Jump to content

Apple Electric Car (Notizie)


nicogiraldi

Recommended Posts

1 ora fa, 4200blu scrive:

 

Boh...se faranno veramente un auto, poi possa solo sperare che la macchina funzionera molto meglio come i due iphone che ho come aziendale e privato, perche i telefonini sono un disastro 😡

 

Devo dissentire nella maniera più assoluta, da possessore di iPhone 12 Pro Max e tutti quelli venuti prima.

 

Apple notoriamente è tra i vertici nelle classifiche non solo di soddisfazione del cliente ma anche per qualità del servizio di assistenza.

 

Sarà un caso

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, aboutdas scrive:

Stando a Reuters, 2024. Io sono ancora fermamente dubbioso.

Ci lavorano da anni, anche se in modalità stop and go e ripensamenti vari in cui FCA scansati. :-D  

Ad ogni modo come per ogni prodotto/tecnologia Apple, basta non comprare la prima versione, ma puntare dritti alla seconda versione. 

Edited by nucarote
Link to comment
Share on other sites

Arrivano nuovi dettagli da Reuters:

 

  • La vettura dovrebbe essere presentata il prossimo anno per entrare in produzione nel 2024.
  • La cosa che ha convinto Apple a tornare sui suoi passi e a dare il via libera alla sua prima auto è stato lo sviluppo di batterie di nuova concezione, batterie non più a moduli ma a struttura unica che permetterebbe, a parità di ingombri, di avere molto più materiale “attivo” per lo stoccaggio e il rilascio di energia elettrica e ridurre drasticamente i costi di produzione. La chimica potrebbe essere al litio ferro fosfato.
  • Si parla di almeno 100.000 vetture all'anno per fare utili.

https://insideevs.it/news/461661/auto-elettrica-apple-car-batterie-tesla/

1486064684650356737.gif.a00f8cace62773a93b9739b2906757ee.gif

Link to comment
Share on other sites

Io, invece, da utente Apple, non prenderei un'auto Apple (se non dopo anni di "storico", e solo se mi piace ed è funzionale alle mie esigenze, non certo solo per il logo).

Perché se sai fare bene una cosa, non significa che tu possa fare bene qualsiasi cosa.

  • I Like! 3

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Più che sull'auto in sé, ho dubbi sulla loro politica di vendita: cosa metteranno di indispensabile da pagare a parte? Chiudi il contratto e poi quando te la consegnano ti accorgi che le ruote sono un accessorio a parte perché quattro gomme dovresti averle già ed è meglio non inquinare?

 

Seriamente, Apple non mi ha mai entusiasmato, ha prezzi per me fuori da ogni logica, ma ha (quasi) sempre sfornato ottimi prodotti. Non penso che voglia rovinarsi il nome, per cui non ho dubbi che il prodotto che vedrà la luce (se la vedrà) sarà ben fatto, più che altro mi chiedo che senso abbia entrare in un settore turbolento come quello dell'auto 

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

25 minuti fa, Gil scrive:

hanno montagne di soldi , comprano tutte le tecnologie che servono, tra l altro l ambito elettrico non ha nulla da spartire con automotive classico

se vogliono spaccano il mercato, l'ha fatto tesla senza nome , figuriamoci sua maesta Apple

Se la maggior parte dei consumatori penserà che auto elettrica = elettrodomestico, allora una Apple - o una Dyson, per dire - sì che possono "spaccare" il mercato, come dici tu.

 

Se invece i consumatori dovessero pensare che Armani fa begli abiti ma non per questo belle auto; che Invicta fa ottimi zaini ma non per questo buone auto; che Dyson fa aspirapolvere costosi  ma non per questo buone auto; che Omega fa orologi meravigliosi  ma non per questo buone auto; che Borghese è un cuoco bravo e simpatico  ma non per questo può costruire buone auto; che Apple progetta computer e cellulari ben congegnati  ma non per questo buone auto...

 

Io personalmente faccio parte della seconda categoria. 

  • I Like! 2

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, savio.79 scrive:

Se la maggior parte dei consumatori penserà che auto elettrica = elettrodomestico, allora una Apple - o una Dyson, per dire - sì che possono "spaccare" il mercato, come dici tu.

 

Se invece i consumatori dovessero pensare che Armani fa begli abiti ma non per questo belle auto; che Invicta fa ottimi zaini ma non per questo buone auto; che Dyson fa aspirapolvere costosi  ma non per questo buone auto; che Omega fa orologi meravigliosi  ma non per questo buone auto; che Borghese è un cuoco bravo e simpatico  ma non per questo può costruire buone auto; che Apple progetta computer e cellulari ben congegnati  ma non per questo buone auto...

 

Io personalmente faccio parte della seconda categoria. 

 

categoria alquanto residuale, qui non è che armani non è capace di fare auto, casomai non è capace di fare orologi ma, guarda un po', il truzzo medio sfoggia orgoglioso orologi armani.

 

anziché infilare la testa sotto la sabbia mi sembra più interessante guardare a cosa potrebbe fare apple: non sono un apple user, mai pensato di avere un mac o un iphone, ma con le battute sui caricabatterie si fa poca strada. apple a oggi ha una montagna di soldi tale da imporsi pressoché in qualunque mercato, se ha voglia di farlo nell'automotive con l'elettrificazione lo farà, dovesse esserci un tempo di transizione lungo o breve. ha la potenza del denaro, che gli consente di comprare o sviluppare ogni tecnologia, e ha la potenza del marchio, che la rende attraente per ogni tipo di consumatore.

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

ci sono alcune tecnologie che si possono trasferire ed in cui apple ha esperienze significative: batterie, lidar, riconoscimento facciale, chip custom, AI, ...

mi sorprende si sia tornati a parlare di una macchina "intera", mi sembrava più plausibile i rumors per i quali Apple si sarebbe concentrata sulla guida autonoma e sulla tecnologia.

Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, savio.79 scrive:

Se la maggior parte dei consumatori penserà che auto elettrica = elettrodomestico, allora una Apple - o una Dyson, per dire - sì che possono "spaccare" il mercato, come dici tu.

 

Se invece i consumatori dovessero pensare che Armani fa begli abiti ma non per questo belle auto; che Invicta fa ottimi zaini ma non per questo buone auto; che Dyson fa aspirapolvere costosi  ma non per questo buone auto; che Omega fa orologi meravigliosi  ma non per questo buone auto; che Borghese è un cuoco bravo e simpatico  ma non per questo può costruire buone auto; che Apple progetta computer e cellulari ben congegnati  ma non per questo buone auto...

 

Io personalmente faccio parte della seconda categoria. 


vero, ma credo che Tesla abbia dimostrato che  nel campo della mobilità elettrica sia una questione completamente diversa.

 

in ogni caso Apple ha già rivoluzionato molti settori.

 

- ha introdotto il Macintosh e la navigazione punta e clicca

- Non si occupava di musica ma ha stravolto e condotto il mercato con iPod e iTunes Store

- Non produceva telefoni ed ha stravolto il mondo con il concetto di smartphone 

- Ha introdotto le app 

- Ha creato il settore tablet

- Si è imposta quale leader nel settore smartwatch

- Sta facendo virare tutto il settore PC dalla tecnologia X86 a quella ARM

 

io non li prenderei sottogamba

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.