Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!
  • 0

wrapping


Question

Ciao a tutti.
1- Quale è il costo medio per un wrapping di tutta la carrozzeria?
2- E' una tecnica complessa per cui devo fare ricerca per selezionare un esperto o posso stare tranquillo e affidarmi a -quasi- chiunque?
3- quanto dura? resiste a intemperie e sole?

 

Grazie

Link to post
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0

Bah... non è che dicano molto, soprattutto sul prezzo. Una forbice tra i 1000 e i 3000 euro dicono tutto e niente... e a 3000€ una B - C già in ordine mi sa che rivernici tranquillamente, no? O mi sbaglio?

Link to post
Share on other sites
  • 0

... io trovo che sia una tecnica inutile. 
Forse, ma forse, se proprio uno vuole, cambiare colore, ma per preservare la vernice basta un po’ di cura nei lavaggi e una lucidatura fatta dal carrozziere ogni 3/4 anni. 
Perché dovrei vendere/ rottamare la macchina con la vernice di serie intonsa perchè l’ho ricoperta di plastica?

...perchè solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo...lo cambiano davvero.

Link to post
Share on other sites
  • 0

Giusto due cents

 

Il wrapping e' un modo veloce per cambiare colore alla propria vettura, preservando quello originale (cosa utile a vari fini). 

 

Il wrapping se fatto bene e' molto costoso, quindi va da se' che sia una pratica di solito riservata a vetture costose e/o particolari 

Il wrapping non protegge la vernice sottostante anzi, se fatto male la puo' rovinare

 

Se si vuole proteggere la vernice il metodo da utilizzare e' il PPF (pellicola trasparente). Qui le opinioni sono tante, mi limito a dire che si tratta di un procedimento costoso e che va fatto bene (ho visto robe abbastanza atroci fatte direttamente da case automobilistiche molto blasonate). In dipendenza dal costo della vettura e dal tipo di vernice che si vuol proteggere, sulle sportive (muso basso, passaruota larghi...) io lo farei sulla parte anteriore incluso il cofano e sui passaruota posteriori. Il total PPF lo vedo giusto per caso estremi (vernici costosissime o difficile da lavare) 

  • Thanks! 1
Link to post
Share on other sites
  • 0
1 ora fa, poliziottesco scrive:

Giusto due cents

 

Il wrapping e' un modo veloce per cambiare colore alla propria vettura, preservando quello originale (cosa utile a vari fini). 

 

Il wrapping se fatto bene e' molto costoso, quindi va da se' che sia una pratica di solito riservata a vetture costose e/o particolari 

Il wrapping non protegge la vernice sottostante anzi, se fatto male la puo' rovinare

 

Se si vuole proteggere la vernice il metodo da utilizzare e' il PPF (pellicola trasparente). Qui le opinioni sono tante, mi limito a dire che si tratta di un procedimento costoso e che va fatto bene (ho visto robe abbastanza atroci fatte direttamente da case automobilistiche molto blasonate). In dipendenza dal costo della vettura e dal tipo di vernice che si vuol proteggere, sulle sportive (muso basso, passaruota larghi...) io lo farei sulla parte anteriore incluso il cofano e sui passaruota posteriori. Il total PPF lo vedo giusto per caso estremi (vernici costosissime o difficile da lavare) 

concordo in toto

a tal proposito sulla 124 hai mai fatto qualcosa? 

io ho una abarth nera tinta unita ed è superdelicata

avevo pensato un ppf ma solo per la musata volevano 800 euri, poi anche il ppf è delicato nel lavare ed esteticamente non mi fa impazzire

quindi ho optato per una lucidatura e un nanotecnologico che mi ha fatto un amico amatore e via andare 

Link to post
Share on other sites
  • 0
24 minutes ago, skid32 said:

concordo in toto

a tal proposito sulla 124 hai mai fatto qualcosa? 

io ho una abarth nera tinta unita ed è superdelicata

avevo pensato un ppf ma solo per la musata volevano 800 euri, poi anche il ppf è delicato nel lavare ed esteticamente non mi fa impazzire

quindi ho optato per una lucidatura e un nanotecnologico che mi ha fatto un amico amatore e via andare 

 

Ciao, purtroppo sulla Abarth non ho fatto nulla ed i danni si  vedono sul cofano...i sassolini tipici da autostrada hanno rovinato la vernice opaca. La tinta metallizzata (grigio) invece mi e' sembrata abbastanza resistente. Specchietti e fascia rossa sotto il paraurti anteriore sono graffiati ma li' basta cambiare le calotte (tra l' altro prima o poi monterò quelle grigio scuro  al posto di quelle rosse). Considera che la mia vive all' aperto 24/7 e nonostante le sportellate occasionali, la vernice sembra a posto. 

 

Lucidatura e nanotecnologico proteggono dallo sporco ma contro danni piu' consistenti fanno poco. Se non fai autostrada e su strade rurali stai attento a tenerti a distanza da chi ti precede cosi' puoi evitare buona parte del rischio. 

