Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Recommended Posts

Creo il topic, visto che comincia ad essere interessante il suo mondo.... e anche l'interesse da parte dei clienti....


nexus_s_boot_animation.gif

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
io sono nella medesima situazione di tommitel, completamente indeciso tra 3gs e hero.

Ad avere la garanzia sugli aggiornamenti alle nuove versioni di android da parte di htc non avrei dubbi su quest'ultimo: l'interfaccia della versione nuova è fluidissima, la modelli sulle tue esigenze, la batteria dura di più, qualità delle telefonate eccellente, lo sincronizzi dove vuoi e con cosa vuoi (per me che uso linux vuol dire molto, ma anche per chi usa un sistema multimediale in auto. Basta copiarci dentro un file multimediale e il telefono automaticamente se lo carica in libreria... l'iphone se non hai una copia di win o macos su cui far girare itunes manco lo attivi), completo supporto dei servizi google, sdk "javalike" facilissimo e in costante aggiornamento (quindi minchiatine da pochi euro a pioggia) e ndk in C per lo sviluppo di applicazioni serie ne fanno una piattaforma dove le SH possono investire (e dove si può veramente trovare di tutto, al contrario del apple store che impone politiche rigide in base hai piani di sviluppo di cupertino) e roadmap sugli sviluppi futuri interessantissima.

Dal canto suo la apple ha un sistema che è ormai maturo ed altamente ottimizzato (leggasi che quello che fa lo fa come una scheggia e il market è strapieno di applicazioni), un servizio di fidelizzazione del cliente e di assistenza post vendita garantito e un design che fa piacere tenere in mano.

A livello di prezzi a parità di memoria costano uguale (prezzi da applestore online) per cui la scelta è veramente difficile :|, se non fosse che il mio SE si sta autodistruggendo aspetterei natale.

Edited by Tommitel

nexus_s_boot_animation.gif

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'aggiornamento varia a seconda della "politica", se il cellulare è "by google" (e hero non lo è) il cellulare si aggiorna in automatico quando si collega alla rete (come con i repository), altrimenti la responsabilità è della casa madre, in questo caso l'htc rilascia gli aggiornamenti da scaricare sul sito e poi flashare sul terminale (e qua si vede già la diversa mentalità e la cosa mi piace poco)

Quello che non vorrei è che si usasse la scusa dell'open source per poi lasciare indietro (o non continuare proprio) l'aggiornamento dei terminali. Non voglio spendere quasi 600 euro per poi fra un anno dover flashare il cellulare ogni due per tre con ROM cucinate da smanettoni spesso bacate e con rallentamenti (si è arrivati all'assurdo di gente che ha rilasciato una versione compilata di Android 1.6 dove non funziona manco il telefono...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però nella peggiore delle ipotesi credo si possa installare Android liscio, no?

Almeno così mi pare di aver capito...


nexus_s_boot_animation.gif

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

si puoi ma non sono versioni ufficiali testate e verificate sull'hardware che mantengono la garanzia.

Google rilascia le compilate di Android liscio (Cupcake, Donut, Eclair...) solo per i cellulari firmati "by Google", gli altri montano distribuzioni derivate dal sorgente di Android. Il resto (le famose "cucinate") sono rom compilate dagli smanettoni (bravissimi ma sempre smanettoni) della comunità open source per funzionare in un certo modo con certi terminali, ma spesso sono sperimentali e semplici demo tecniche di quello che il sorgente ha ma che google ancora non rilascia in Android perché non ottimizzate (esempio le animazioni di rotazione, l'equalizzazione personalizzata hardware, il multitouch. Tutte cose che sono implementate nello strato hardware, ho letto personalmente il sorgente, ma che ancora non sono disponibili nell'API).

