Jump to content
  • 0

Senso rotazione pneumatici direzionali


sydbarrett
 Share

Question

Sono anni che mi gira in testa una domanda che parte dalle moto e finisce a toccare le auto.

Cominciamo dalle moto: come mai molti pneumatici direzionali dagli scooter alle moto(con un battistrada a freccia) prevedono il montaggio della ruota posteriore (motrice) secondo logica (rispettando la direzionalità del battistrada), mentre quelle anteriori sono montate con il battistrada (di disegno identico) al contrario? Pensando ad un errore di montaggio ricordo che una volta controllai il fianco del pneumatico, ma con stupore vidi che la freccia di "direzione" era corretta, ossia andava proprio montato al contrario. E la cosa lo rivista tantissime volte.

Ma i solchi del battistrada non servono ad espellere l'acqua ed evitare l'acqua planing? E se un solco al posteriore è girato in un modo, non dovrebbe esserlo anche all'anteriore?

E ora arriviamo all'auto: ho sentito diverse persone tra cui un paio di gommisti, sostenere che nelle auto a trazione posteriore un eventuale pneumatico direzionale all'anteriore andasse montato al contrario. A me pare una stronzata, ma come mai è credenza così diffusa (per l'auto) e quasi prassi per le moto?

Qualcuno saprebbe spiegarmi la cosa?

Grazie e auguri!!!!

Link to comment
Share on other sites

6 answers to this question

Recommended Posts

  • 0

Sulla prima domanda, su una moto il disegno del battistrada serve anche ad ottimizzare gli sforzi, il pneumatico posteriore deve resistere all'accelerazione e quello posteriore alla frenata, quindi sono opposti come direzione ed il disegno è opposto.

Sull'auto il fatto di non sapere se montato su un asse con trazione e/o con frenata comporta che i direzionali, solitamente, sono ottimizzati per la trazione.

Montarli all'anteriore rovesciati su una TP, con questo ragionamento, può avere senso ma spesso anche la costruzione è pensata per il rotolamento in un senso, quindi si possono avere peggioramenti sulla rumorosità o su altri comportamenti, per me, meglio montarli come indicato.

"I rettilinei sono soltanto i tratti noiosi che collegano le curve" [sir Stirling Moss]

"La cosa più bella che può fare un uomo vestito è guidare di traverso" [Miki Biasion]

Seat Leon Copa 1.6Tdi -559359_31.png Honda Transalp 650  - Suzuki V-strom 650

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Generalmente (cioè escluse gomme con caratteristiche particolari) anche perchè sulle ruote avanti serve dare direzionalità e infatti l'impronta a terra sarà (visto dall'alto) così: /\ mentre sulle posteriori che non devono dare direzionalità ma avere grip (sopratutto su moto, bici e auto posteriori) la stessa gomma girata al contrario per terrà avrà impronta al contrario cioè così: \/

Se prendi la bici e provi sul fango a girare la ruota davanti e lasciare l'impronta a terra ti accorgi molto semplicemente :lol:

Ovviamente il rumore cambia a seconda della rotazione (di solito fa più rumore se montata in senso di trazione piuttosto che direzionalità), per l'acqua è vero che deve espellere l'acqua verso l'esterno, infatti il battistrada avanti lo farà, quello dietro trova ha già l'asfalto "pulito" dalle ruote davanti e poi non deve dare direzionalità appunto…

 

www.giuliomagnifico.it

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Tempo fa seguivo un forum motociclistico (poi l'idea di acquistare una moto è evaporata). Molti andando in pista invertivano le gomme per avere un consumo più uniforme, per poi rigirarle nel senso giusto una volta finito il giro. I solchi, come fatto notare da sydbarret, servono a espellere l'acqua, e montare le gomme al contrario fa attirare l'acqua verso il centro della gomma anziché espellerlo!

Per me, su un'auto indipendentemente dalla trazione è più saggio rispettare il senso di rotolamento.

Per quanto riguarda le moto non so perché i solchi anteriori siano inversi, ma anche lì, se c'è una freccia, è bene seguirla.

Sulle bici la quantità di acqua che le gomme devono espellere è relativa, per cui non so neanche se c'è una direzionalità.

Sotto i 6000rpm è un mezzo agricolo.

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Rispondo dopo 12 anni a un thread aperto da me, ma per un'esigneza di ordine cosmico devo farlo 😄

 

Gli intagli sono studiati per espellere l'acqua a moto piegata e a moto piegata l'acqua si intercetta prima se all'anteriore le scanalature sono invertite. Essendo in piega, convogliare acqua verso il centro non è un problema, perché il centro è sollevato dall'asfalto.

 

Il posteriore segue, invece, il disegno classico (automobilistico se vogliamo) e dal centro porta verso l'esterno l'acqua, per garantire motricità.

 

Da questo uso motociclistico deriva l'errata convinzione che su auto a trazione posteriore, le gomme anteriori vadano "rovesciate". Non piegando come una moto, farlo su un'auto è una grande sciocchezza.

 

Adesso che ho risposto al me stesso di 12 anni fa, sono contento. 😅

 

foto111.jpg

Edited by sydbarrett
  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.