Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Quanto ti piace la Lotus Evora Sport 410 2016?  

13 members have voted

  1. 1. Quanto ti piace la Lotus Evora Sport 410 2016?

    • Molto
      3
    • Abbastanza
      4
    • Poco
      6
    • Per niente
      0


Recommended Posts

lotus-evora410-758.jpg?itok=JaTDnobW

lotus-evora410-759.jpg?itok=R_Gg8Cd7

lotus-evora410-760.jpg?itok=BfU4qbAX

lotus-evora410-764.jpg?itok=hTPvMorK

lotus-evora410-763.jpg?itok=LjZoXHAZ

lotus-evora410-762.jpg?itok=qX3Kz4Ry

lotus-evora410-761.jpg?itok=A9ecgeOe

Cita

New Lotus Evora Sport 410 revealed ahead of Geneva motor show

More powerful, lightweight version of the Lotus Evora will go on sale in the UK in June

by Autocar

25 February 2016

The new Lotus Evora Sport 410 has been revealed, ahead of next week’s Geneva motor show.

Although it's based on the Evora 400, the Evora Sport 410 is 70kg lighter. Weight has been shed by the use of carbonfibre components for the front splitter, roof panel, tailgate, rear diffuser, a one-piece tailgate and forged alloy wheels. This also accounts for an improved aerodynamic downforce of 15%.

Powering the model is a tuned version of the 3.5-litre six-cylinder supercharged engine from the track-bred 3-Eleven; it produces 453bhp and 302lb ft of torque mated to a manual gearbox.

With a lower centre of gravity, a kerb weight of 1325kg and that supercharged engine, the Sport 410 can sprint from 0-60mph in 3.9sec and go on to a top speed of 186mph. It can also lap Lotus's Hethel test track in 1min28sec.

An automatic transmission with paddle shifters is also available as an option.

According to Lotus, the suspension has been recalibrated to provide sharper handing and better body and roll control, while retaining ride comfort. A Torsen-type limited slip differential (LSD) has also been added to improve traction.

Sport and Race settings are available through Lotus’ Dynamic Performance Management system. They increase throttle response, lower traction slip thresholds and remove understeer recognition.

On the inside, the Evora Sport 410 gets carbonfibre sports seats trimmed with Alcantara and an integrated touchscreen infotainment system with iPod and Bluetooth connectivity.

As well as the standard paint choices, the new Evora can also be personalised via the recently-launched Lotus Exclusive programme.

Group Lotus chief executive Jean-Marc Gales said: “We couldn’t help ourselves. We wanted to make the Evora even better: lighter, faster and sharper, but our team has exceeded our expectations. Lotus has distilled what makes the Evora so special into something that’s even more focused. The result is dynamically excellent and nothing short of superb.”

The Sport 410 will be available in all major markets from June, and just 150 examples will be produced each year. A specific version for North America will be announced later this year.

Autocar.co.uk

Nuova variante dell'Evora: +10hp, -70Kg

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Cosimo dice:

Ormai di fatto lo è

☏ minchiaPhone ☏

Le vendite di Lotus stanno andando relativamente bene, rispetto al disastro lasciato da Bahar e sicuramente stanno lavorando ottimamente sulle varianti estreme della gamma (Exige V6 e 3-Eleven sono dei gran di mezzi, IMHO), però viene da chiedersi quali siano i progetti per il futuro... 

Edited by superkappa125

Share this post


Link to post
Share on other sites

exige è ancora adesso spettacolare nel suo genere, però temo che più di tanto non si possa portare avanti come progetto

3-eleven è più assimilabile a una radical o roba del genere. Bella tecnica, niente da dire, ma hanno evitato accuratamente di fare qualcosa di street legal.

se tanto mi da tanto, hanno seri problemi a sviluppare qualcosa di nuovo imho. 