La versione di htc per hero si chiama Android Rosie ed è basata sul sorgente di Android Cupcake (1.5), il problema sta tutto nella questione: htc mi garantisce che Rosie seguirà passo passo l'evolversi di android by google? Se pensi che il sorgente per la 1.6 è uscito un mese fa, mentre la 2.0 dovrebbe arrivare entro la fine dell'anno (e la lista delle feature è sempre corposa) capisci la rapidità di evoluzione di questo software (e quindi anche il mio desiderio di una garanzia degli aggiornamenti da parte della casa madre)

Edited by Unk

Share this post


Link to post
Share on other sites
si puoi ma non sono versioni ufficiali testate e verificate sull'hardware che mantengono la garanzia.

Google rilascia le compilate di Android liscio (Cupcake, Donut, Eclair...) solo per i cellulari firmati "by Google", gli altri montano distribuzioni derivate dal sorgente di Android. Il resto (le famose "cucinate") sono rom compilate dagli smanettoni (bravissimi ma sempre smanettoni) della comunità open source per funzionare in un certo modo con certi terminali, ma spesso sono sperimentali e semplici demo tecniche di quello che il sorgente ha ma che google ancora non rilascia in Android perché non ottimizzate (esempio le animazioni di rotazione, l'equalizzazione personalizzata hardware, il multitouch. Tutte cose che sono implementate nello strato hardware, ho letto personalmente il sorgente, ma che ancora non sono disponibili nell'API).

La versione di htc per hero si chiama Android Rosie ed è basata sul sorgente di Android Cupcake (1.5), il problema sta tutto nella questione: htc mi garantisce che Rosie seguirà passo passo l'evolversi di android by google? Se pensi che il sorgente per la 1.6 è uscito un mese fa, mentre la 2.0 dovrebbe arrivare entro la fine dell'anno (e la lista delle feature è sempre corposa) capisci la rapidità di evoluzione di questo software (e quindi anche il mio desiderio di una garanzia degli aggiornamenti da parte della casa madre)

Ok... ora hai fatto venire molti dubbi anche a me. Non ero così informato.

Avevo quasi ceduto all'idea di prendere l'Hero, ma con questa situazione incerta... diventa davvero difficile fare la scelta.

Quindi, visto e considerato che non c'è modo di sapere a priori se HTC deciderà si aggiornarsi con lo sviuluppo di Android stesso, l'acquisto di un Hero è in pratica un terno al lotto... :roll:

Uff...

Sarebbe un vero peccato...


nexus_s_boot_animation.gif

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuna casa lo garantisce, dipende dalla sua serietà, io non conosco htc magari mi possono tenere aggiornato il telefono 10 anni gratis ma anche lanciare tra un anno una nuova generazione con nuovi chipset e decidere che continuare a supportare le vecchie sia troppo costoso.

Che questo apple non lo faccia sono abbastanza sicuro visto che fanno del post vendita un loro vanto (almeno fino ad ora. Comunque anche li non c'è scritto da nessuna parte che se compro il 3gs oggi fra un anno avrò gli aggiornamenti proposti per l'iphone 4, esattamente come è successo ai possessori del 3g normale).

Per ora i terminali non "by google" li hanno aggiornati alla 1.5 e sembra rilasceranno l'interfaccia sense anche per questi, molto probabilmente rilasceranno anche versioni basate sulla 1.6 per supportare il nuovo android market.

Chissà magari scrivendo al servizio clienti htc... ma dubito che dicano qualcosa

EDIT

i miei sono dubbi non certezze, non decretiamo la morte di Android perché son pare belle e buone. Tutti i costruttori eccetto nokia e bb stanno passando ad Android e hanno sempre degli obblighi e degli standard da rispettare.

Ad un anno dall'uscita android ha raggiunto chi si vantava di essere 10 anni avanti alla concorrenza, col "piccolo" vantaggio di una compatibilità assoluta con tutti i sistemi.

Edited by Unk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti qui il problema non è tanto Android in sè... ma la valutazione della futura politica HTC (e degli altri produttori) nell'aggiornamento dei propri software.

L'hero ha avuto il suo primo aggiornamento (importantissimo per la reale usabilità)

ma ovviamente questo vuol dire ben poco per il futuro.

