Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!

VAG - DQ200 - DSG 7 Marce e frizioni a Secco, montaggio Trasversale


Recommended Posts

,.-

Volkswagen si appresta a portare sul mercato una nuova versione del motore 1.4 TSI e un nuovo cambio DSG a 7 marce.

Nonostante il nuovo motore 1.4 a benzina si fregi della sigla TSI, non sarà un "twin-charger", ma sarà dotato del solo turbocompressore, con una potenza massima di 122 cavalli e una coppia massima di 200 Nm. Probabile il suo utilizzo su gran parte della gamma Volkswagen.

La seconda novità è la versione a 7 marce del cambio robotizzato a doppia frizione DSG. Questo nuovo cambio, le cui frizioni non sono immerse in un bagno d'olio come per quello a 6 marce, è destinato a motori con coppia motrice fino a 250 Nm e dovrebbe distinguersi per l'economia di esercizio. Secondo VW, una Golf dotata del nuovo 1.4 TSI accoppiato al DSG a 7 marce vanterebbe un consumo medio di 5,9 litri/100 km.

da autoblog.it

040208_DSG_b.jpg
La nuova versione del cambio automatico Dsg Volkswagen fa la sua apparizione nel listino della Golf e delle "sorelle" Golf Plus, Variant e Jetta. Dopo sarà la volta di altri modelli come Polo, Eos e Passat. Si tratta di un sette marce di nuova generazione, con doppia frizione a secco invece che a bagno d'olio come il "vecchio" Dsg. Una soluzione che, fra l'altro, evita anche le complicazioni (filtro, radiatore e tubazioni) legate al raffreddamento dell'olio stesso.

Dall'introduzione sul mercato, avvenuta cinque anni fa, l'attuale Dsg a sei marce è stato venduto in più di un milione di esemplari. La nuova versione promette di rinnovarne il successo: oltre a essere più parsimoniosa e pronta dell'attuale, ha una marcia in più (con la prima corta e la settima molto lunga) e sarà disponibile in abbinamento alle motorizzazioni maggiormente diffuse, quelle con coppia massima sotto ai 250 Nm. Il debutto, infatti, avverrà sul 1.9 TDI da 105 CV e sul 1.4 TSI da 122 CV. La bella notizia è che il nuovo Dsg sarà venduto allo stesso prezzo dell'attuale, e in più avrà l'assistenza alle partenze in salita.

La produzione del sette marce - che pesa solo 77 chilogrammi ed è composto da circa 400 pezzi - è stata avviata all'inizio di novembre nello stabilimento tedesco di Kassel. Nel corso di quest'anno, l'impianto arriverà a produrne 750 (eventualmente 1500 con l'aggiunta di una seconda linea), in aggiunta alle 1500 unità del Dsg a sei marce, che rimane in produzione per i motori con coppia più elevata, fino a 350 Nm

da 4r.it
7spddsghc4.jpg

PER GOLF E PLUS con i propulsori 1.4 TSI e 1.9 TDI, a differenza del DSG a 6 marce finora usato esso è stato sviluppato appositamente per le trazioni anteriori, è più compatto e leggero essendo a secco(a differenza del precedente a 6) , può inoltre sopportare coppie superiori a 250 Nm .

Questi i vantaggi in economia di carburante:

7dsgor5.png

Edited by J-Gian

firma_arcy4.jpg

lostjn58qh5cg0.gif

Link to post
Share on other sites
  • Replies 70
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

questi di wv fanno davvero un bel colpo! 7 marce col cambio tipo quello che un giorno lontano lontano ci sarà anche su fiat e il 1,4 ad iniezione diretta mentre i t-jet fiat è indiretta, mi sa che questa è una bella bastonata nei denti per il gruppone (e gli altri, s'intende)

Link to post
Share on other sites
tutti tranne MB:wink:

sono segmenti molto differenti, questo è un motore cambio da golf e polo senza svenarsi troppo, secondo me almeno sulla carta è l'ideale. purtroppo fiat tarda a mettere in cantiere il cambio a doppia frizione e come dicevo questo motore wv ha anche l'iniezione diretta che il fiat non ha, insomma un po' preoccupante il distacco, almeno sulla carta.

Link to post
Share on other sites
sono segmenti molto differenti, questo è un motore cambio da golf e polo senza svenarsi troppo, secondo me almeno sulla carta è l'ideale. purtroppo fiat tarda a mettere in cantiere il cambio a doppia frizione e come dicevo questo motore wv ha anche l'iniezione diretta che il fiat non ha, insomma un po' preoccupante il distacco, almeno sulla carta.

non ceredo che verrà montato solo sulle WV penso invece che venga adottato anche dalle audi e quindi in piena concorrenza con MB:wink:

firma_arcy4.jpg

lostjn58qh5cg0.gif

Link to post
Share on other sites

Ma a cosa servono 7 marce? Su un turbo benza poi......

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Link to post
Share on other sites

teoricamente a raccordare meglio i rapporti...praticamente come ho scritto sopra bisogna vedere su strada..tra un po' avranno + marce di una motrice

PETIZIONE 125 in Superstrada e Autostrada

La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

Link to post
Share on other sites

si, ma la cosa ha senso su motori molto tirati, con range di giri utile molto ristretto. E non è il caso di nessun motore stradale odierno.

Che poi mi sa che tutti questi rapporti le prestazioni in accelerazione più che esaltarle le penalizzano.....

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.