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è un errore nell'articolo o sono proprio 302 lb-ft ? Se è così, non sono "pochini" per un sovralimentato di 3 litri e mezzo ? :dubbio:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La "cura" di Dany Bahar (che fin dal primo momento non ho per nulla sopportato poiché già immaginavo come sarebbe andato a finire...) per il marchio Lotus è stata semplicemente disastrosa, e ancora oggi possiamo vederne gli strascichi. Personalmente l'Evora mi è sempre piaciuta un sacco, fin dal suo debutto nel (ormai) lontano 2008. Ma con l'ultimo restyling IMHO l'hanno davvero peggiorata molto e parecchio imbruttita. Questa versione è interessante dal punto d vista tecnico, ma ahimè col nuovo frontale c'è ben poco da fare per migliorarla esteticamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Pandino
      SALONE DI GINEVRA 2020 
      5-15 MARZO 2020
       
      http://www.gims.swiss/en/
       

       
      Per facilitare la navigazione ed il riconoscimento delle novità presenti, abbiamo pensato di creare un indice snello e rapido da consultare, nel quale verranno catalogati i nuovi modelli, i concept ed altro ancora.
      Questo indice verrà aggiornato costantemente.
       
         Legenda: Marca Modello = auto presentata, la cui presenza al salone è confermata. Cliccando sul link si accede alla discussione ufficiale.
                          Marca Modello = auto non ancora presentata (si trova il topic spy nell'apposito indice) o la cui presenza al salone non è stata confermata.
       
       
          Per eventuali segnalazioni, inviate un messaggio privato a me (@Pandino) o a @Beckervdo.
       
      Buona Navigazione!
       
      Nuovi modelli:
       
      Audi A3
       
      Cupra Leon
       
      DS 9
       
      Ferrari Roma
       
      Fiat 500E
       
      Honda Jazz
      Hyundai i20
       
      Lexus LC Convertible
       
      Merceds-Benz GLA
      Mercedes-Benz EQS
       
      Seat Leon [Hatch, SW]
       
      Skoda Octavia
       
      Toyota Yaris
      Toyota Yaris GR4
       
      Volkswagen Caddy
       
      Facelift:
       
      Mercedes-Benz Classe E Facelift [Sedan, SW, Coupé, Cabrio, AMG]
       
      Mitsubishi Space Star Facelit
       
      Renault Megane Facelift
       
      Suzuki Ignis Facelift
       
      Volkswagen Tiguan Facelift
       
      Concept:
       
      Polestar Precept Concept
       
      Nuovi allestimenti/nuove motorizzazioni/Model Year:
       
      Alfa Romeo Giulia GTA
      Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio MY 2020
       
      Renault Clio E-Tech
      Renault Captur E-Tech
       
      Toyota Yaris Hybrid
       
    • By Dodicicilindri
      Cari amici forumisti, come avevo parzialmente anticipato, dopo 9 anni di onoratissimo servizio, senza problemi di rilievo (ma approfondiro') ho deciso di cambiare la mia auto. Vi tediero' con un bel post lungo e me ne scuso in anticipo
      Come alcuni di voi sapranno, avendola spesso citata, avevo una Scirocco 1.4 TSI 160 cv del 2011, di uno sgargiante Viper Green, comprata nuova quando avevo cominciato a lavorare da un annetto.
      La vettura e' stata mia fedele compagna per 9 anni, accompagnandomi nel mio percorso di vita e di crescita, tra l'altro anche al mio matrimonio. Nonostante la famigerata nomea del 1.4 TSI Twincharger, ho raggiunto i 117.000 km senza cambiare motore, con consumi di olio sempre contenutissimi. Fatto solo manutenzione regolare (i tagliandi biannuali VW), cambiato le lampadine anabbaglianti (funzionanti) una volta, una luce di posizione anteriore fulminata pochi mesi fa, i pistoncini di plastica che sollevano il cofano bagagliaio una volta (rotti uno dopo l'altro a distanza di pochi mesi intorno al quarto anno), le pastiglie una volta, le gomme ne ho usate 3 set (le originali Pirelli Cinturato, un set di invernali e un set di estive Bridgestone S001).
      Problemini avuti:
      rumorosita' portellone posteriore, risolta regolando la lunghezza dei pistoncini (quelli che poi si sono rotti) rumorosita' dal finestrino/pannello porta lato guida....problema comune per quelle vetture, mai risolto....non ho mai voluto smontare la porta per sistemarlo. Adesso da qualche mese cominciavo a sentire un po' di vibrazioni soprattutto al minimo, seppure il minino non oscillasse (ma era molto basso, meno di 700 rpm). E in prima accelerando a frizione premuta sentivo come un fruscio, come qualcosa che sfregasse, non ho capito se era la frizione del volumetrico o gli ingranaggi della prima stessa.
      Comunque la vettura mi ha soddisfatto quasi completamente, mi ha pianto il cuore a darla via, avessi potuto l'avrei tenuta. Le dedico qualche foto commemorativa scattata negli ultimi giorni. Ci ho lasciato un pezzettino del mio cuore.
       