Android in sè sta viaggiando davvero a gonfie vele, e se pensiamo al numero di produttori importanti che lo stanno abbracciando (Motorola, Samsung, HTC, LG, e altri minori tra cui INQ), va da sè che la base installata probabilmente crescerà in modo esponenziale.


nexus_s_boot_animation.gif

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cresce perchè ha immediatamente proposto qualcosa che ad esempio Symbian e WM tutt'ora non presentano.

Schermo capacitativo (dicono WM non lo faccia per il mercato asiatico) e multitouch. Il galaxy Samsung ha addirittura un Amoled capacitativo, ovvero il "top" per certi versi degli schermi.

Non sapevo di questa "preoccupazione" cmq dando un'occhiata a Fastweb fanno una buona offerta, con tariffe buone anche a secco.

['gnuran't mode on]

Non è in java lo sviluppo Android?

[off]


In principio fu lo scudo, poi i bulloni, quindi i cerchi a turbina, poi i fari,quindi i led,poi il pianale,quindi il nome,poi venne il turno della plafoniera, non fu da meno il bagagliaio, infine (per poco ancora) il volante con i tasti della punto. Ho dimenticato qualcosa? :mirror:

Ah si, il peso dichiarato rispetto la Bravo, il feeling dello sterzo, lo schema delle sospensioni, i motori.

Ovviamente anche il devioluci ed il prosciutto, la maschera della plancia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By LucioFire
      Salve ragazzi. VOlevo chiedervi un parere su un problema che è a casa dei miei.
      Loro hanno una buona linea (tim fibra con basso ping) ma durante le videochiamate con whatsapp laggano di brutto...tipo scatti anche di 3 o 4 secondi. Hanno cell vecchi,questo si,ma succede anche a me se provo dalla loro linea (ho uno xiaomi nuovo) da cosa pensate che dipenda?
      Con speedtest non ho visto nient edi strano. Prime video e netflix vanno alla grande...boh
    • By Maxwell61
      Tra fine 2018 e 2019 sono inziati ad apparire smartphones con il GPS Dual Frequency, ovvero che possono collegarsi a due frequenze lanciate dai satelliti invece che una sola.
      L'effetto è vedere una teorica precisione di 5 metri ridursi a 30 cm.
      Ma non solo, visto che le due frequenze penetrano in modo diverso gli ambienti cittadini, dove spesso vanno in crisi i GPS, migliorando notevolmente le capacità di navigazione in città.
       

       
      Il sempre più diffuso di Android auto e l'incapacità di molti navigatori auto di essere adeguati e aggiornati di frequente, sta delegando ai nostri smartphone la navigazione in auto, quindi il problema della scelta di uno smartphone che abbia queste nuove caratteristiche sembra estremamente importante. 
       
      Ma c'è un grosso problema, le case produttrici di smartphone su questo argomento stanno facendo un gran casino, si capisce che rispetto alle richieste insulse del mercato dei giovani nerd, le funzioni utili hanno un posto di interesse limitato e scommetto che come me, molti non avevano sentito parlare di questo deciso avanzamento nel settore della navigazione su smartphone.
       
      Questo è un dettagliato articolo sull'argomento:
       
      https://medium.com/@sjbarbeau/dual-frequency-gnss-on-android-devices-152b8826e1c
       
      Il problema maggiore è identificare se uno smartphone di interesse abbia o meno queste funzionalità.
      I risultati dei test dell'articolo di cui sopra evidenziano che:
       
      - non lo si può capire dalle specifiche. Alcuni smart risultano avere la feature in scheda ma non in pratica.
      - Altri non l'hanno in scheda ma ce l'hanno nella pratica.
      - Può dipendere dai mercati a parità di modello e caratteristiche
      - non basta che il processore abbia teoricamente la possibilità
      - non basta che tutto il telefono abbia la potenzialità, potrebbe mancare una riga di software che lo attiva. E se la feature non è nella scheda, la casa non ha pressione a scrivere la riga in più.
      - non basta che il processore o il telefono siano appena usciti.
      - non basta che il telefono sia un alto di gamma, nonostante generalmente sia più presente su un alto di gamma.
       