 

Il PPF invece devo dire che mi ha sorpreso. Sulla Aston mi ha protetto da un incontro ravvicinato con un autorimorchio che in una rotatoria mi ha chiuso e "strisciato" parte del rimorchio (carenato in plastica) contro la carrozzeria tra parafango anteriore e spigolo del muso...una pulita alla pellicola e la vernice sotto e' intonsa (8K di vernice speciale). In generale almeno nei punti nevralgici lo raccomando, anche se concordo che esteticamente non e' il massimo. Da dire che ho visto lavori ottimi e lavori pessimi. 

 

In generale  come per il wrapping consiglio sempre di andare da chi ha ha un curriculum di tutto rispetto, anche se ciò corrisponde a prezzi belli alti (un total ppf sulla 488 costa 5k), per questo la scelta se farlo o meno dipende anche dal valore della vettura. 

Edited by poliziottesco
  • Thanks! 1
Link to post
Share on other sites
  • 0
2 minuti fa, poliziottesco scrive:

 

Ciao, purtroppo sulla Abarth non ho fatto nulla ed i danni si  vedono sul cofano...i sassolini tipici da autostrada hanno rovinato la vernice opaca. La tinta metallizzata (grigio) invece mi e' sembrata abbastanza resistente. Specchietti e fascia rossa sotto il paraurti sono graffiati ma li basta cambiare le calotte (tra l' altro prima o poi monterò' quelle grigio scuro  al posto di quelle rosse). Considera che la mia vie all' aperto 24/7 e nonostante le sportellate la vernice sembra a posto. 

 

Lucidatura e nanotecnologico proteggono dallo sporco ma contro danni piu' consistenti fanno poco. Se non fai autostrada e su strade rurali stai attento a tenerti a distanza da chi ti precede comunque puoi evitare buona parte del rischio. 

 

Il PPF invece devo dire che mi ha sorpreso. Sulla Aston mi ha protetto da un incontro ravvicinato con un autorimorchio che in una rotatoria mi ha chiuso e "strisciato" parte del rimorchio (carenato in plastica) contro la carrozzeria tra parafango anteriore e spigolo del muso...una pulita alla pellicola e la vernice sotto e' intonsa (8K di vernice speciale). In generale almeno nei punti nevralgici lo raccomando, anche se concordo che esteticamente non e' il massimo. Da dire che ho visto lavori ottimi e lavori pessimi. 

 

In generale  come per il wrapping consiglio sempre di andare da chi ha ha un curriculum di tutto rispetto, anche se ciò' corrisponde a prezzi belli alti (un total ppf sulla 488 costa 5k), per questo la scelta se farlo o meno dipende anche dal valore della vettura. 

ma infatti concordo

il nero lucido della mia fa pena è il colore peggiore ed è sottilissimo siamo su 75 85 90 micron, si scheggia con un unghia , io cerco di fare poca autostrada e stare lontano e non la uso tutti i gg e ho garage per cui la ppf non l ho fatta. il nano so che non protegge urti ma l ho fatto perche tanto era da rilucidare (era gia uscita con gli swirl dal conce e anche a seguito di rimostranze alla seconda passata faceva schifo)9 , quindi gia che rilucidavo ho fatto nano almeno cosi la dovrei pulire meno spesso e questo salvaguarda un po da inevitabili segni da lavaggio (si perche questa vernice anche se lavi bene si segna)

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
  • 0
2 minutes ago, skid32 said:

ma infatti concordo

il nero lucido della mia fa pena è il colore peggiore ed è sottilissimo siamo su 75 85 90 micron, si scheggia con un unghia , io cerco di fare poca autostrada e stare lontano e non la uso tutti i gg e ho garage per cui la ppf non l ho fatta. il nano so che non protegge urti ma l ho fatto perche tanto era da rilucidare (era gia uscita con gli swirl dal conce e anche a seguito di rimostranze alla seconda passata faceva schifo)9 , quindi gia che rilucidavo ho fatto nano almeno cosi la dovrei pulire meno spesso e questo salvaguarda un po da inevitabili segni da lavaggio (si perche questa vernice anche se lavi bene si segna)

 

Concordo.

Curiosità, che tu sappia, la verniciatura e' fatta in Mazda in Giappone oppure in Italia? 

Edited by poliziottesco
Link to post
Share on other sites
  • 0
2 ore fa, Melone scrive:

Bah... non è che dicano molto, soprattutto sul prezzo. Una forbice tra i 1000 e i 3000 euro dicono tutto e niente... e a 3000€ una B - C già in ordine mi sa che rivernici tranquillamente, no? O mi sbaglio?

 

a domanda generica, risposta generica.

quello è l'ordine di grandezza, poi dipende dai materiali che si usano, dalle dimensioni dell'auto e dalla complessità o meno della carrozzeria.

è anche scritto che in media il costo per un buon lavoro sta sui 1500-1800 euro.

 

Link to post
Share on other sites
  • 0
49 minuti fa, poliziottesco scrive:

 

Concordo.

Curiosità, che tu sappia, la verniciatura e' fatta in Mazda in Giappone oppure in Italia? 

Le auto venivano fatte totalmente a Hiroshima, poi spedite a Torino. A Mirafiori completavano le Abarth a mano mettendo Alcantara i paraurti specifico , il Monza e altre specifiche estetiche. Perché da Hiroshima uscivano fiat e Abarth, ma le fiat non venivano più modificate in Italia. La vernice è fatta a Mazda.

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.