       
      Considerando il timore di eventuali manutenzioni estensive, e la voglia di cambiare dopo 9 anni, stavo da un annetto guardandomi intorno. Non sono ancora per il suv o la berlina. Volevo qualcosa a due/tre porte e possibilmente migliorativo. Avessero dato un'erede alla Scirocco, penso che l'avrei presa.
      Purtroppo la scelta e' sempre piu' ristretta, soprattutto a 2/3 porte. Ho quindi guardato alle hot hatches, ma nessuna mi ha scaldato il cuore completamente.
      In particolare mi piaceva la Mercedes A35 AMG che ho preventivato. Come soluzione piu' economica stavo tenendo d'occhio la Focus ST ma sotto alcuni aspetti (solo manuale, dashboard identico alla Fiesta) non mi convinceva.
      Speravo nella Golf 8 GTI, ma mi ha del tutto deluso.
      Ero davvero interessato alla Ford Mustang, auto alla mia portata, iconica e dalla linea distintiva, almeno qui in Italia. Avevo fatto preventivo e test drive, purtroppo Ford ha deciso di cassare la Ecoboost automatica, e di ridurre di altri 20cv la potenza del motore (gia' scesa da 313 a 291cv col GPF). Infine la valutazione della permuta era simbolica.
      Girovagando in rete alla ricerca di alternative, mi ero imbattuto in una rete di concessionarie del nord Italia (non faccio nomi per non fare pubblicita') che prometteva BMW M2 nuove da immatricolare a 58.500 euro.
      Trattando al telefono e con la permuta mi avevano proposto una M2 Competition nuova a 56.500 euro.
      Era un prezzo interessante, ma leggermente al di sopra del mio budget, e in piu' c'era la mazzata del superbollo, cosi' avevo promesso che ci saremmo riaggiornati dopo le feste.
       
      Continuando a guardare video relativi alla vettura, leggere prove, ecc, in realta' la M4 pur prossima alla sostituzione mi piaceva di piu' come estetica e per il maggiore tiro in alto.
      Mi sono cosi' imbattuto in un annuncio di un usato (normalmente mi piacciono le auto nuove). Una M4 Competition Package immatricolata a dicembre 2017, con 4600km soltanto.
      Venduta nuova da loro stessi (o meglio era in leasing), prezzo su strada da nuova da fattura, 107mila euro.
      Richiesta 58.500 piu' passaggio di proprieta', e disponibilita' alla permuta.
      Li contatto, l'auto sembra come nuova in foto, gli dico della mia Scirocco, si propongono di valutarmela.
      Dopo un paio di giorni vengono fuori con la loro proposta: prenendo la Scirocco, si chiude a 50 piu' 2k di passaggio di proprieta'. Includono tagliando da eseguire pre consegna.
      Da documentazione fornita, l'auto ha bollo e superbollo pagati fino ad agosto 2020.
       
      Tanto basta a convincermi, sbrighiamo le varie formalita' e il 23 gennaio vado a ritirarla lasciando la mia amata Scirocchina.
      Ve la presento qui di seguito:
       







       
      L'auto e' meravigliosa sia fuori che dentro, potendo l'avrei voluta Sakhir Orange o Yas Marina Blue, ma e' usata e quindi tant'e'.
      Causa lavoro all'estero, ho fatto a tempo a prenderla e portarla a casa. Un paio di trasferimenti autostradali per ora.
       
      Adesso torno a lavorare, ma dopo vi posto le prime impressioni.
       
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.