Jump to content

Recommended Posts

Xtom:

Certo: un range extender che va affittato, magari a qualche centinaio di euro, che mi tocca andare a prendere da qualche parte, o peggio, acquistare e che devo rifornire con corrente che comunque pago. 

Dove sarebbe il vantaggio?

 

Con una macchina normale significa fare 40-50 euro di carburante in più rispetto al solito, in un serbatoio che è già presente nell'auto e che può essere usato in qualunque momento.

Siamo seri: questi che dici non sono vantaggi.

Uno può anche dire che può valer la pena fare un sacrificio per un certo motivo (magari l'ambiente, anche se come pare essere in realtà, il motivo non può essere questo), però da qui a dipingere l'elettrico come una soluzione a tutti i mali mi pare ridicolo.

 

Mi sembrano le giustificazioni di quelli che fanno viaggi vacanze di migliaia di km in autostop, oppure con le bici, carichi al seguito, mezzo col treno o con i mezzi pubblici per inquinare meno: tutto bellissimo e fantasmagorico, ma dopo un paio d'estati che lo fai, ti stufi e torni alla cara vecchia auto che guidi quando e come vuoi; a trent'anni è tutto bello, poi fare il figlio dei fiori ti viene a noia.

Sia chiaro che non sono contrario al treno, ai mezzi pubblici, alla bici, all'utilizzo dei propri piedi (perchè ho sempre prediletto questi all'uso dell'auto), ma ad ogni situazione è bene usare il mezzo che ti permette di avere i massimi vantaggi con il minimo dispendio (energetico, economico, psicologico ecc).

 

Se il viaggio e la sua organizzazione, diventa il fine della mia vacanza, allora sto a casa mia. 

Edited by Gar
  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, J-Gian scrive:

 

Ma effettivamente per un uso del genere, un'auto elettrica ti farebbe tirar matto. 

 

Però se penso a come usano l'auto i miei, da 25 anni a questa parte, per l'oro una Spring sarebbe pure troppo 😅

 

 

Ma si vero. Conunque, anche se si usano i numeri e le percentuali è come in Politica. Se va al governo la coalizione  X non è che ci si deve dimenticare di chi ha votato Y. Il vero nodo sta nel fattore Tempo, cos'è e cosa non è fattibile oggi. 

Link to comment
Share on other sites

Nel campionato GT elettrico si avrà « rifornimenti » rapisdissimi da 700kw, se questo arriva nella vita normale, vorrà dire un rifornimento rapido più o meno come il pieno di carburante, anche per le elettriche. Non più problemo di autonomia/rifornimento. Ma anche con velocità di ricarica da 300/450kw, che arriveranno « domani », non ci sarà più questo problema.

 

Poi oggi se vuoi fare il viaggio dell’anno puoi sempre noleggiare l’auto per questo, e costruttori come FCA propongono soluzioni di noleggio in tal senso. ;) 

Edited by iDrive
  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

700KW di corrente. Manco all'Ilva.

  • I Like! 3
  • Haha! 2

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Link to comment
Share on other sites

11 minuti fa, iDrive scrive:

Poi oggi se vuoi fare il viaggio dell’anno puoi sempre noleggiare l’auto per questo, e costruttori come FCA propongono soluzioni di noleggio in ram senso

No! Ma allora abbiamo scritto dei papiri per nulla! 😅

Perchè dovrei sostituire la mia con 30000 euro per poi dover noleggiare ogni volta l'auto? E non si tratta di un solo viaggio dell'anno. Viaggi da 600 km/giorno ne faccio una decina l'anno. E per farmi 2 settimane hai presente quanto costa noleggiare un'auto? 

Edit. 

È poi cavolo, voglio andarci con la mia perché mi piace guidare la mia!! 😅

Edited by mikisnow
  • I Like! 3
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

Un viaggio di 600km lo fai facilmente con un elettrica. Magari mettendo al massimo del massimo 2ore in più... cosa sono in una vita...

 

Comunque si oggi l’elettrico e il massimo per chi ha una soluzione di ricarica personale. Qui non c’è nemmeno paragone con una ICE perché hai sempre il « pieno » quando serve. E non perdi più tempi ad andare a rifornire fuori il carburante. 

  • I Like! 1
  • Confused... 1
Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, iDrive scrive:

Un viaggio di 600km lo fai facilmente con un elettrica. Magari mettendo al massimo del massimo 2ore in più... cosa sono in una vita...

 

Comunque si oggi l’elettrico e il massimo per chi ha una soluzione di ricarica personale. Qui non c’è nemmeno paragone con una ICE perché hai sempre il « pieno » quando serve. E non perdi più tempi ad andare a rifornire fuori il carburante. 

Scusa eh, ma quello che può star bene a te può non star bene a me? Perché bisogna continuare a dire che mi conviene quando non è così? Non ho nessun problema se uno fa un certo tipo di scelta, ma non deve per forza andare bene pure a me. 2h in più in un giorno vuol dire farsi 4h all'andata e 4h al ritorno anziché 3h. Le 3h le faccio quasi sempre senza sosta ed al massimo di 15' per esempio. E lo dice uno che si adatta eh, ma la mia preferenza è ICE e viaggiare meglio oggi. 

  • I Like! 5
Link to comment
Share on other sites

Le stazioni da 400 o 700 kW non sono per usi domestici, sono per i fast charger delle aree di servizio,  ed ovviamente il prezzo della ricarica sarà alto.

 

Comunque non stiamo dicendo che l’auto elettrica è per tutti, stiamo dicendo che facendo i conti è per molti di più di quanto si immagini.

Link to comment
Share on other sites

  • J-Gian changed the title to Il futuro dell'auto (elettrica)
  • __P changed the title to Auto elettrica: tecnologia ed innovazioni per un suo futuro sostenibile
  • J-Gian locked this topic
Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.