Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Posted (edited)

Durante la percorrenza di una curva  ,  a iniziare dall'inserimento , tendo a tirare verso di me (conducente), il volante,   contemporaneamente  sterzando progressivamente sino alla fine, ciò mi da la sensazione di stare più aderente al sedile, e quindi sentire meglio il comportamento dell'auto in curva, cioe un maggior controllo, ma potrebbe invece essere un abitudine errata  da parte  mia,  e potrebbe compromettere la sicurezza nella guida, visto che leggo in alcuni post che in curva bisogna spingere con il piede sinistro sul pianale inclinato per rimanere più aderenti possibili allo schienale ?

Grazie in anticipo per ogni vostra risposta e delucidazione a riguardo.

Saluti!

 

Edited by Primo

Share this post


Link to post
Share on other sites

A mio avviso se il sedile è fatto bene e regolato bene (assieme al volante e cintura) non devi fare nulla, semplicemente perchè rimani fermo al tuo posto ..

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Primo scrive:

 tendo a tirare verso di me (conducente), il volante,   contemporaneamente  sterzando progressivamente sino alla fine, ciò mi da la sensazione di stare più aderente al sedile

 

Ciao, prima di lasciare la parola a chi è ben più esperto di me (qui dentro c'è qualcuno che partecipa anche a competizioni ;-) ), quel che mi viene da suggerirti è:

 

 

- correggi per bene la posizione di guida, in maniera da non essere eccessivamente distante dai comandi e con lo schienale un po' meno disteso (più verticale);

 

- affidati a sedile e cintura per restare seduto bene, compatibilmente con il disegno del sedile e le sue capacità contenitive;

 

- usa le scapole per far forza sui fianchetti del sedile e, qualora servisse, piede sinistro contro il supporto;

 

- certa di essere più sciolto possibile nell'azionare il volante, le braccia non devono irrigidirsi, ma essere pronte ad azioni veloci;

 

- se devi fare tutta quella forza, valuta la velocità di percorrenza... Può essere tu stia correndo più del dovuto, o delle possibilità del mezzo che usi :) 

 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

 Il fatto è che questo comportamento  mi permette o perlomeno mi da la sensazione  di mantenere ben aderente il fondo schiena  ed il bacino al sedile e quindi di controllare meglio  la derapata, pur essendo in velocità,  cioe mi fa sentire tutto uno con il mezzo , al contrario di quando ci si appende al volante , permettendo al corpo di spostarsi durante l'ingresso in curva.

La posizione di guida credo sia corretta in quanto mantengo lo schienale leggermente declinato (quasi dritto), e la distanza dai comandi mi sembra ottimale, ci arrivo con comodità,  sempre con il piede sinistro ben poggiato  sul frontespizio del pianale, durante la percorrenza,  il sedile certo non è molto contenitivo, è quello della panda, resto in attesa di altri pareri;

Saluti!

Edited by Primo

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' il sedile poco contenitivo che ti ha portato a quel tipo di reazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Quindi potrebbe essere questa la causa di questo comportamento, una reazione indotta dalla poca contenitivita del sedile,  che  però mi da la sensazione quando percorro la curva in velocità , di sentire meglio il mezzo sterzando ed accelerando   progressivamente , ed viaggiando spesso in autostrada mi capita spesso di affrontare curve ad ampio e medio raggio a velocità sostenuta in terza corsia, ciò può compromettere la sicurezza?

Inoltre il sedile di guida non è progettato appositamente per avere la sufficiente contenitivita ed avvolgenza, in modo da trasmettere le corrette sensazioni del mezzo al conducente durante gli spostamenti laterali causati dalla forza centrifuga in curva?

Ringrazio per le risposte, ed apprezzo molto la vostra competenza!

Saluti!

Edited by Primo

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 11/4/2019 at 07:38, mikisnow scrive:

E' il sedile poco contenitivo che ti ha portato a quel tipo di reazione.

Qualche altro chiarimento a riguardo?

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 9/4/2019 at 17:19, J-Gian scrive:

 

Ciao, prima di lasciare la parola a chi è ben più espertbo di me (qui dentro c'è qualcuno che partecipa anche a competizioni ;-) ), quel che mi viene da suggerirti è:

 

 

- correggi per bene la posizione di guida, in maniera da non essere eccessivamente distante dai comandi e con lo schienale un po' meno disteso (più verticale);

 

- affidati a sedile e cintura per restare seduto bene, compatibilmente con il disegno del sedile e le sue capacità contenitive;

 

- usa le scapole per far forza sui fianchetti del sedile e, qualora servisse, piede sinistro contro il supporto;

 

- certa di essere più sciolto possibile nell'azionare il volante, le braccia non devono irrigidirsi, ma essere pronte ad azioni veloci;

 

- se devi fare tutta quella forza, valuta la velocità di percorrenza... Può essere tu stia correndo più del dovuto, o delle possibilità del mezzo che usi :) 

 

Ŕ

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.