Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!
  • 0

Pulizia parabrezza interno


Peçot
 Share

Question

Buongiorno a tutti, sto cercando consigli su come pulire in modo efficiente il parabrezza dall'interno.

 

Solitamente quando si appanna lo pulisco con uno straccetto di pelle di camoscio, ma ultimamente mi ritrovo aloni e righe per tutto il vetro. Di giorno ancora ancora, ma di notte già ci vedo poco, con sti aloni e riflessi finisce che crea fastidio.

 

Stavo pensando di dare una spruzzata di vetril e passare con un panno in microfibra. E' sensato oppure dico una cazzata?

Link to comment
Share on other sites

6 answers to this question

Recommended Posts

  • 0
27 minutes ago, Peçot said:

Buongiorno a tutti, sto cercando consigli su come pulire in modo efficiente il parabrezza dall'interno.

 

Solitamente quando si appanna lo pulisco con uno straccetto di pelle di camoscio, ma ultimamente mi ritrovo aloni e righe per tutto il vetro. Di giorno ancora ancora, ma di notte già ci vedo poco, con sti aloni e riflessi finisce che crea fastidio.

 

Stavo pensando di dare una spruzzata di vetril e passare con un panno in microfibra. E' sensato oppure dico una cazzata?

 

no, è quello che va fatto.

Se si appanna, anziché lo straccio è meglio accendere l'aria condizionata senza ricircolo e deumidificare: molto più rapido e pratico.

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

  • 0

Ciao! Per pulire bene il parabrezza (e gli altri "vetri") bisogna fare in modo che ci rimanga meno sostanza detergente possibile. Questo perché si evita il più possibile il depositarsi dello sporco con l'umidità quando si crea in auto. Il metodo peggiore quindi, è spruzzare il prodotto direttamente sui vetri. All'esterno nessun problema, ma all'interno meglio di no. 

 

Ti consiglio di usare della carta dove spruzzerai il prodotto da applicare subito al parabrezza, ed una volta applicato con la carta bagnata andrai a pulire con la parte asciutta. Questo perché ora ce l'avrai molto sporco, quindi in questa fase va bene usare più prodotto. Successivamente userei un panno "grande" in microfibra piegato con un prodotto migliore rispetto al Vetril che trovo scadente per questo tipo di utilizzo. Questa volta però, bisogna spruzzare il prodotto sul panno ed aspettare qualche secondo perché penetri bene in modo da usarlo praticamente inumidito e con poco prodotto che andrà a bagnare il parabrezza. Poi passare la parte asciutta. 

 

Ci sono una marea di prodotti validi, ma per fare un esempio puoi usare il Quasar Vetri o Rhutten Vetri (quest'ultimo per me migliore). Se usi una schiuma, il principio di utilizzo sarà uguale. 😉

P. S. Ho usato troppe volte il termine prodotto, va beh 😬😅

  • I Like! 1
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

  • 0

ma li pulite mai i vetri a casa?? :-D

È molto simile, nonostante in macchina siano più sporchi. Prima si passa uno straccio umido, poi prodotto (onestamente va bene uno qualunque), poi si passa un secondo straccio pulito (decisamente meglio se microfibra) e poi, se c'è bisogno, un'ultima passata con uno straccio pulito (o un angolo pulito del microfibra di prima) per asciugare bene e togliere residui. ANNI E ANNI DI ESPERIENZA CERTIFICATA 😅

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Una goccia di detersivo per i piatti per sgrassare, poi sciacquare con acqua distillata e asciugare con un panno in microfibra che sia pulito.

io i panni li lavo sempre con acqua distillata e li lascio asciugare,

dopo averli strizzati bene, In un contenitore chiuso così da non contaminarle con la polvere.

 

Link to comment
Share on other sites

  • 0
1 ora fa, v13 scrive:

ma li pulite mai i vetri a casa?? :-D

È molto simile, nonostante in macchina siano più sporchi.

Io Si sempre 😅

Hai fatto bene a sottolinearlo, perché la differenza è se devo pulirli perché sono molto sporchi o se li pulisco spesso. Amche se in casa è diverso specialmente per il tipo di materiale, idem se puliamo lo schermo di un Oled/LCD di rivestimento plastico.

 

La differenza con i prodotti secondo me c'è, specialmente se si bagna il vetro con il prodotto. Alcuni lasciano troppa sostanza "appiccicata". Pare unto insomma 😅

41 minuti fa, AngeloUPugliis scrive:

Una goccia di detersivo per i piatti per sgrassare, poi sciacquare con acqua distillata e asciugare con un panno in microfibra che sia pulito.

io i panni li lavo sempre con acqua distillata e li lascio asciugare,

dopo averli strizzati bene, In un contenitore chiuso così da non contaminarle con la polvere.

 

 

Beh questo è il massimo, solamente che porta via più tempo 🔝. Uso quel metodo che ho descritto perché preferisco farlo veloce e spesso per mantenerli quasi sempre ok. Panno in microfibra che lavo in lavatrice ogni tanto. 

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

  • 0
5 minuti fa, mikisnow scrive:

Io Si sempre 😅

Hai fatto bene a sottolinearlo, perché la differenza è se devo pulirli perché sono molto sporchi o se li pulisco spesso. Amche se in casa è diverso specialmente per il tipo di materiale, idem se puliamo lo schermo di un Oled/LCD di rivestimento plastico.

 

La differenza con i prodotti secondo me c'è, specialmente se si bagna il vetro con il prodotto. Alcuni lasciano troppa sostanza "appiccicata". Pare unto insomma 😅

 

Beh questo è il massimo, solamente che porta via più tempo 🔝. Uso quel metodo che ho descritto perché preferisco farlo veloce e spesso per mantenerli quasi sempre ok. Panno in microfibra che lavo in lavatrice ogni tanto. 

Si, porta via decisamente più tempo ed il risultato non è proporzionalmente superiore. Se poi uno in auto non ci fuma e non mette le mani sul parabrezza e soprattutto gira sempre con i finestrini alzati, con una pulizia del genere ci vai avanti per mesi. 

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.