempre dimostrato, ogni operazione di finanza comporta lo stop dei pochi modelli alfa che sono in programma

 

Che distillato di scemenze 🙈

C-USW che deriva da C-Evo di Giulietta non rispetterebbe gli standard dinamici Alfa...

 

Già con questa frase il tutto diventa al limite del credibile!

Ricordo inoltre che hanno rilasciato una dichiarazione ufficiale su cosa faranno Tonale, che ha ricevuto il disco verde ben prima della presentazione della concept...

Vabbè dovevano riempire per forza di cose un po’ di spazio 😅

Guarda fossi stato il giornalista che ha redatto l’articolo, avrei scritto pure che Tonale sarà prodotta in Francia, tanto minchiata più, minchiata meno 😂

Edited by lukka1982
  • I Like! 5
  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi è difficile credere che abbiano presentato un concept e annunciato la presentazione definitiva da qui a 18 mesi senza sapere su quale piattaforma fare la macchina. Dati i tempi, sono convinto che non solo abbiano già deciso, ma che sappiano anche se e quali modifiche sono necessarie e abbiano cominciato anche qualche test meccanico, magari a Balocco o sotto carrozzerie diverse.

 

Per quale motivo la piattaforma Renault dovrebbe essere migliore onestamente non lo so, non che Qashqai e compagnia vadano male, anzi, ma non mi pare ci sia un abisso a confronto col Compass. Inoltre adattare tutta l'elettronica e i propulsori FCA ad una piattaforma francese non mi pare un lavoro proprio da nulla.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By 4200blu
      Primi teaser per la Vison M Next, presentazione della concept durante Luglio, forse la successore per la i8 piu sportivo
       

       
       


    • By MotorPassion
      Ok la voglio. 😁
      Mi ha sempre affascinato l'idea di un'auto sportiva un po' "rialzetta", non avrà sicuramente le doti e velleità di un vero fuoristrada ma ha il suo fascino. 
       
      Per esempio ho sempre considerato interessante la proposta Parcour di Giugiaro. (che se non erro era proprio su base Lamborghini Gallardo) 
    • By Beckervdo
      35 apprendisti di Skoda Auto hanno realizzato questo concept unico in appena 8 mesi di lavoro e circa 2000 ore di manodopera. La base è la Skoda Kodiaq che si è prestata per esser trasformata in pick-up tuttofare. 
      L'auto è stata allargata ed ha porte anteriori più corte, così da dare maggior luce al cassone posteriore, che è coperto da un pannello chiudibile.
      Rifinito in Sunset Orange, l'esclusivo Mountiaq si siede su ruote da 17 pollici montate su pesanti pneumatici fuoristrada e ha la carreggiata anteriore e posteriore estese di 3 centimetri. Per un effetto extra, è stato aggiunto un boccaglio d'aria (snorkel), insieme ad un argano montato frontalmente, circondato da una bullbar, per farti sapere che questa non è una normale Kodiaq.
      Rimanendo fedele al motto "Simply Clever" dell'azienda, la Mountiaq ha una serie di chicche deliziose, che vanno da un frigorifero incorporato a un subwoofer da 2.000 watt collegato ad un amplificatore. Ci sono persino ornamenti per il mozzo delle ruote stampati in 3D e due walkie-talkie.
      4999 mm di lunghezza, 2005 mm di larghezza e 1710 mm di altezza, il pick-up esemplare unico di Skoda è sostanzialmente più lungo, più largo e più alto dello standard Kodiaq. Pesa ben 2.450 chilogrammi ed ha una generosa altezza da terra di 29 cm, che supera quella del Kodiaq Scout di 10 cm, così da affrontare al meglio il fuoristrada. La potenza proviene dal familiare 4 cilindri TSI da 2.0 litri con 190 CV.

       
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.