Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!
  • 0

Consigli Retromarcia


Noise00000
 Share

Question

Ciao a tutti,

non ho trovato la sezione apposita, quindi chiedo scusa in anticipo per non essermi presentato.

Ho la patente da diversi da anni, tuttavia ho notato di essere sempre in apprensione quando devo effettuare percorsi lunghi in retromarcia, magari perchè la strada è stretta e ho un'auto che procede in senso opposto. In effetti ho notato che non riesco mai a concentrami bene sul retro avendo sempre paura di sbattere l'anteriore. Fortunatamente non ho mai urtato, anche se qualche volta mi è capitato di dover rieseguire la manovra perchè magari mi ero avvinato troppo a un muro o a un cordolo. Volevo pertanto chiedere un (AUTO)parere a voi, più esperti, ed eventualmente qualche consiglio utile, quantomeno per prendere sicurezza. In tutti gli altri tipi di manovra sono invece molto sicuro, che si tratti di parcheggi in retro, o manovre in posti angusti. In quel caso però guardando gli specchietti sono molto più tranquillo.

Link to comment
Share on other sites

7 answers to this question

Recommended Posts

  • 0
On 27/1/2021 at 09:50, Noise00000 scrive:

Ciao a tutti,

non ho trovato la sezione apposita, quindi chiedo scusa in anticipo per non essermi presentato.

Ho la patente da diversi da anni, tuttavia ho notato di essere sempre in apprensione quando devo effettuare percorsi lunghi in retromarcia, magari perchè la strada è stretta e ho un'auto che procede in senso opposto. In effetti ho notato che non riesco mai a concentrami bene sul retro avendo sempre paura di sbattere l'anteriore. Fortunatamente non ho mai urtato, anche se qualche volta mi è capitato di dover rieseguire la manovra perchè magari mi ero avvinato troppo a un muro o a un cordolo. Volevo pertanto chiedere un (AUTO)parere a voi, più esperti, ed eventualmente qualche consiglio utile, quantomeno per prendere sicurezza. In tutti gli altri tipi di manovra sono invece molto sicuro, che si tratti di parcheggi in retro, o manovre in posti angusti. In quel caso però guardando gli specchietti sono molto più tranquillo.

 

Metodo Croce Rossa: strada di campagna isolata con due fossati ai lati, sguardo fisso nel retrovisore.

O impari o impari ;) 

 

Me lo hanno fatto fare su un Daily, ha funzionato maledettamente :si: 

  • I Like! 1

My cars...

Autobianchi Y10 1.1 i.e. (1992) - Fiat Bravo 1.4 T-Jet Emotion (2008) - Fiat 500 1.2 Lounge (2017) - Alfa Romeo Mito 1.4 TB GPL Super (2017)

 

Link to comment
Share on other sites

  • 0
On 3/2/2021 at 20:31, Pandino scrive:

 

Metodo Croce Rossa: strada di campagna isolata con due fossati ai lati, sguardo fisso nel retrovisore.

O impari o impari ;) 

 

Me lo hanno fatto fare su un Daily, ha funzionato maledettamente :si: 

capitato ieri l'altro col tucson di casa...strada poco più larga del suv...già col covid era un pezzo che non andavo in campagna...che non guidavo la tucson...e che non facevo retromarcia...

ti confesso che,nonostante gli anni di guida,non ero rilassatissimo (anche perchè la macchina non è la mia).

Prima certe cose le facevo ad occhi chiusi...

quindi io consiglio di provare...riprovare ecc

Dov'ero io se sbagli tocca chiamare il trattore del contadino vicino ahahahha

PETIZIONE 125 in Superstrada e Autostrada

La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Fare lunghi tratti in retromarcia, specie in montagna quando trovo qualcuno davanti non mi fanno stare troppo tranquillo neppure a me. 

L'unico modo che ho trovato per tenere sott'occhio i quattro angoli ma sopratutto girare il volante in maniera precisa è quello di non girarmi e fare retromarcia usando gli specchietti in questo modo vedo dove vado tenendo un occhio su dove va il muso. 

Una volta che ti ci abitui è anche più comodo, se poi l'auto è dotata di retrocamera diventa ancora più semplice 

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Grazie a tutti per i consigli. In effetti anche io mi trovo meglio senza girarmi e guardando gli specchietti. Il problema è che spesso il campo visivo è limitato. Anni fa volta abitavo in una casa in cui per uscire facevo un sacco di volte la strada in retromarcia, anche in curva. Poi per anni ho fatto solo manovre, anche complesse,ma mai tratti lunghi. Forse il fatto che conoscessi il percorso e anche gli eventuali ostacoli mi rendeva più spedito. 

Link to comment
Share on other sites

  • 0
11 ore fa, GL91 scrive:

Sono l'unico che preferisce girarsi e guardare dal lunotto quando fa retromarcia? Ovviamente mi aiuto anche con gli specchietti.

Ma lo fai anche nei parcheggi?

Il mio problema è che su tratti lunghi ho come la sensazione che girandomi tenda ad avvicinarmi troppo ai lati. 

Link to comment
Share on other sites

  • 0
2 ore fa, Noise00000 scrive:

Ma lo fai anche nei parcheggi?

Il mio problema è che su tratti lunghi ho come la sensazione che girandomi tenda ad avvicinarmi troppo ai lati. 

In genere si, anche nei parcheggi preferisco girarmi dietro e guardare lo specchietto quasi a fine manovra, per accertarmi di non prendere il marciapiede/muro. Però non voglio dire che questo sia il metodo migliore, anzi, chiedevo proprio per capire come ci si regolava in generale.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.