      E anche:
      - un processore di media gamma come lo Snapdragon 720G, come negli Xiaomi da 200-250 euro, può implementare la feature, quindi non è una questione di costi o di alto di gamma.
      - diverse case, e perfino Google finora, si sono totalmente disinteresse alla feature. 
      - Xiaomi sembra tenuamente interessata più degli altri, ma con la confusione delle sue sigle su mercati diversi si riescono ad avere poche sicurezze e nessuna sui nuovi prodotti, ma solo su alcuni vecchi testati appositamente.
       
      Praticamente per ora, per essere certi di avere il Dual frequency, non c'è che prendere il telefono e testarlo come hanno fatto gli autori dell'articolo. La App di test è questa:
      https://play.google.com/store/apps/details?id=com.android.gpstest
       
      I risultati sui pochi telefoni che sono passati per le mani degli autori:
      https://medium.com/@sjbarbeau/tl-dr-dual-frequency-gnss-on-android-table-of-devices-9be4bbb83a7b
       
      C'è anche uno spreadsheet piu semplificato di Google developper (attenzione, non specifica il mercato, meglio lo spreadsheet sopra):
      https://developer.android.com/guide/topics/sensors/gnss#supported-devices
       
      Conclusioni: è un casino, oggi si rischia di comprare un telefono appena uscito e non avere questa utilissima feature.
      Ma la cosa peggiore, è che finchè non lo hai in mano non lo sai.
      Ho provato a scrivere ovunque per scoprire se il telefono che vorrei comprare abbia questa feature, ma nessuno ne sa niente dell'argomento. 
       
      Chiunque abbia un insight su questo problema lo faccia sapere.
      Anche scaricare la App GPSTEST e provarla su telefoni recenti sarebbe interessante. Chi ha voglia di farlo ce lo comunichi che è una utile indicazione.
       
    • By Black-92
      Ciao a tutti spero di aver azzeccato la sezione giusta.
       
      ho da 2 mesi un ford fiesta del 2013, monta un autoradio con schermo bicolor con non molte funzioni.
      stavo pensando di comprare un autoradio android.
       
      tuttavia mi sono accorto che per questo modello i prezzi sono esorbitanti, meno di 200 euro si trova ben poco.
      esempio: 
      https://www.amazon.it/s?k=ford+fiesta+android&__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&crid=1FLTKSXUDZ5NU&sprefix=ford+fiesta+and%2Caps%2C162&ref=nb_sb_ss_i_1_15
       
      sarei quindi orientato verso l'acquisto di un modello universale, con però relativa mascherina per adattarlo alla ford fiesta.
      https://www.amazon.it/s?k=autoradio+android+universale&__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&crid=183WZ47FV6FJK&sprefix=autoradio+android+univ%2Caps%2C194&ref=nb_sb_ss_i_1_22
       
      macherina campione:
      https://www.amazon.it/s?k=autoradio+mascherina+ford+fiesta&__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&ref=nb_sb_noss
       
       
      volevo il parere di qualcuno che abbia già fatto questi tipo di interventi, se possibile nello specifico su una ford fiesta del 2013
       
       
      anche perché mi sorgono spontanee alcune domande:
       
      1. le funzioni di "guida assistenza, mykey, assetto marce,ecc.." presenti ora nel menu della mia autoradio saranno disponibili? o perderò la possibilità di averle?
      2. ho una garanzia lato "elettronica" del auto, vado ad invalidarla? ( equivale che se mi si fonde la centralina mi cambiano la stessa gratis)
      3. la batteria non risentirà di un autoradio con più dispendio elettrico rispetto a quella originale?
       
      l'alternativa sarebbe quella di acquistare un tablet o un  raspberry con un immagine android montata.
      ma in questo caso mi dovrò ingegnare per nascondere lcd da curiosi e malintenzionati con qualche magheggio..
       
      Grazie in anticipo


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.