Jump to content
  • 0

Sfruttare al meglio un motore a benzina


Sub_Jaghon
 Share

Question

Ciao a tutti raga!! Io da poco sono passato da una macchina diesel (seppur un diesel vecchio, pur sempre un diesel ) ad una macchina a benzina. La macchina in questione è una fiat punto II serie. Da esperti quali siete conoscerete sicuramente i dati tecnici della macchina, ma li scrivo giusto per completezza della discussione

1.200 cc - 16v - 80cv a 5000 giri - 114 Nm a 4000 giri.

Devo dire la verità la macchina mi soddisfa sia come estetica e tutto; però vorrei avere qualche suggerimento da voi su come sfruttare al meglio un motore e benzina (senza sfasciarlo) visto che ero abituato ad un vecchio diesel. Nel senso che in salita o pieno carico la macchina stenta a salire anche se scalo marcia e poi avendo il cambio molto lungo (110 in 2 prima addirittura del limitatore) vorrei imparare a capire come sfruttare meglio il motore per sentire un pò di spinta, per salire anche a pieno carico, per allungare bene; insomma sfruttare bene i dati tecnica sopra citati più che a livello teorico proprio a livello pratico. Scusatemi per il disturbo e spero mi possiate aiutare :)

Link to comment
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0

L'importante è tirare un po' le marce per evitare di soffocare il motore. Indicativamente non salire prima dei 2500 e scala prima che scenda sotto i 2000. Se hai bisogno di ripresa, ad esempio per un sorpasso, ti conviene tirare la marcia bassa piuttosto che sperare nella coppia, come per i turbodiesel.

Sotto i 6000rpm è un mezzo agricolo.

Link to comment
Share on other sites

  • 0

ehh gli aspirati 16v hanno di buono proprio l'allungo infatti. Il problema è appunto che non hai un gran range di spinta, se ad esempio col turbodiesel lavoravi tra i 2000 e i 3000 giri per fare un sorpasso, qui per stare sicuro devi andare dai 4000 ai 5000, la differenza principale è questa.

In sostanza devi sempre scalare se vuoi spinta, ma stando attento a non esagerare perchè poi dopo i 5500 tira il fiato

Per quanto riguarda i consumi invece, usare il più possibile la V (in V ai 2000 giri si consuma poco)

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Anche in caso di guida tranquilla, per consumare meno e tutelare il motore, se devi riprendere ti conviene sempre usare i giri medi e alti, altrimenti tu tieni a tavoletta e il motore è soffocato. In altre parole, se devi salire di marcia e tenere il motore intorno ai 1700rpm, lo puoi fare solo se non ti aspetti ulteriori accelerazioni.

Sotto i 6000rpm è un mezzo agricolo.

Link to comment
Share on other sites

  • 0

giusto.

Pensa così: stai a 100 in 5a, e qui la macchina sta tranquilla a bassi giri e consuma poco. Poi decidi di superare il camion che hai davanti. Opzione 1: acceleratore a tavoletta. Finché fai il sorpasso sei arrivato in Svizzera. Opzione 2: scali in terza e acceleri a tavoletta, sorpassi il camion e rimetti in 5a.

Sotto i 6000rpm è un mezzo agricolo.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.